1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. seretele

    seretele Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve! Ho trovato un vostro post molto interessante sulla sublocazione e vorrei avere piu informazioni a riguardo. Sono un agenzia d'affari e per poter realizzare una pratica amministrativa ho necessità di fornire ai miei clienti (stranieri) un alloggio dove poter prendere la residenza. Finora, su consiglio del mio legale, ho fatto prevalentemente contratti diretti tra il proprietario e l'inquilini, sia tramite agenzia immobiliare che tra privati. Molti proprietari però vorrebbero che il contratto fosse intestato a me (persona fisica non mi piace molto, preferirei intestarli alla ditta individuale) con il permesso di subaffittare. I contratti sono sempre 4+4 perchè il fine ultimo è la residenza.
    Intanto vorrei capire se questa operazione è lecita e se è sufficiente aggiungere il codice ateco della gestione immobili per esercitare oppure se devo anche presentare scia. Nel caso di scia, andrebbe presentata solo nel comune dove ha sede l'agenzia oppure in ogni comune dove ho un immobile ?
    In questo modo potrei scaricare le spese relative alla gestione degli immobili? (spese di agenzia immobiliare, acquisto arredi e biancheria di base, riparazioni, pulizia al cambio inquilino)
    Non offro servizi durante la permanenza degli inquilini, ma fornisco un primo set di benvenuto composto da 1 cambio letto, 1 asciugamano bagno, biancheria da cucina, attrezzatura da cucina di base, questa pratica è considerata "servizio turistico"??. Poichè gli inquilini vengono dall'estero è molto importante per loro trovare questo kit di accoglienza, ma se rappresenta un problema posso semplicemente farmi rimborsare gli acquisti.
    Cambia qualcosa il fatto di subaffittare a camere?
    UN' ultima domanda: se io prendo un alloggio in affitto con 4+4 dal 01/01/18 al 01/01/22 e poi lo subaffitto mettiamo il 01/02/18, la scadenza del mio inquilino va oltre la naturale scadenza del contratto principale. Ovviamente se decade il contratto principale decade anche il subaffitto, ma questo è regolare? ovvero l'inquilino deve essere informato che ha firmato un contratto con validità reale diversa da quanto sottocritto??
    Aspetto fiduciosa le vostre opinioni! Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina