1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ANTONIO770

    ANTONIO770 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a breve farò il rogito per l'acquisto di un appartamento. Su tale appartamento c'è un ipoteca di primo grado per il mutuo in essere da parte del venditore. Il giorno del rogito la mia banca non manda il funzionario e il notaio non ha la persona preposta per verificare che il mutuo viene estinto e l'ipoteca chiusa.Come posso fare per accertarmi che ciò avvenga? in più vorrei sapere come avviene il discorso degli assegni che emetterà la mia banca
    grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Deve venire il funzionario della banca del venditore che firmerà l'estinzione del debito dopo aver ricevuto il relativo assegno dando l'assenso alla cancellazione in modo che il notaio possa rogitare. Poi la banca procederà alla cancellazione con la Bersani (massimo 60gg di tempo per la cancellazione).
    La tua banca emetterà assegni alla banca del venditore per il residuo debito e al venditore per la differenza
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  3. ANTONIO770

    ANTONIO770 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok grazie della risposta
     
  4. collega

    collega Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Fai attenzione se ti fanno pagare la penale per l'estinzione anticipata.
     
  5. supernacho

    supernacho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buona sera a tutti sono nuovo del forum e chiedo aiuto ad alcune mie perplessità che ora spieghero. l'agente immobiliare mi ha detto solo quando gli ho fatto la domanda che l'immobile al quale sono interessato grava di ipoteca da parte della società costruttrice e che si arriva alla sua soluzione davanti al notaio il giorno del rogito con il reppresentate la banca del venditore..e che quindi gli assegni da me firmati andranno parte al venditore e parte alla banca alla quale il costruttore si e rivolto.. per estinguere l ipoteca.. Ma io sto tranquillo che sia tutto cosi ? grazie mille in anticipo.
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai fatto fare una visura ipocatastale dal tuo notaio??? perchè da lì potrai capire come stanno le cose e se non lo hai fatto rivolgiti immediatamente al notaio a cui ti rivolgerai per il rogito e fagli controllare il tutto. Fabrizio
     
  7. supernacho

    supernacho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie fabrizio,ti spiego meglio .. ieri l agente immobiliare credeva di farmi firmare la proposta ma io ho dato per risposta che avrei prima voluto informazioni piu precise che al tempo stesso non ci sono state,quindi con tutta facilita mi ha detto che l ipoteca era prassi comune quando si construisce per un costruttore e che andava estinta il giorno stesso nelle modalita che ho scritto prima.. ma i miei dubbi sono tanti come puoi capire ,.. Poi non avendo ancora fimrato nessun tipo d compromesso o altro ,ho la facolta di contattare questo futuro notaio e chiedere informazioni?
     
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora Supernacho... prima di tutto si tratta di immobile in costruzione, costruzione finita da poco o costruzione finita da qualche anno. Fabrizio
     
  9. supernacho

    supernacho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    finita da massimo due anni Fabrizio.
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora non è il massimo della normalità, ma per essere precisi bisognerebbe capire bene i termini della questione leggendo le carte perchè ... se la casa non è una nuova costruzione ma una ristrutturazione totale di una casa già esistente, ( un rudere, un appartamento vecchio o altro ) allora il fatto che ci sia un ipoteca potrebbe essere normale perchè l'impresa ( molto probabilmente piccola ) ha acceso un mutuo per acquistare e ristrutturare, quindi la cosa non dovrebbe presentare motivi di preoccupazione ( uso il condizionale perchè non conosco le carte ed altro ) se invece la casa che ti accingi ad acquistare fa parte di un complesso edilizio ( piccolo o grande che sia ) allora la cosa potrebbe essere diversa, comunque se la casa ti interessa prima di firmare qualsiasi cosa o fare una qualsiasi proposta devi fare una serie di controlli, puoi rivolgerti tranquillamente ad un professionista serio oppure al Notaio che ti seguirà a questo punto per il compromesso ed il rogito e dargli mandato ad effettuare tutte le indagine del caso, forse ti costerà qualcosina in più ma ne recupererai in tranquillità. Fabrizio
     
  11. supernacho

    supernacho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si la casa fa parte di un piccolo complesso di sei unita nuove,alcune in affitto altra venduta, .Sulla parte che interessa a me si dovrebbe fare il frazionamento e stabilire la quota ipotecaria della parte giusto? perche da quel che leggo in giro la legge non permette piu la vendita senza questi requisiti ed un notaio non rogita a sua volta vero? un notaio serio dico prendendo i notai come tutti buoni ed onesti per me.
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per comprendere bene i termini della questione si dovrebbe vedere perchè l'ipoteca è stata accesa ed a garanzia di cosa... del mutuo fondiario o altro... fai fare i controlli del caso, un buon Notaio molto scrupoloso a cui affiderai l'incarico di effettuare tutti i controlli del caso ti darà tutte le risposte. Fabrizio
     
  13. supernacho

    supernacho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buon giorno A TUTTI ,riprendendo da dove ho lasciato Fabrizio in particolare, sono stato per la seconda volta dal agente chiedendogli il giorno prima di farmi avere documenti per svolgere tramite geometra indagini del caso,visura ipocatastale in particolare concessione edilizia proprietà della casa ,terreno , ma in tutta risposta non ha voluto darmi nulla perche le informazioni personali se non firmo una proposta non puo darmele a detta del mediatore,cosa che invece fara appena gli firmo una proposta accompagnata da un ass .!! quindi per tranquillizzare la cosa in modo che io gli firmi senza vedere prima le carte mi ha proposto di inserire una clausola ..qualcuno puo spiegarmi meglio . GRAZIEa tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina