1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. doctorwho

    doctorwho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Avrei intenzione di istituire nel cantiere della ristrutturazione del mio appartamento il sistema sicurezza.

    Sinceramente non so se ce ne sia effettivamente bisogno ( impresa più un lavoratore autonomo) ma non voglio correre rischi con l'ADE.

    Ho ricevuto preventivi oscillanti dai 200 ai 600 euro per istruire questa pratica.

    Sinceramente non so cosa fare, anche perchè ho visto che si compone di numerosi adempimenti (verifica idoneità tecnica imprese, comunicazione alla direzione provinciale e redazione di un piano...)

    Mi chiedo se sia una cosa che qualsiasi professionista è in grado di fare oppure se una cosa cui prestare massima attenzione...
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se hai una sola impresa e un lavoratore autonomo non serve il PSC, vai tranquillo.

    La sicurezza sul cantiere è una cosa seria e impegnativa, fra raccogliere i documenti, controllarli, valutare l'doneità tecnica, scrivere il PSC e il fascicolo dell'opera, effettuare un minimo di coordinamento in cantiere... c'è una marea di lavoro e burocrazia
    mi chiedo come sia possibile mettersi a farlo per 600 euro.

    Per fare il coordinatore bisogna avere seguito un corso apposito (120 ore)

    Se hai intenzione farlo assicurati di incaricare un professionista che segua il lavoro seriamente non tanto per raccattare qualche centinaio di euro, perchè poi le maggiori responsabilità ricadono proprio sul committente
     
    A mata, Bagudi e Rosa1968 piace questo elemento.
  3. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Poi 600 euro sono neanche 500 + IVA e CPA, che al netto di imposte e contributi fanno circa la metà.... se prendi una multa, la minima credo sia 1300...
     
    A cafelab piace questo elemento.
  4. joshuatri

    joshuatri Membro Attivo

    Certificatore energetico
    Io farei un po di attenzione in queste cose, posto che a mio parere sarebbe auspicabile che si facesse un psc e che ci fosse un coordinatore della sicurezza, detto questo è vero che se c'è un'impresa ed un lavoratore autonomo e i lavori sono sotto i 100.000€ non c'è bisogno di redigere un PSC, ma se per caso il famoso "lavoratore autonomo" ha un dipendente, cosa che è quasi scontata, non si può parlare più di "lavoratore autonomo", quindi scatta l'obbligo della redazione del PSC. Inoltre, non condivido affatto il pensiero che sia il committente ad avere i maggiori rischi, perchè nella malaugurata situazione in cui avvenga un incidente, un giudice, a scanso di equivoci, chiama in causa immediatamente, Direttore dei lavori, CSP e CSE, responsabili e committenti... e poi vai a dimostrare che tu non c'entri o non hai colpe. Certo se non nomina queste figure, il committente è il maggiore indiziato, perchè risponde per "culpa in vigilando". Insomma, va da sè, che capisco che si voglia risparmiare ma forse valuterei attentamente l'idea se nominare o no, quanto meno, un coordinatore in fase di esecuzione, in base al tipo di lavorazione. Se abbatto un tramezzo magari ne posso fare a meno, ma se demolisco un solaio magari ci farei un pensiero, giusto per fare una esemplificazione.
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina