• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Abacus

Membro Attivo
Professionista
salve,
consigli su come sviluppare una proposta su immobile dove c'è una trascrizione per residuo mutuo non pagato...
io pensavo di non prendere alcun assegno a caparra su proposta ma trovarsi direttamente in banca del proprietario per fare un atto ad estinzione del debito e richiesta di cancellazione e poi successivamente rogito..
sarebbe da inserire una clausola sospensiva..
mi date un aiuto? grazie
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
salve,
consigli su come sviluppare una proposta su immobile dove c'è una trascrizione per residuo mutuo non pagato...
io pensavo di non prendere alcun assegno a caparra su proposta ma trovarsi direttamente in banca del proprietario per fare un atto ad estinzione del debito e richiesta di cancellazione e poi successivamente rogito..
sarebbe da inserire una clausola sospensiva..
mi date un aiuto? grazie
Si direi che va bene, facendolo però direttamente al rogito. Prima si chiede alla banca il conteggio del residuo che sarà più preciso quando si comunicherà l'esatta data del rogito, al rogito stesso, come se fosse una estinzione di un mutuo regolarmetne pagato, si fanno due assegni circolari, uno alla banca per l'estinzione del debito e l'altro al proprietario. Farei la stessa procedura per eventuali debiti condominiali, spesso vanno a braccetto con i mutui non pagati. Non estinguerei prima del rogito il mutuo e il condominio, perchè capita, anche se non sempre certamente, che se hanno accumulato un paio di debiti potrebbero averne altri e se arrivasse un pignoramento prima del rogito la situazione sarebbe complessa per gli acquirenti, anche se potenzialmente risolvibile. Nella proposta farei lasciare un deposito a garanzia del venditore, non incassabile dal proprietario salvo inadempimento dell'acquirente, indicando tutto come sopra. Ciao
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
dove c'è una trascrizione per residuo mutuo non pagato...
Sono informazioni insufficienti, devi dirci qualcosa di più.

Che tipo di trascrizione è? Pignoramento o altro?
O forse intendevi semplicemente dire che c'è la normale iscrizione di ipoteca volontaria?

Che dice la visura ipotecaria che sicuramente hai già fatto?

Il debito residuo a quanto ammonta grosso modo?
Quanto invece il prezzo di vendita dell'immobile?
Chi acquista fa mutuo?

Direi che per incominciare può bastare quanto sopra.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti, mi sono appena iscritto, non ho mai usato un forum in vita mia, quindi vi chiedo di perdonare qualche mio errore iniziale e di supportarmi nell'utilizzo.
Mi chiamo Simone Troisi, ho un agenzia immobiliare a Cava dè Tirreni in provincia di Salerno
L'immobiliare è la mia passione principale in tutte le sue forme... dai citofoni per il porta a porta, agli aspetti più tecnici come l'asset management.
Carminecucci ha scritto sul profilo di Marco Giovannelli.
Salve Marco
Volevo chiederle un consiglio su un immobile seminterrato, è situato in porta romana Milano all’interno del condomino accatastato come c2.L’agenzia ha detto che è possibile passarlo ad abitazione già nell’ annuncio, è chiamandoli mi hanno detto che bisogna fare i lavori e poi i vari documenti al comune. Mi posso fidare o l’agenzia per di vendere Dire sempre di tutto?
Alto