1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Salve a tutti e complimenti per il forum,sono nuovo qui e vorrei chiedervi preziosi consigli. Collaboro da diversi anni con un agenzia immobiliare di cui sono l acquisitore ma aimè noto in me ancora varie lacune,noi lavoriamo solo con incarichi in esclusiva,e spesso portare il cliente alla firma per me è compito arduo. Il mio titolare mi dice che devo diventare molto più agressivo col venditore specie con quelli che non vogliono firmare o magari ti dicono che ci devono pensare e poi non li becchi più. Mi ha sempre dato ottimi risultati la ricerca in zona,che mi piace anche come.attività e che mi ha portato a fare moltissimo incarichi anche venduti. Spesso proprio dalla ricerca fatta in zona trovo le notizie migliori,quelle fresche che ancora nessuno o quasiha per le mani e in questi casi sono andato sul velluto con venditori spesso molto disponibili a firmare incarico ma quando vado a contattare clienti che pubblicizzano su Internet trovo spesso un muro e anche riuscendo ad andare a vedere l appartamento spesso non riesco proprio a impormi. Il mio titolare mi dice appunto che devo diventare "cattivo" con questo genere di venditori e metterli subito sul fatto compiuto del firmare l incarico con molta aggressività,qui si parla addirittura di acquisitori considerati tra i migliori in città che si alzano a voci con certi venditori e riescono a portarli subito alla firma dell'incarico. Accetto consigli cari amici
     
  2. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    io personalmente se mi trovassi davanti uno del genere (che voglia incarico in esclusiva o che venda contratti luce-gas o enciclopedie poco importa) non gli darei da vendere neppure la cuccia del cane.
     
    A andrea b, Bagudi, Marco88 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Condivido ma anche nella mia esperienza personale spesso ho chiuso incarichi tirando fuori un po di aggressività
     
    A leolaz piace questo elemento.
  4. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Certo, se per "aggressività" si intende far capire al cliente prevenuto che darci l'esclusiva non significa farci l'elemosina, ma essere seguito con serietà e professionalità col solo fine di concludere al più presto (e con soddisfazione economica) l'affare.
     
  5. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho notato che spesso,per fortuna solo da alcuni venditori,la gentilezza e cortesia e disponibilità nel lasciarli tempo per riflettere prima di firmarti l incarico,sono tutti aspetti che ai loro occhi ti fanno sembrare uno che vuole prenderli in giro e che è li da loro a elemosinare qualcosa. Spesso l acquisitore magari un po rude,tenace secondo me è visto da alcuni come più"vero" e forse riesce col suo atteggiamento a mettere i puntini sulle i facendo capire che è l agenzia che sta offrendo un servizio a loro e non il contrario voi che dite? Avete comunque consigli da darmi?
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Una buona risposta l'hai gia' espressa.

    Partendo dalla notizia di prima mano, il tuo portfolio risultera' saldo, per la successiva azione di vendita.
    Meglio concentrarsi su quello.
    Dove dimostri gia' l'atteggiamento giusto.

    Per quanto riguarda i contatti da internet personalmente evito.
    Mi vergognerei troppo.

    Andando ad offrire un servizio, a un soggetto cha ha scritto in fronte e a lettere cubitali, che vuole evitare di pagare mediazioni.

    Se il prezzo e' congruo e il pezzo e' papabile, tanti si giuocano la carta, del netto realizzo.
    Caricando le mediazioni sull'acquirente.
    Una tecnica efficace ma spesso ritorsiva.

    Molto spesso chi vende privatamente non e' certo una primizia di mercato.
    Sovente, e' presente da un lustro, un prodottino cosi'-cosi', proposto ad un prezzo pretenzioso.

    Sicuramente una vecchia conoscenza, tra i clienti acquirenti piu rapaci, tra i mediatori da appuntamento "chirurgico" oppure, che e' peggio, tra i turisti di professione.
    Prodotto magari che e' gia' stato proposto a un prezzo inferiore.

    Mancare un incarico non e' cosa buona.
    Tuttavia prenderlo, per poi fare brutte figure e o lavorare a vuoto, e' ancora peggio.

    Se proprio vuoi trattare questo genere di prodotto, nella fase di appuntamento, bene farai a spiattellare in faccia la realta', a quel venditore.
    Piuttosto che a pendere dalle sue labbra per averne l'incarico.

    La determinazione non ha nulla a che vedere con la maleducazione.
    Tuttavia il tuo interlocutore, dovra' capire che il suo alloggio da 120k, non lo vende a 150.
    Pure se li vale.

    Ricordati, che il primo interesse che devi tutelare, e' il tuo.
    Perche' muovi per vendere.
    Non per girare a vuoto.

    Se ti farai ricordare, come quello da tenere per ultimo a cui rivolgersi, potrai se lo sai fare, coltivare i rapporti in seguito.

    Dopo che ci avra' sbattuto la faccia da solo.
    Di tanto in tanto lo chiamerai, chiedendogli se si e' deciso, ad avviare un'azione di vendita piu concreta.
    Ovvero quella che gli hai gia' illustrato tu.

    Se si decide, avrai saldamente in portfolio, il prodotto da vendere.

    Diversamente, come dico sempre ai miei "giovani Jedi" e' inutile, correre dietro ai fagiani.
     
    Ultima modifica: 1 Febbraio 2018
    A bit100, Bagudi e Rosa1968 piace questo elemento.
  7. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie pyer mi pare di capire anche se.non ti conosco che sei un grande dell'acquisizione e mi fa davvero piacere avere i tuoi consigli. Per darti ragione ti dico che stiamo vendendo un appartamento a prezzo ottimo acquisito solo da un mese,notizia fatta in giro,pensa dopo che me.ne stavo gia andando dal palazzo perché suonati tutti i citofoni ecco che mi apre la sra del primo piano ed ecco fatta la notizia che nessun'altra agenzia aveva,freschissima e ogni volta rimango stupito di quanto la ricerca in zona sia efficace,ho imparato che a volte basta non aspettare quei 5 secondi in più davanti alla porta per perdere un informazione d'oro. Il mio titolare mi dice sempre che il lavoro non è stare in ufficio a inseguire gente che cerca di vendere privatamente ma è quello di stare in giro e cercare cercare e cercare roba fresca e mi pare che ho la conferma anche da te,giusto?
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Parole sacre.

    La circostanza dimostra che il tuo titolare e' uno che sa' lavorare.

    In studio da noi, quegli agenti che non fanno ricerca in zona, restando chiusi in ufficio, li definiamo "quadrupedi".

    L'attesa passiva o la ricerca in ufficio non porta buoni risultati.

    Mentre lo sviluppo delle notizie, reperite al mattino, portano gli appuntamenti e i prodotti migliori.

    Due o tre, appuntamenti fissati al giorno, fanno un portfolio vendita significativo.
    Specie se hai la capacita' di farti conferire incarichi della durata di un anno.

    Caricato bene il tuo fucile non resta che sparare in vendita.
     
  9. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie dei consigli.
     
  10. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Prova ad "acquisire" le persone, poi ti daranno da vendere anche la macchina
     
    A Bagudi, Bruno2301 e leolaz piace questo elemento.
  11. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Intendi nel senso di conquistare la loro fiducia?
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io di questo ragazzo mi fido già. Dunque avrei un 250.000 km, piccolo diesel molto attaccata affettivamente da cui vorrei ricavarne un 5.000..... Guarda che non darei a nessuno la mia macchina da vendere. Devo sapere a chi andrà perché poi controllo .....
     
    A Giuseppe Di Massa piace questo elemento.
  13. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Secondo voi ragazzi il discorso abbigliamento è importante sull'acquisizione? Eccovi un mio punto debole,mai vestito in abito
     
  14. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    L'acquisizione più facile è indubbiamente quella fresca di giornata ma non trovi tutti i giorni queste notizie e gente pronta a vendere a prezzo. la cosa più importante è non perdere mai la fiducia nelle tue capacità ed anche il cliente più duro non saprà resisterti sii tenece e continua a parlare con le persone professionalmente e ti correranno dietro per vendere il loro immobile.
    Ti racconto questa: 2014 Ho pensato di vendere il mio immobile già sparsa la voce in passato....... non venduto. vedo le carte, vedo l'immobile mia valutazione non più di 170000 mi dice che vuole venderlo dai 220 a 250 bene. per tre anni gli sono stato dietro e preso l'incarico a dicembre 2017 a 170000 con valutazione a ribasso dopo 3 anni risultato venduto a 150000 in una settimana. Morale non demordere mai anche con chi non vuole sentir ragione.
    P.S. non essere mai aggressivo è un vecchio modo da venditore quando le cose andavano bene e qualcuno ci cascava ora è sempre più difficile, continua ad essere professionale e i risultati arriveranno e non dimenticare che non sei un venditore ma un professionista!!!
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  15. marcop86

    marcop86 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ti ringrazio,hai ragione,spesso bisogna starli dietro per poi beccarli al momento giusto e soprattutto al prezzo giusto altrimenti diventa impossibile sperare di poter vendere. Noi spesso infatti ci rifiutiamo di prendere in vendita appartamenti a cifre fuori mercato e spesso poi sono loro cercarti,quando proprietari si rendono conto che la valutazione fatta,per loro all'inizio troppo bassa in
    realtà era quella giusta
     
    A Bruno2301 piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    diciamo che il modo di vestirsi è una preoccupazione molto sciocca, ma è molto sciocco per un uomo non essere ben vestito, chiaro il senso? Se ci vuole poco perché non farlo?

    mmm invece capita spesso che becchi l'immobile ad un prezzo ribassato ovvero quello che avevi fatto tu in prima valutazione, trattato da altra agenzia, guarda caso l'agenzia che lavora a zero provvigioni per il venditore. C'è tutto un lavoro da fare di strategia considerando che il fatto che tu sia in casa è il primo successo e da lì costruire la storia.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 8 Febbraio 2018
    A leolaz e ab.qualcosa piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina