1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gianluca78

    gianluca78 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao mi rendo conto che entriamo nel campo di scenari fantascientifici (anche se non troppo).

    Ma ipotizziamo un crollo dell'euro e un default italiano: cosa succederebbe al mercato immobiliare secondo voi?
     
    A barbaraz piace questo elemento.
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Dipende da chi sei: se sei un italiano probabilmente ti cambia poco la situazione, anzi potrebbe peggiorarti, nel senso che il tuo potere d'acquisto calerebbe talmente tanto che l'ultima cosa alla quale pensi è l'immobile, e potresti doverti ritrovare a fare quello che gli albanesi hanno fatto in passato, nuclei familiari che scelgono di abitare insieme per abbassare costi.
    Se hai fatto un mutuo e viene ricalcolato alla lira, se cala il tuo reddito aumenterà al difficoltà di rimborso, se il tuo reddito rimane lo stesso, convertito in lire, non ti cambia nulla.
    Se viene mantenuta la valuta euro, avrai un destino simile a quello dei mutui in ecu, probabilmente.
    Se sei uno che ha soldi da spendere, magari da fuori, potrai comprare molto bene, ai minimi, e unirai il piacere di comprare la villa sul garda o a portofino a x e vederlo rivalutato nel tempo.
    Il mercato immobiliare si dividerà tra chi ha immobili e chi non li potrà mai avere. Quindi i primi potranno sperare di affittarli o lasciarli cadere, gli altri potranno sperare di trovare in affitto o finire in lista per l'edilizia popolare. Quindi l'immobile avrà valore più che altro come bene irrinunciabile, che come asset finanziario,per la maggioranza delle persone.
     
    A barbaraz e Bagudi piace questo messaggio.
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ormai si parla di Default della GRecia,,,,,,,,, nazionalizzazione delle banche e divieto di prelievo,,,,, coprifuoco........ poi............
     
    A skywalker piace questo elemento.
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scenari inattuabili per le stesse nazioni super ( Geramani afrancia etc. )...studi recentissimi hanno fatto delle simulazioni che farebbero accapponare la pelle a quei furboni che professano le fuoriuscite totali delle nazioni europee di serie "B "..
    La divisione di una in due europe ,porterebbero le nazioni diserie A ad avere sulle spalle circa 15.000 € di debito il primo anno e sui 7000 €. gli altri due ( a famiglia ovviamente ) , con un costo calcolato pari a 7 salvataggi totali ( DI italia , spagna, grecia ,irlanda e portogallo ). Senza contare la supervalutazione dell'euro sulle valute riconvertite ( con la logica impossibilita' di esportazione ), disoccupazione a 7 zeri e flussi migratori degni dell'albania anni 90. Scenari apocalattici ,che nemmeno il piu' beota degli economisti puo' volere.
     
    A skywalker piace questo elemento.
  5. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    me sposto :risata::risata::risata:
     
    A barbaraz piace questo elemento.
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non mi risulta che in Spagna, Grecia, Portogallo, la gente acquistasse casa solo per il gusto di avere un tetto di proprietà da cui potersi buttare...
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    non l'ho capita..se me la spieghi:confuso:
     
    A barbaraz piace questo elemento.
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Nemmeno io :D
     
  10. gianluca78

    gianluca78 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi alla gente "normale" non conviene attendere per comprare...

    Bisognerebbe sbrigarsi prima che crolli tutto?
     
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Meglio non ipotizzare il crollo di cui parli a casa nostra.:shock:
    E se si ha liquidità investirla ancora nel mattone con una buona e serrata trattativa diretta con chi vende è a mio parere ancora la scelta migliore.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
    A massimoca piace questo elemento.
  12. barbaraz

    barbaraz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e...secondo voi ipotizzando di comprare una casa ora con un mercato più o meno stabile accendendo un mutuo su 30 anni, se poi avvenisse una catastrofica crisi italiana economica..che mutuo converrebbe fare?? tasso fisso o tasso variabile con cap? grazie a tutti..
     
  13. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    fixed, ora conviene il fisso a prescindere, secondo me.
     
    A barbaraz piace questo elemento.
  14. gianluca78

    gianluca78 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Io la vedo così:
    prima il bank run (meglio non dirlo troppo forte), poi default, poi nuova moneta. Chiamiamola il pezzentone o il poverello d'oro. Casca il banana o psiconano a seconda di come lo chiamiate e fa un bel tonfo.

    Poi inflazione galoppante, tassi d'interesse al 20%. Crisi dei mutui (banche già fallite). Crollo della domanda.

    I prezzi si abbassano, ma noi siamo tutti poveri e quindi non ci cambia nulla, se poi si deve accendere un mutuo te lo scordi.

    Morale le case se le comprano i cinesi (che oggi iniziano a comprare i BTP) a due lire (due poverelli) e ce le rivenderanno tra dieci anni al triplo.

    Una sceneggiatura degna di Dario Argento, no?
     
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Quello che ho già detto io, senza entrare nei particolari già visti :D
     
  16. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    chiedi agli argentini se non era cambiato niente
     
  17. gianluca78

    gianluca78 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Infatti ho scritto siamo tutti poveri e quindi anche se i prezzi si abbassano a noi non cambia nulla nel senso non possiamo comprare casa uguale.
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se crollasse l'euro, saremmo tutti col sedere per terra... uno scenario a cui preferirei non pensare, ma mi pare che l'attuale governo stia facendo proprio di tutto per farci precipitare...

    Sarà questo che accadrà il famoso 21 dicembre 2012 ????
     
  19. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ........lo siamo già col sedere per terra...................:D
    .....prima almeno "svalutandoci" avevamo un pò di pproduzione........................;)
    ora solo una montagna di debiti in mano ai cinesi illusi che faremo pagare ai ns. nipotini....................:fico:
     
    A antonello piace questo elemento.
  20. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Io credo che l'immobiliare abbia già perso il suo treno. Bisognava vendere e abbassare i prezzi quando era tempo e la gente avrebbe ancora comprato. Ora inizia ad essere già troppo tardi.
    C'è da sperare comunque che anche se i grossi esperti sconsigliano di acquistare immobili in Italia ma di cercare piazze più sicure la gente comune comunque continui a comprare. Io credo che se si riesce a rientrare nei ranghi specie nelle grandi città (dove la bolla è stata ancor più gonfiata, vedere Roma e Milano) una qualche speranza di uscita dal tunnel ci possa essere. Sarà difficilissimo, ma se non ci si riesce ora a riportare le cose ante 2000 andrà ancora peggio, sempre peggio per via della diffidenza della gente aggiunta alla oggettiva assurdità delle cifre ancora correnti in tutte le regioni italiane.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina