• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

David1976

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, brevemente vorrei raccontare la mia esperienza.
Tramite agenzia, abbiamo fatto un preliminare di compravendita senza registrazione notarile, con l inserimento di 2 clausole.. X la ns. Parte riguardo l ottenimento del mutuo, mentre x la controparte riguardo la buona riuscita del loro compromesso di vendita parallelo al nostro. In sostanza, se il mio venditore riusciva ad acquistare un altra casa casa, avrebbe venduto la sua a me..
Purtroppo l altro preliminare non è andato a buon fine ed ora mi forniranno le prove dimostrative e quindi il ns. Preliminare è saltato.
Avrei 2 domande..
1) quali spese dovrò subire dal notaio e banca visto che non si andrà più a rogitare?
2) ora è emerso che l intestataria della casa che doveva vendermi, aveva una scrittura privata fatta davanti ad un notaio, che per poter vendere casa doveva avere la firma di suo padre che a suo tempo le aveva comprato casa.. Questa cosa è emersa dopo l annullamento del preliminare.. Ci sono le basi per procedere legalmente? Nel senso che io avrei potuto anche non firmare il preliminare sapendo questo dettaglio..
Grazie per i consigli
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Premetto che bisognerebbe leggere quanto firmato, anche se sono quasi certa che le due clausole siano state scritte male ( una persona competente non avrebbe fatto firmare un contratto con quelle clausole, quindi deve essere per forza stato scritto da un incompetente).
Da quello che scrivi dovreste aver firmato un contratto preliminare con due condizioni sospensive; in questo caso, il contratto, pur valido, resta inefficace se una delle condizioni non si avvera entro la data prevista.
Quindi:
1] essendo tu il promissario acquirente e l’interessato al mutuo, le spese di banca e notaio sono a tuo carico: dovevi essere consapevole che , se l’altro non comprava, il vostro contratto finiva nel nulla.
Per il conteggio dei costi, dipende da quale lavoro era già stato svolto dal notaio e dalla banca .
2] non c’è nessuna base per procedere legalmente.
Una scrittura privata non ha valore verso di te, o verso terzi estranei alla scrittura stessa: al massimo, se tutto fosse andato per il verso giusto (ok al mutuo e ok all’acquisto del tuo venditore), qualora il padre non fosse stato d’accordo nella vendita, sarebbero stati problemi loro.

Ti sei messo in un gran pasticcio, dal quale devi solo allontanarti più velocemente possibile.
Chi ti ha consigliato è un grande incompetente.
 

David1976

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Premetto che bisognerebbe leggere quanto firmato, anche se sono quasi certa che le due clausole siano state scritte male ( una persona competente non avrebbe fatto firmare un contratto con quelle clausole, quindi deve essere per forza stato scritto da un incompetente).
Da quello che scrivi dovreste aver firmato un contratto preliminare con due condizioni sospensive; in questo caso, il contratto, pur valido, resta inefficace se una delle condizioni non si avvera entro la data prevista.
Quindi:
1] essendo tu il promissario acquirente e l’interessato al mutuo, le spese di banca e notaio sono a tuo carico: dovevi essere consapevole che , se l’altro non comprava, il vostro contratto finiva nel nulla.
Per il conteggio dei costi, dipende da quale lavoro era già stato svolto dal notaio e dalla banca .
2] non c’è nessuna base per procedere legalmente.
Una scrittura privata non ha valore verso di te, o verso terzi estranei alla scrittura stessa: al massimo, se tutto fosse andato per il verso giusto (ok al mutuo e ok all’acquisto del tuo venditore), qualora il padre non fosse stato d’accordo nella vendita, sarebbero stati problemi loro.

Ti sei messo in un gran pasticcio, dal quale devi solo allontanarti più velocemente possibile.
Chi ti ha consigliato è un grande incompetente.
Grazie per l'esaustiva risposta.
Buona serata
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Premetto che bisognerebbe leggere quanto firmato, anche se sono quasi certa che le due clausole siano state scritte male ( una persona competente non avrebbe fatto firmare un contratto con quelle clausole, quindi deve essere per forza stato scritto da un incompetente).
Da quello che scrivi dovreste aver firmato un contratto preliminare con due condizioni sospensive; in questo caso, il contratto, pur valido, resta inefficace se una delle condizioni non si avvera entro la data prevista.
Quindi:
1] essendo tu il promissario acquirente e l’interessato al mutuo, le spese di banca e notaio sono a tuo carico: dovevi essere consapevole che , se l’altro non comprava, il vostro contratto finiva nel nulla.
Per il conteggio dei costi, dipende da quale lavoro era già stato svolto dal notaio e dalla banca .
2] non c’è nessuna base per procedere legalmente.
Una scrittura privata non ha valore verso di te, o verso terzi estranei alla scrittura stessa: al massimo, se tutto fosse andato per il verso giusto (ok al mutuo e ok all’acquisto del tuo venditore), qualora il padre non fosse stato d’accordo nella vendita, sarebbero stati problemi loro.

Ti sei messo in un gran pasticcio, dal quale devi solo allontanarti più velocemente possibile.
Chi ti ha consigliato è un grande incompetente.
Altro che incompetente ...

Più che altro per rabbia, non sono stato trasparenti.. E magari recupero i soldi che dovrò dare allo a banca per la perizia della casa.. Ma forse meglio uscirne e trovare altro.. 😴
Faglielo pagare all'agente immobiliare, così forse impara!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno ho bisogno un consiglio urgente per l’acquisto di una casa all’asta senza abitabilitá, la casa é al rustico finita al 50%, ho girato tante banche e non trovo una che può darci il mutuo, per il fatto che la casa manca di agibilità. Qualcuno che ha avuto la mia stessa esperienza puo dirmi una banca che da un mutuo di questo tipo?? No intesa, No Ubi, no BiperBanca
Aiutatemi stiamo impzzendo
darioM85 ha scritto sul profilo di Bagudi.
Buongiorno so che lei è un'esperta in edilizia convenzionata. Mi farebbe piacere avere un suo parere su una discussione hce ho appena creato Grazie.
Compravendita in edilizia convenzionata con preliminare firmato
Alto