1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    come da titolo, vorrei ritirarmi da compravendita.

    Mi spiego meglio, ho firmato per accettazione un prestamapato dell'Ag. Immobiliare per la vendita del mio appartamento e firmato per l'acquisto di quello cui sono interessato.

    Non è ancora stato fatto il "compromesso".
    In questo caso si può parlare di preliminare del preliminare?

    Cosa rischio a livello economico e non solo? Come potrei uscirne anche pagando le penali dovute?

    Ringrazio per l'attenzione
    Saluti
     
  2. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se hai firmato "per accettazione" in calce alla "proposta d'acquisto" ciò si deve intendere come fosse un preliminare a tutti gli effetti. Puoi comunque svincolarti dal tuo impegno pagando le somme dovute che nel tuo caso sono: 1) il raddoppio della caparra prevista e 2) il pagamento della provvigione all'agente immobiliare.
    Liberarsi dal vincolo quindi mi pare un pò oneroso e da richiedere solo se ne hai un tornaconto concreto (ad esempio se hai già un'offerta per la vendita ben più vantaggiosa).
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si tratta solo di una sentenza, non presa in considerazione praticamente da nessuno.
    E, in ogni caso, bisognerebbe andare in causa.

    Di dover restituire il doppio della caparra.

    Appunto, pagando la penale all'agenzia e il doppio della caparra all'acquirente.

    Se l'acquirente volesse obbligarti a dare esecuzione alla proposta dovrebbe andare in causa.
     
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    con ottime possibilita' di perdere :triste: , sempre sperando che nel frattempo la parte acquirente non abbia gia' preso ulteriori impegni e spese per l'acquisto del tuo immobile ( una su tutte venduto a sua volta oppure inviato disdetta dell'immobile locato ).... cmq non bella situazione
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Infatti, non lo fa quasi nessuno.
    Ma la possibilità esiste.
     
  6. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie.
    Volevo capire solo la prassi, comunque è fattibile tecnicamente.

    Quindi darei provvigioni ad agenzia
    Caparra al venditore
    Doppia caparra al mio acquirente.
    Corretto?

    Diciamo che sono un tipo ansioso e voglio avere tutto sotto controllo.
    Ho scritto di getto dopo aver appreso del rialzo dei tassi di mutuo.

    Ma ce la posso fare...

    Saluti
     
  7. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    senza dimenticare le giuste commissioni che dovrebbe richiedere l'agenzia immobiliare
     
  8. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Cosa intendi per giuste? Quelle pattuite? Comunque sopra l'ho scritto.
    Grazie ancora
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    tutto e' fattibile.... ricorda bene di chiarire l'aspetto della posssibilita' di obbligarti alla vendita...anche quello e' possibile.
    Certo intendevo quelle pattuite da te ma anche dall'acquirente in teoria ( se le ha gia' pagate ,sono ulteriori spese da considerare )
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima che si rialzino come anni fa, ci vorrà un bel periodo di tempo !
     
    A Zagonara Emanuele piace questo elemento.
  11. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Se ho ben capito quindi dovrei nel caso pagare anche quelle che il mio acquirente ha pattuito con l'Ag. Immobiliare? Le mie le avevo messe in conto, queste no.
    Grazie, gentile.
     
  12. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sicuramente, ma avevo rinegoziato da poco il mio tasso, e ora con il rialzo, almeno con la mia banca, siamo tornati lì.
    Mentre a dicembre la situazione era nettamente più vantaggiosa. Male che vada allungherò il periodo di 5 anni.
    Solo che il rogito lo avrei a maggio, speriamo non facciano scherzi i tassi.
    A breve tutte le banche si adegueranno e la risposta potrebbe essere un nuovo stallo per mutui e compravendite.
    Sono un Leopardi, lo so.
    Esorcizzo le mie paure, scrivendo.

    Saluti
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La vita mi ha insegnato che è molto meglio non fasciarsi la testa prima di essersela rotta... ti giro caldamente questo invito...:giocherellone:
     
    A ludovica83 e mamicri piace questo messaggio.
  14. Cargo

    Cargo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie, hai ragione. Me lo dicono anche altre persone più positive di me.
    Buona Epifania.
    Saluti
     
    A ludovica83 e Bagudi piace questo messaggio.
  15. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Di sicuro....però a marzo aprile secondo me un bel rialzino ci sarà....
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quanto sarebbe un "bel rialzino" per te ?
     
  17. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao Bagudi, dipende da quanto gli istituti di credito anticiperanno quello che si prevede per settembre sul QE. E' impossibile dare numeri ma di sicuro un motivo (mini shock) gli istituti lo avranno ad Aprile con la diminuzione del QE. Oggi (finalmente e per chiarezza) si parla di deflazione.....ma ancora si teme a pronunciare l'altro "fenomeno" economico molto più grave (che speriamo non si avveri).
    Personalmente ho sempre ritenuto più efficace per l'economia reale la politica fiscale rispetto alla monetaria; ancor più oggi che non è gestita livello di singolo paese....e gli scarsi effetti sono oramai acclarati (dal 2012). Certo nessuno può ipotizzare cosa sarebbe successo senza QE ma.....lo vedremo presto.
     
  18. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    la sua proposta che è stata accettata dal venditore regola i rapporti con quest'ultimo e indica l'entità della provvigione da lei concordata con il mediatore ma ovviamente senza leggerla non è possibile nel particolare capire il suo recesso cosa potrebbe costarle in termini economici.
    Quanto letto in precedenza va verificato per tabulas.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina