1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hanno già chiuso 28 Agenzie, di cui alcune piccole o in nero, ma anche Agenzie Franchising mentre su Bologna il bilancio è ancora più drastico, ovvero dal 2011 hanno chiuso 630 agenzie. Il rapporto su Modena cita anche l'esistenza di una Agenzia per ogni 1500 abitanti, mentre su Bologna una su 600. Se da un lato si parla di chiusura e di crisi di Agenzie io direi anche che ci sono troppe Agenzie, e che la crisi del mercato ed in particolare la concorrenza a volte anche sleale le ha in parte livellate e che il dato è indirizzato a crescitre, penso su Modena si arriverà alla chiusura di 50 e su Bologna a 1000.
    Qual'è il vostro pensiero.
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Recentemente, in un post, ho paragonato questa crisi ad uno Tsunami che sta travolgendo tutti e ovunque sia nelle grandi città che nei piccoli centri (ancora di più). E non fà sconti a nessuno ne ai cosiddetti sleali ne a bravi e seri professionisti.
    Chi rimarrà non è detto che siano i migliori.
     
    A Graf, Maurizio Massimo, angelhouse e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    Esatto.
     
  4. enzo6

    enzo6 Ospite

    Questi numeri mi lasciano un po' perpello poichè non ho mai trovato nulla in tal senso tranne che nei sentito dire.
    Sarebbe utile sapere la fonte di tali dati e se sono anche comprese le nuove aperture di agenzie nel tuo dato.[DOUBLEPOST=1368366919,1368366873][/DOUBLEPOST]
    ............ma per certo dopo lavorerà
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    fonte Anama Modena e Bologna ho letto un articolo sul quotidiano edizione di Modena del Resto del Carlino
     
  6. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    credi veramnente che se riparte il mercato non riapriranno un mucchio di agenzie?? Non mi sembra che in questi anni sia stato difficile per franchising e non aprirne a migliaia....
     
    A Maurizio Massimo piace questo elemento.
  7. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Chi sopravvive alla crisi avra' sempre un vantaggio rispetto a chi arrivera' ,novizio,sul mercato
     
    A EnCa78 piace questo elemento.
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma certo, concordo.
     
  9. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Inoltre gli AI ,che nn sono dei fessi,aggranno in modo da impedire,come altre categorie hanno fatto,che si crei inflazione ,e quindi nuova crisi, nel loro ambito lavorativo:ok:
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    su questo non concordo
     
  11. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo me si andrà verso un modello simil Remax, cioè grosse strutture su cui si appoggiano tanti singoli agenti, sparisce il piccolo:maligno: , so che non tutti concordano ma questa visione ma per me la crisi agevola solo questo passaggio.
    Se ci fate caso il piccolo che resiste è solo il "vecchio" agente, con le spalle coperte per i fasti passati:soldi: :festa: , ma chi da oggi in poi tra costi di gestione elevati, pressione fiscale aprirà da zero:domanda: :affermazione: , scusate ma è molto più semplice e sicuro affidarsi ad una struttura già esistente, zero costi, zero rischi e con il patentino in mano sono già operativo senza problemi.
    Anche tutti questi agenti che chiudono sicuramente altri faranno altro ma chi continua lo farà appoggiandosi ad altri più strutturati.
     
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non condivido per niente, cosa credi che un franchising che non vende stia a fare?
     
  13. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quando parlo di grosse strutture non mi riferisco solo ai franchising, ma nelle varie realtà locali può anche essere la storica agenzia che ingloba collaboratori, e cmq la stessa tecno ormai concentra su pochi titolari tanti uffici nei quali poi lavorano tanti collaboratori, se un'agenzia tecno sta chiudendo la fanno rilevare, di questi periodi a prezzi stracciati immagino, a un titolare in loco forte, il quale la prende magari per pura smania di ingrandirsi, conosco titolari che hanno 5 agenzie 2 in perdita e 3 in attivo, poi fuori dalla crisi sperano di portarle tutte in attivo.
    Considera che un modello di questo tipo, Remax, tecno o simili anche non franchising hanno un vantaggio cioè riescono ad avere una eleasticità di gestione, si restringono quando c'è la crisi e si espandono quando le cose vanno bene, ed è quello che conviene ai singoli agenti neopatentati o futuri patentati, non hanno costi e rischi e possono lavorare proporzionalmente la loro disponibilità senza aprire un'agenzia con annessi e connessi.
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Guarda che la realtà è un'altra oggi ogni negozio franchising deve avere un patentino ovvero un AI titolare o preposto.
     
  15. enzo6

    enzo6 Ospite

    Puo' anche essere che cio' accada ma ho la sensazione che chi ha chiuso ci pensi molto bene a farlo oltre al fatto che probabilmente avverrà in forma aggregativa come accade per studi avvocati.
    Secondo il principio per cui difficilmente chi sbaglia ammette l'errore è probabile che chi ha chiuso l'agenzia riapra solo di fronte ad una ripresa acclarata del settore immobiliare. Questo da agli attori già presenti un vantaggio temporale e competitivo non indifferente.
     
    A Luca1978 e Sim piace questo messaggio.
  16. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista

    non mi sembra che in questi ultimi anni tutte queste aperture siano fonte di gente che aveva chiuso per poi riaprire.........in anni che le cose andavano le agenzie sono triplicate con danni per tutti..ora si dimezzeranno , probabilmente...se e dico se torna a tirare bene torneranno a triplicare....di gente che ha bisogno di lavorare ne trovi sempre tanta....

    il problema non è il numero agenzie, ma il mercato e le sue regole
     
    A Antonello e Maurizio Massimo piace questo messaggio.
  17. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si le regole, ed in particolare le verifiche, praticamente inesistenti, che hanno fatto proliferare l'opera di AI abusivi, e fare catalogare la nostra categoria come dei lesofanti.
     
  18. enzo6

    enzo6 Ospite

    Anch'io credo che il settore tenderà alla concentrazione, soprattutto nelle grandi città. Poi ci saranno sempre le eccezioni, l'italia è il paese delle eccezioni.
    Si tratta di vedere quando cio' accadrà.
     
  19. Maurizio Massimo

    Maurizio Massimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo con Ale. Se mai dovesse ripartire il mercato, non solo riapriranno tutte le agenzie che hanno chiuso, ma ne apriranno altrettante, anche perchè il capitale per riaprire è minimo,quello che conta è saper lavorare bene; penso anche che un mercato in salute, possa supportare un numero anche maggiore di Agenti Immobiliari,semprechè lavorino come si deve!!
     
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ci sono tante incognite su questo, prendi un agente di primo pelo che aveva aperto uno o due anni fa e che addesso ha chiuso, magari aveva optato per il regime dei minimi, chiudendo si ha precluso questa agevolazione, mentre se riapre si troverà con grossi handicap.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina