• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

77ciccio

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno, dopo aver fatto alcune ricerche su internet ho scoperto per caso che il casale con annesso terreno di diversi ettari che ho sottoscritto di acquistare con compromesso dal notaio, compare nel piano di emergenza di Protezione Civile del comune redatto a novembre 2016 con questa dicitura:
“Zone suscettibili di instabilità di versante inattiva”
Si tratta di aree generalmente di aree a pericolo di frana lieve, riferite a quelle porzioni di territorio che
risultano interessate da scivolamenti lenti delle coltri superficiali e/o da frane caratterizzate da piccoli
volumi e movimento lento.
Tali zone comprendono l’abitato in località Casale...
Considerando che il casale si trova a valle e su tale terreno, la cosa mi inquieta un po'...
Il rogito è fissato per dicembre.
I proprietari penso non siano neanche a conoscenza di ciò in quanto seconda casa abitata solo l'estate.
Cosa mi consigliate?
Grazie anticipatamente del lavoro che svolgete
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Buongiorno, dopo aver fatto alcune ricerche su internet ho scoperto per caso che il casale con annesso terreno di diversi ettari che ho sottoscritto di acquistare con compromesso dal notaio, compare nel piano di emergenza di Protezione Civile del comune redatto a novembre 2016 con questa dicitura:
“Zone suscettibili di instabilità di versante inattiva”
Si tratta di aree generalmente di aree a pericolo di frana lieve, riferite a quelle porzioni di territorio che
risultano interessate da scivolamenti lenti delle coltri superficiali e/o da frane caratterizzate da piccoli
volumi e movimento lento.
Tali zone comprendono l’abitato in località Casale...
Considerando che il casale si trova a valle e su tale terreno, la cosa mi inquieta un po'...
Il rogito è fissato per dicembre.
I proprietari penso non siano neanche a conoscenza di ciò in quanto seconda casa abitata solo l'estate.
Cosa mi consigliate?
Grazie anticipatamente del lavoro che svolgete
Molti terreni hanno diciture allarmanti a prima vista, talvolta in posizioni montane altre volte vicino ai fiumi. Credo che dovresti rivolgerti al Comune chiedendo un colloquio con qualcuno dell'ufficio tecnico o forestale, per capire meglio la situazione.
Se la cosa non era a consocenza dei venditori si tratta di qualcosa in buona fede. Approfondisci in Comune, in bocca al lupo.
 

77ciccio

Membro Junior
Privato Cittadino
Stranamente su tanti ettari di terreno circostanti solo quello e' interessato da tale frana, il comune oltre a confermarmi il tutto cosa potrebbe dirmi?
È se il venditore ne era a conoscenza cosa potrei fare?
Grazie
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Considerando che il casale si trova a valle e su tale terreno, la cosa mi inquieta un po'...
Il rogito è fissato per dicembre.
L'unica cosa che puoi fare è chiedere ad un avvocato se l'inclusione nel piano di emergenza di Protezione Civile è un motivo per chiedere la risoluzione del contratto, perché il bene non ha le qualità promesse.
Ma temo che, essendo il piano conoscibile da chiunque, l'ignoranza ( nel senso di ignorare) , non sia una scusante; come lo hai saputo ora, avresti potuto saperlo prima di firmare il preliminare.
 

77ciccio

Membro Junior
Privato Cittadino
Il consiglio di chiedere al comune lo prendo in considerazione, in quanto se i proprietari sono stati avvertiti in modo regolare (raccomandata) in quel caso mi hanno nascosto il tutto per continuare la trattativa...
Grazie ancora
 

Rudyaventador

Membro Attivo
Professionista
Stranamente su tanti ettari di terreno circostanti solo quello e' interessato da tale frana, il comune oltre a confermarmi il tutto cosa potrebbe dirmi?
È se il venditore ne era a conoscenza cosa potrei fare?
Grazie
La conoscenza dei venditori è data per legge scontata , in quanto il PEC (Piano Emergenza Comunale ) è diffuso pubblicamente per la partecipazione attiva degli interessati per la redazionedel PEC , poiche il PEC non indica solamente quali siano le zone di rischio ma anche su quali siti viene organizzata l emergenza etc. siti che spesso sono aree private. Al Comune scoprirai altri elaborati che sono a corredo con il PSC , o anche in regione lazio vi sono gli elaborati coi rischi sismico idrogeologico . Premesso cio , a mio avviso puo essere giusta causa se la parte venditrice non provi che tu sia stato messo a conoscenza prima di sottoscrivere il preliminare. Se terreno agricolo in teoria nel certificato di destinazione sull edificabilita agricola dovrebbe essere indicata la classe di rischio ma non sempre viene specificata nel agricolo rimandando alla edificabilita agricola teorica sempre che non sia stata gia esaurita.
 

77ciccio

Membro Junior
Privato Cittadino
Sto per chiedere il certicato di destinazione urbanistica, rimango comunque interessato all'acquisto, ma sto cercando di capire se il tutto potrebbe deprezzare il valore di acquisto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

manukka ha scritto sul profilo di John S..
john S. ho bisogno di parlarti sto in una situazione simile alla tua mio padre finge volere aiutare e vuole vendere casa . lui non si é mai interessato scrivimi su facebook ok? https://www.facebook.com/manuela.amari.92
StefyC88 ha scritto sul profilo di Fran77.
Certamente! Senza problemi mi puoi contattare in privato, non ti nego che conosco il Salento, anche perché sono Pugliese, più specificatamente di Foggia, ma vivo a Roma, quindi sarebbe magnifico se potessimo collaborare insieme. Aspetto tue notizie! A presto
Alto