1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Un cliente ci ha posto questo quesito.
    Dobbiamo vendere un suo immobile, lui è unico erede, il padre è defunto (la madre era già defunta tempo prima). L'immobile è attualmente intestato al padre.
    Il punto è che il cliente è erede oltre che di questo immobile anche di altri immobili (alcuni garage e molti terreni).
    Ovviamente, prima di vendere dobbiamo procedere a successione, ma lui vorrebbe fare una successione solo con oggetto la casa da vendere perchè non vorrebbe pagare le imposte per tutto il resto che lascerebbe ancora intestato al padre.
    Non ci è mai capitata una situazione del genere, è fattibile?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'eredità o la accetti o la rifiuti in toto: non è possibile
     
  3. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    concordo con Umberto , capita a volte, che si presenti una denuncia di successione con alcuni beni, cc, titoli ecc. poi in un secondo tempo il resto. Se la successione si presenta entro 12 mesi dal decesso non ci sono sanzioni, così come se si presenta dopo 8 anni. Il tuo cliente deve sapere che l'ICI dovrà comunque pagarle ed andrà a fare delle dichiarazioni dei redditi ... presumo .. incomplete...
     
  4. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'eredità si accetta o ci si rinuncia in toto, non si può accettare o rinunciarvi solo parzialmente; il quesito posto, però, é differente. La domanda é: può essere presentata una dichiarazione di successione contente solo una parte dell'attivo ereditario? La risposta é affermativa. Entro un anno dall'apertura della successione (data della morte) il dichiarare in modo frazionato i beni ereditati non comporta alcuna sanzione; successivamente, e sino al sesto anno compreso (un anno il termine di presentazione più cinque anni per verificarsi la edecadenza) l'omissione della dichiarazione sarà sanzionata.
    Spesso si presenta la dichiarazione di successione con l'indicazione di uno o due beni immobili che possono essere venduti in breve tempo per poter reperire le risorse necessarie a pagare le imposte per il grosso dell'asse ereditsario.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina