1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Frank Surax

    Frank Surax Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    vi vorrei porre brevemente il mio problema.
    Ho acquistato casa dal costruttore,con data rogito prevista a Febbraio 2015 (spostata già in quanto era a Gennaio 2015).

    Devo richiedere mutuo alla mia banca,ma senza avere il documento di frazionamento ipoteca,non mi vuole neanche iniziare la pratica.

    il costruttore mi darà questo documento a fine mese,perchè dice che la banca consegnerà questo documento quando gli appartamenti saranno tutti finiti al 100% (infissi,sanitari,etc...compresi).
    Lo stato attuale degli appartamenti è che sono finiti,piastrellati,pavimentanti,tutte le stanze finite,alcuni con sanitari ed infissi già montati,verniciati,messe anche le porte blindate,la rubinetteria...!

    Questo documento è stato richiesto da parte mia più volte a partire da Novembre,mese in cui il costruttore ha presentato documenti catastali e di fine lavori alla banca.

    Ad oggi siamo a circa 3 mesi cui la banca dovrebbe lavorare su questo documento del frazionamento ipoteca.

    Nel contratto preliminare firmato è stata inserita una penale per ogni mese di ritardo a partire da Gennaio 2015.

    Ora,mi viene in mente : non è che il costruttore mi sta prendendo in giro e vuole guadagnare tempo per finire i lavori senza che la colpa ricada su di lui se la cosa viene consegnata in ritardo ma facendola ricadere su di me e la mia banca che ritarderà poi nel mutuo?
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se non scrivi senza chiedere le motivazioni non lo saprai mai. Secondo me la banca non ha deliberato il piano capita. Il piano di frazionamento é un atto notarile dove l'ipoteca viene distribuita sugli immobili ormai accatastati. Ora il mio consiglio é quello di scrivere e in base a ciò che risponde (per iscritto) prendere delle decisioni. Tu sei interessata all'accollo?
     
  3. Frank Surax

    Frank Surax Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho scritto diverse mail,posta certificata n questi mesi e scorsa settimana ho mandato raccomandata per avere il documento o per avere risposta scritta da parte della banca di questo ritardo.

    No,l'accollo non lo permettono perchè dicono di avere un tasso alto e non conviene,quindi niente.

    il documento serve alla mia banca per procedere con la pratica di mutuo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina