1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Folgore7

    Folgore7 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,
    Avrei bisogno di capire qualcosa di piu' in merito alla ripartizione delle spese condominiali e se nello stabile dove abito c'e' qualcosa di non regolare.
    Premessa abito in affitto in questo stabile da 7 anni ormai e ho sempre pagato l'affitto e mensilmente una quota delle varie spese condominiali tramite l'agenzia a cui si appoggia la mia padrona di casa,senza vedere un documento relativo alle spese,neanche al saldo a fine anno.
    In pratica non vi e' un'amministratore,ma tutto e' gestito da 2 inquilini,proprietari dei loro rispettivi alloggi e abitanti nello stabile,nella loro gestione a me mai chiara,neanche dopo avere chiesto spiegazioni all'agenzia mi sembra che le spese vengono ripartite in maniere non equa o meglio,loro che fanno i vari lavori di manutenzione ordinaria e pulizia,delle scale e delle parti comuni,non pagano nulla,il resto degli inquilini pagano una quota annuale,per non parlare della luce scale che viene pagata a parte non si sa in che quote e dell'acqua che viene divisa a persona.
    Adesso a distanza di tempo,mi pare di aver capito che le spese vanno divise in millesimi e soprattutto che per legge ci deve essere un'amministratore,se qualcuno mi puo' essere d'aiuto,avrei bisogno di maggiori informazioni sia in base a cosa dice le legge e soprattutto se anche a distanza di tempo eventualmente posso rivalermi in caso di conteggi irregolari.

    Grazie.
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se nel condominio si sono più di 4 condomini è obbligatorio avere un amministratore anche tra i condomini stessi, e se supera i 10 condomini un regolamento condominiale, per il riparto dipende se è munito di contatori per l'acqua e se ci sono i millesimi di proprietà, il regolamento deve indicare il tipo di ripartizione delle spese del condominio, le tabelle millesimali che stabilisce quali spese a carico del condomino e quali a carico del conduttore, a fine anno in assemblea ci deveno essere presenti le pezze giustificative delle spese sostenute ed devono se non con urgenza essere state approvate da un maggioranza qualificata.
     
  3. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Infatti...che significa che i 2 condomini incaricati non pagano nulla???E gli altri accettano???????:shock:
     
  4. Folgore7

    Folgore7 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In Sostanza,lo stabile e' composto di 6 unita' abitative,nelle 3 piu' grandi abitano i rispettivi proprietari,le altre 3 sono date in affitto,una di queste e' l'alloggio dove abito io,in pratica non esiste amministratore e il regolamento di condominio se lo sono fatto i proprietari,perche' 2 di loro sono quelli che svolgono i vari lavori,il mio conto spese lo portano in visione all'agenzia dove io pago l'affitto,ma io non lo ho mai visto,sono sempre andato a fiducia,anche perche' la mia padrona di casa e' una persona a modo e c'e' sempre stato un rapporto di reciproca fiducia tra me,lei e l'agenzia.
    La cosa che non mi torna e' che io solo da poco tempo ho scoperto che in pratica questi sono anni che vanno avanti con queste suddivisioni,il contatore dell'acqua e' unico per tutta la palazzina,e in pratica ho capito che se l'acqua e la luce scale viene divisa a persona,noi 3 affittuari manteniamo i lavori sulle parti comuni che gli altri 3 proprietari svolgono fisicamente.
    In pratica,volevo avere conferma se c'e' una irregolarita' a livello di legge e soprattutto se io posso in qualche modo rivalermi su queste persone per gli anni passati,oppure visto che nel giro di qualche mese,dovrei cambiare citta',devo lasciar perdere tutto e constatare che forse la mia proprietaria e l'agenzia sono state fin troppo morbide sulla questione,tutelando il quieto vivere e non i miei interessi di affittuario.
    Grazie.
     
  5. Folgore7

    Folgore7 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A distanza di tempo e dopo mille tentativi,sono venuto a conoscenza di alcune irregolarita',adesso se qualcuno mi puo' essere d'aiuto,essendo io in possesso di tutte le ricevute delle spese da me pagate nel corso degli anni,posso chiedere la visione di tutti i conti e anche degli anni precedenti? e' legalmente nel mio diritto? e nel caso di numerose anomalie,posso agire per via legale?
    Grazie in anticipo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina