1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    «Siate affamati, siate folli», la vita dell'uomo che ha saputo osare Steve Jobs fu dato in adozione ancora in fasce Lasciò l'università e fondò la Apple.
    «Siate affamati, siate folli», la vita dell'uomo che ha saputo osare - Corriere della Sera
     
    A EnCa78 e enrikon piace questo messaggio.
  2. lunastella

    lunastella Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Provate a guardare il discorso per intero... E' davvero toccante e profondo.. A me ha fatto davvero pensare..:amore:
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  3. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    E' veramnete incredibile come questa esortazione di Jobs (in inglese "Stay Hungry, stay foolish"), dal suo celeberrimo discorso del 2005, faceva da tema principale di una riunione operativa all'interno di una due giorni di meeting a Calvagese della Riviera (BS) organizzato dalla mia azienda, la Gabetti, solo 7 giorni fa, a cui ho evidentemente partecipato...
    Steve è sempre stato un esempio di un mondo che vuole pensare in grande, al di là di ogni crisi. Steve Jobs era la personificazione di un detto che dalle mie parti, Napoli, è molto ricorrente: volere è potere!! Onore a chi, ritengo, ha migliorato la qualità delle nostre vite. Ciao Steve (e, se lo incontri, salutami mio padre).:ok:
     
    A studiopci e Antonio Troise piace questo messaggio.
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Stamane ho appreso la notizia, e devo dire la verità ci sono rimasto male e mi è dispiaciuto molto, era una persona che non conoscevo e mai avrei conosciuto , ma mi dava l'idea di essere una persona semplice nonostante il potere ed i soldi che avesse, ed io di solito non mi sbaglio sulle impressioni, ho iniziato ad usare Apple tanti anni fa e da allora non ho mai cambiato.Era quella che si suol dire una persona carismatica, di Guru ne aveva l'aspetto e con la sua filosofia e calma ha imposto uno stile di vita, un modo di lavorare e di informatizzarsi in tutto il mondo senza mai essere invasivo o monopolista. Con una mela l'uomo venne cacciato dal paradiso e con una mela oggi ci ritorna... Tanti Saluti Mr Jobs
     
    A EnCa78, Antonio Troise, enrikon e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Belle parole, bravo Fabrizio.
    Che aggiungere? La grandezza di quest'uomo dà i brividi.
    Ho vissuto (da utente) la guerra fra Apple e Microsoft degli anni '90. Il primo Mac lo cominciai ad usare nel lontano '92. Lo aveva acquistato il titolare dell'agenzia per cui allora lavoravo. Come lo vidi dissi: "questo è il computer che fa per me".
     
    A studiopci piace questo elemento.
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tutti i grandi usano Apple... anche il Ns grande Custode è un vecchio utente Mac.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  7. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Guardate dico poco niente perché oggi sono in lutto.
    E' scomparso per me e per la mia vita professionale, un esempio.

    Umanamente una persona maniaca dei dettagli, eccessivamente perfezionista, dal passato burrascoso e dalle origini mediocri (ricordiamoci che era adottato da una coppia culturalmente modesta e non si è mai laureato per incostanza).

    Professionalmente con il grande difetto di vedere troppo in la, sempre in anticipo. Pericolosamente in anticipo. Ha lottato tutta la vita con il presente che lui ha sempre considerato il passato.

    Autore di flop che sono passati alla storia, è uno che ha capito che la musica andava venduta legalmente mentre Napster spopolava senza pietà. E' stato l'uomo dei cartoni animati: Ha riscattato la Pixar perché George Lucas aveva problemi di soldi e ne ha fatto l'azienda leader dei cartoons. E' uno che ha reinventato i negozi. E' uno che ha capito l'importanza di un palmare negli anni '90. E' uno che ha inventato il personal computer e ha perso la battaglia contro il suo amico Gates. E' uno che all'apice del successo è riuscito a farsi scacciare malamente dall'azienda che aveva creato partendo dal garage di casa. E' uno dei pochi che riuscito a sopravvivere al cancro al pancreas per così tanti anni. E' uno che ha sempre seguito il suo istinto commercialmente suicida. E' uno che molti voi hanno "conosciuto" e apprezzato davvero troppo tardi per goderne appieno la spinosa personalità. Mi dispiace per voi. Ve lo siete goduto davvero poco.

    Io lo seguo da quando sono ragazzino (cioè da quando esiste la Apple Computer Ltd. e poi con la nExt, e oggi che non c'è più, non mi vergogno ad ammettere che mi manca già. Anche se non l'ho mai conosciuto, ne mai l'avrei conosciuto in vita mia come per Fabrizio.

    Non è stato un eroe. Ha lucrato sul mio portafoglio per 25 anni. E' stato e sarà un'ispirazione per me come per immobilio.

    Un uomo straordinariamente veggente, dai modi non sempre docili, dalla visione lucida e decisa. Un po' come vorrei essere io e per mia fortuna non sarò mai.

    Invece io sono stralunato e sorpreso dal dispiacere che provo per la perdita di uno sconosciuto. Non avrei mai detto che ne sarei rimasto così dispiaciuto. Quasi mi vergogno, io, che mi sono sempre vantato di non mitizzare nessuno. Specie non avendolo mai incontrato nemmeno al bar.

    Mi mancherai Steven Paul Jobs. Sei stato un maledetto genio e hai lasciato nel nostro presente da cui scappavi a gambe levate un segno e un fatturato enorme.




    Questo film lo dedichiamo ai folli.
    Agli anticonformisti,
    ai ribelli,
    ai piantagrane,
    a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso.
    Costoro non amano le regole,
    specie i regolamenti
    e non hanno alcun rispetto per lo status quo.
    Potete citarli,
    essere in disaccordo con loro;
    potete glorificarli o denigrarli
    ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli,
    perchè riescono a cambiare le cose,
    perchè fanno progredire l’umanità.
    E mentre qualcuno portebbe definirli folli
    noi ne vediamo il genio;
    perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo
    lo cambiano davvero​
     
    A Antonio Troise, Umberto Granducato, studiopci e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io non so esprimere i miei sentimenti ( non ci sono mai riuscito, mi sento come un imbuto ingorgato ) ma permettimi se faccio anche mie le tue parole, lo sai che sono un informatico di nascita ( traghettato a questo pazzo mestiere ) ed ho iniziato quando il P. C. era una parola che non esisteva nel vocabolario ed alla HoneyWell nei corsi di Informatica il professore diceva che computer ( guai a chiamarlo così ) era la calcolatrice... quello su cui lavoravamo era un " Elaboratore Elettronico" e si lavorara a schede col sistema Hollerith, sui floppy da 5,5 " e Disk Pack da 100 Mb , con puntate sui " mela multicolore " , nel tempo ho iniziato ad usare i Mac che oggi sono insostituibili nella mia attività quotidiana, dico solo, e non è retorica, che una figura amica se ne è andata lasciando un vuoto , e credo che la Apple non sarà mai più " la mela" .
     
  9. Maria Antonia

    Maria Antonia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mi associo, grazie Custode per questo bellissimo post.
     
  10. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non è detto. A volte lo spirito di una persona rimane nell'azienda che ha fondato.


    L'unica figura che riesco ad accostargli in questo momento è Enzo Ferrari: anche lui geniale visionario che non vedeva la differenza fra sogno e realtà. Anche lui creatore di un mito.
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E difatti la Ferrari di oggi non è quella di allora , si vede la mano Fiat dentro ( almeno nella mia ) :risata:
     
    A enrikon piace questo elemento.
  12. laterza2011

    laterza2011 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Bellissimo post, mi commuove sempre. Notte a tutti!
     
  13. Abakab

    Abakab Ospite

    Ho sempre avuto la convinzione che la vera libertà stà nel dedicare la propria vita a quello che più ci piace e lo si fà con tanta passione a tal punto da non accorgersi che ne siamo diventati schiavi ( sembra assurdo ma è così). Jobs è stato in questo senso un uomo libero che ha trasformato i propri sogni in realtà .. il massimo dalla vita.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina