1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Diegoman81

    Diegoman81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buonasera a tutti,
    essendo abilitato com AI decisi di fare un favore ad un amico e gli ho fatto da amministratore per la sua agenzia immobiliare. Il mio mandato è scaduto il 31 dicembre 2012 da atto costitutivo e solo oggi hanno nominato un nuovo amministratore.
    Ora mi chiedono una lettera di dimissioni.
    La devo fare ?
    se si datata oggi o dalla scadenza del mandato ?
    Grazie a tutti per le risposte...eventuali
     
  2. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    il tuo contratto era a termine ed è scaduto il 31.12.2012, cioè con quella data sono spirate le reciproche obbligazioni. Da quel momento sino alla nomina del nuovo amministratore hai agito per l'ordinaria amministrazione o urgenti e non differibili e null'altro (non avresti avuto i titoli per atti superiori a quelli ordinari) in regime di prorogatio.
    Come sai la prorogatio è l'istituto per il quale i titolari degli organi possono continuare ad esercitare le loro funzioni nonostante la scadenza del termine del loro mandato, in attesa della nomina o elezione dei successori.
    Si tratta di un istituto di antica origine, essendo già conosciuto dal diritto romano, il cui scopo è evitare che il ritardo nel rinnovo di un organo pregiudichi la continuità di funzionamento dello stesso.
    Ne consegue che una lettera di dimissioni non è necessaria e inutile.
    Diversa cosa è una lettera con la quale comunichi eventuali attività in corso meritevoli di questo atto. In siffatta ipotesi potresti inserire una premessa nella quale ricordi che il tuo mandato era scaduto e che hai agito nell'interesse dell'azienda che gestivi. Ma il mio consiglio è di non fare nulla.
    Kurt
     
    A Limpida e Diegoman81 piace questo messaggio.
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Basterebbe una lettera di conferma che dichiara che ogni onere dovuto alla carica di Amministratore è scaduto il 31/12, giusto per mantenere il legame con il tuo amico e rafforzare il favore che gli hai fatto.
     
    A Diegoman81 piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bell'amico ti sostituisce come amministratore, senza avvisarti, ora ti chiede una lettera di dimissioni, perchè non la scrive lui una lettera di benservito, e che ora non servi più, ciao:cauto:
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina