1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zio_torm

    zio_torm Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    ho una richiesta di informazioni urgente. Sto acquistando casa e lunedì ho l'atto di compravendita, ieri l'agenzia immobiliare mi ha informato che per la casa non è disponibile il certificato di agibilità. Dato che alcuni mesi fa ho firmato il compromesso e non si parlava esplicitamente di questa mancanza, posso impuntarmi e richiedere la caparra che ho proceduto a versare + il rimborso di quella del venditore.

    Un grazie anticipato a tutti quelli che mi risponderanno...
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perché manca l'agibilità?
    Se manca per una causa burocratica o addirittura c'è ma è ancora in Comune puoi farmettere in atto che il venditore si obbliga a consegnartelo entro 3 mesi dalla stipula, lasciando in garanzia 5.000 € (ad esempio).
    Se manca perché ci sono problemi si che ti puoi ritirare, dato che quanto promesso in vendita non è conforme.

    LA RTN E' IMPORTANTE!
     
  3. zio_torm

    zio_torm Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'agenzia immobiare e il notaio hanno incaricato qualche settimana fa un tecnico per la ricerca di questo documento, che però non si trova. Io credo, considerata la zona in cui è ubicato l'immobile, che sia tutto in regola circa i parametri costruttivi, però nè il mio nè altri palazzi nella zona hanno il documento disponibile.

    Riguardo alla soluzione da te proposta, di lasciare una quota a garanzia, vorrei sapere se nella tua esperienza hai già applicato al caso concreto di assenza del certificato di agibilità, questa soluzione. Penso, infatti, che il notaio nell'atto debba dire se il certificato di agibilità c'è o non c'è, senza assoggettarlo ad altre condizioni.
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se sei sicuro che il certificato sarà rilasciato entro un breve periodo puoi chiedere al notaio di scrivere nell'atto che la parte acquirente tratterrà la somma di X euro e verserà la stessa a documento consegnato.
    Puoi anche chiedere se il notaio vuole tenere detta somma in deposito.
    Procedure già utilizzate con successo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina