Crico94

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, ho effettuato una proposta d’acquisto per un immobile su carta ad aprile 2021. 15 giorni fa il progetto è stato modificato siccome per il comune non andava bene solo che a me il progetto nuovo non piace per cui vorrei recedere dall’acquisto. Visto che la modifica non è stata voluta da me ed io ho firmato per il progetto così come l’ho visto al momento della firma posso recedere senza perdere caparra e pagare l’agenzia? Grazie per chi mi risponderà
 

brina82

Membro Storico
Professionista
Buongiorno, ho effettuato una proposta d’acquisto per un immobile su carta ad aprile 2021. 15 giorni fa il progetto è stato modificato siccome per il comune non andava bene solo che a me il progetto nuovo non piace per cui vorrei recedere dall’acquisto. Visto che la modifica non è stata voluta da me ed io ho firmato per il progetto così come l’ho visto al momento della firma posso recedere senza perdere caparra e pagare l’agenzia? Grazie per chi mi risponderà
Dipende cosa avete firmato, ovvero quali erano gli accordi.

Spero che la vecchia planimetria sia stata allegata alla proposta.
 

Crico94

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Dipende cosa avete firmato, ovvero quali erano gli accordi.

Spero che la vecchia planimetria sia stata allegata alla proposta.
Naturalmente la proposta è stata fatta con il modulo standard
Dipende cosa avete firmato, ovvero quali erano gli accordi.

Spero che la vecchia planimetria sia stata allegata alla proposta.
Ci hanno fatto firmare la proposta d’acquisto standard che avevano all’agenzia immobiliare in cui c’è una voce per il recesso che allego. Le planimetrie ci sono state consegnate insieme alla proposta.
 

Allegati

  • 1AC351A5-2767-4ADC-83D9-AFB52C4D7C72.jpeg
    1AC351A5-2767-4ADC-83D9-AFB52C4D7C72.jpeg
    36,2 KB · Visite: 93

matusalemme

Membro Attivo
Privato Cittadino
secondo me, la clausola riguarda il caso in cui tu ti rifiuti di portare a buon fine l'operazione così come ti è stata spiegata e documentata a suo tempo

ora, però, se le cose son cambiate e l'affare non è più il medesimo, tu puoi tirarti indietro e recedere per gravi motivi e senza penali di sorta, anzi

ciò a meno che controparte non sia stata così furba da inserire nell'accordo (se c'è già un accordo comune) una clausola in cui tu hai dichiarato di accettare - fin d'ora e preventivamente - eventuali e successive modifiche imposte al progetto dal comune o che fossero necessitate dalla tecnica costruttiva

c'è una clausola del genere?

dovresti controllare se le modifiche imposte dal comune impattano - e quanto - sia sul progetto originario nel suo complesso sia, soprattutto , sulla tua unità abitativa

tutto si giocherà sulle modifiche - sostanziali od insignificanti - del nuovo progetto rispetto a quello su cui avevate trovato l'accordo iniziale
 

IL TRUCE

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
secondo me, la clausola riguarda il caso in cui tu ti rifiuti di portare a buon fine l'operazione così come ti è stata spiegata e documentata a suo tempo

ora, però, se le cose son cambiate e l'affare non è più il medesimo, tu puoi tirarti indietro e recedere per gravi motivi e senza penali di sorta, anzi

ciò a meno che controparte non sia stata così furba da inserire nell'accordo (se c'è già un accordo comune) una clausola in cui tu hai dichiarato di accettare - fin d'ora e preventivamente - eventuali e successive modifiche imposte al progetto dal comune o che fossero necessitate dalla tecnica costruttiva

c'è una clausola del genere?

dovresti controllare se le modifiche imposte dal comune impattano - e quanto - sia sul progetto originario nel suo complesso sia, soprattutto , sulla tua unità abitativa

tutto si giocherà sulle modifiche - sostanziali od insignificanti - del nuovo progetto rispetto a quello su cui avevate trovato l'accordo iniziale
""""Oh che tu dici grullo ?""""
Direbbe un mio amato professore di un tempo
Scritta cosi il caso di uscita indolore NON e' previsto,
Cio che tu dici si vedrebbe in giudizio.
E NON in maniera indolore.
PS che ha ragione lo sa anche Beffy il nostro pennuto beffardo..
...ma a volte le ragioni costano.....
Per questo non ho ancora fatto murare viva Trucida...mica per altro..
 

Crico94

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
secondo me, la clausola riguarda il caso in cui tu ti rifiuti di portare a buon fine l'operazione così come ti è stata spiegata e documentata a suo tempo

ora, però, se le cose son cambiate e l'affare non è più il medesimo, tu puoi tirarti indietro e recedere per gravi motivi e senza penali di sorta, anzi

ciò a meno che controparte non sia stata così furba da inserire nell'accordo (se c'è già un accordo comune) una clausola in cui tu hai dichiarato di accettare - fin d'ora e preventivamente - eventuali e successive modifiche imposte al progetto dal comune o che fossero necessitate dalla tecnica costruttiva

c'è una clausola del genere?

dovresti controllare se le modifiche imposte dal comune impattano - e quanto - sia sul progetto originario nel suo complesso sia, soprattutto , sulla tua unità abitativa

tutto si giocherà sulle modifiche - sostanziali od insignificanti - del nuovo progetto rispetto a quello su cui avevate trovato l'accordo iniziale
Da proposta di acquisto non c’è nessuna clausola del genere, le modifiche al progetto impattano soprattutto la nostra unità abitativa trattandosi di una bifamiliare. Naturalmente dopo aver letto i vostri pareri ho girato la proposta d’acquisto anche all’avvocato così da avere anche un parere legale.
 

IL TRUCE

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Da proposta di acquisto non c’è nessuna clausola del genere, le modifiche al progetto impattano soprattutto la nostra unità abitativa trattandosi di una bifamiliare. Naturalmente dopo aver letto i vostri pareri ho girato la proposta d’acquisto anche all’avvocato così da avere anche un parere legale.
E siam la maggior parte laureati in legge.
Buona fortuna.
Ciao.
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Naturalmente la proposta è stata fatta con il modulo standard

Ci hanno fatto firmare la proposta d’acquisto standard che avevano all’agenzia immobiliare in cui c’è una voce per il recesso che allego. Le planimetrie ci sono state consegnate insieme alla proposta.

In linea di massima, se non ci sono altre clausole particolari specifiche sulla questione, l'uscita non è indolore ossia dovrai pagare l'agenzia e risolvere il contratto rifacendoti sull'impresa.
Non è chiaro però se quando hai firmato hai versato una caparra e, nel caso, chi ne è in possesso
 

matusalemme

Membro Attivo
Privato Cittadino
domanda:

se Crico ha stipulato un preliminare per un cavallo e gli danno, invece, un somaro, Crico ha da pagare ugualmente l'agenzia che ha promosso questo bell'affare?
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto