1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ziopenny

    ziopenny Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,nel 2006 ho acquistato un appartamento a Carini ( pa )150000 euro ho un mutuo che tuttora pago e ho un residuo di 110000.Adesso vorrei cambiare casa per via' di esigenze diverse,vorrei tornare a vivere a Palermo acquistando un 'altro appartamento che sia piu' idoneo alle esigenze attuali.Domanda,a chi conviene affidare la pratica ad una agenzia o faccio tutto da me?Se mi affido ad una agenzia meglio una di Carini dove abito tuttora o una a Palermo nel quartiere dove vorrei abitare?Le provvigioni da pagare sarebbero due da pagare?Meglio vendere dopo una rinfrescata ai muri e piccoli ritocchi o vendere cosi' com'e perdendo anche qualche soldino? Eventualmente, meglio una agenzia rinomata o una qualunque anche poco pubblicizzata?Spero di raccogliere tanti consigli visto che siete in tanti a leggere questo forum.Grazie anticipatamente.
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio di vendere prima la casa che hai a Carini, Naturalmente l'appoggio di un agente immobiliare del luogo ti favorirebbe nella vendita. Puoi comunque provare a fare da solo se pensi di avere qualche possibilità. Sappi che il mercato non è dei più favorevoli e l'aiuto di un esperto sarebbe indispensabile.
    Venduto a Carini, con la consegna dell'immobile nei tempi giusti, potresti dare l'incarico ad una agenzia nella zona di Palermo per te più appetibile.
    Tratta pure la provvigione e fai sempre un'offerta più bassa della richiesta.
    Gli agenti immobiliari, ed io ne faccio parte, chiedono sempre di più del prezzo reale perchè in Italia, senza trattativa non si va da nessuna parte.
     
    A eldic, Rosa1968, ziopenny e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Agli ottimi consigli di marcellogall aggiungo:

    Se non sei gia' un superesperto, eviterei il fai da te. Te lo dice un privato.

    Si, in genere paghi ogni passaggio, sia quando vendi sia quando acquisti.
    Poi dipende dagli accordi.


    Meglio rendere il piu' presentabile possibile, i migliori lavori sono quelli poca spesa tanta resa, come un'imbiancata.

    Devi scegliere la persona non il marchio. Se l'agente e' affidabile e gode di buona fama non ha alcuna importanza se e' in franchising o indipendente.
    (fai un'indagine tra vicini conoscenti e parenti)

    Ecco, questo potrebbe essere un problema. E se oggi la tua casa vale meno del residuo mutuo da pagare? Cerca di capire il vero valore di mercato tramite qualche agenzia.
     
    A Dorotea2009, Rosa1968, ab.qualcosa e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In linea teorica meglio affidarsi ad un mediatore locale.

    Se non altro perche e' li che devi vendere.

    Tuttavia nella tua fattispecie, ove le distanze non sono irragionevoli, forse sarebbe meglio affidare Carini pure all'agenzia di Palermo che sceglierai per il nuovo acquisto.

    Vai a vedere con tre o quattro agenzie di palermo qualche soluzione e guarda come "si muovono" i venditori.

    Scegli quello che piu ti ha convinto.

    In prima istanza non dire ad alcuno che devi vendere prima di poter acquistare.

    Anzi se vuoi un consiglio potresti dire di essere gia d'accordo con un tuo vicino di casa interessato all'acquisto.

    Quando avrai selezionato "il Palermitano" a te gradito, gli dirai di non aver raggiunto l'accordo col vicino e gli affiderai la vendita di Carini.

    In questa sede concorderai l'entita' delle spese di mediazione per la vendita.

    Ci pensera lui nel caso a reperire i "suoi" contatti di Carini.

    I mediatori tra di loro si conoscono tutti.

    Quelli che non chiederanno la sua assistenza o la rifiutano, per "trattare" pure loro la casa in ausilio alla vendita, sono quelli in netta concorrenza con lui e si faranno avanti da par loro.

    Bada bene:

    Prima si vende e poi si compra.

    Il Palermitano in cuor suo ora sa che, se riuscira a piazzare il Carini - in primis incassa - poi avra si davanti a se la stessa persona, ma stavolta con le saccocce piene da svuotare a Palermo.

    Pronto x l'acquisto.

    In cuor suo il Palermitano auspica che a Palermo siano pochi i mediatori a saperlo:

    Benvenuto nel mondo dei clienti di serie A.

    Vedrai le case migliori.

    Il Palermitano che ti ha "coltivato" sa che se non ti accontenta ti rivolgerai alla concorrenza.

    ... e Appena trovi quella che ti piace taac.

    Se fossi io il Palermitano, ti farei notare come, se vendi bene e acquisti meglio, magari paghi due volte le commissioni, ma a conti fatti ne risparmi quanto ce ne vorrebbero per pagarne quattro.

    Si corre dietro a chi vende non a chi compra.
     
    Ultima modifica: 17 Settembre 2015
    A ziopenny e Dorotea2009 piace questo messaggio.
  5. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino

    Anche io, come miciogatto, da privato di consiglio un'agenzia immobiliare.
    Anche io, come te, mi sto trasferendo da una città all'altra. In base agli errori che ho fatto, ti consiglio di scegliere un'agenzia di Carini per vendere e di vendere prima di ricomprare.

    Attenzione: se la tua casa dovesse valere meno di 110000 euro ? Magari prima fatti un giretto su OMI (dal sito di agenzia delle entrate) e vedi le quotazioni medie di mercato per la tua zona (es. risulta che in pieno centro a Carini le quotazioni medie per una casa A2 sono leggermente inferiori a 1000 euro/mq): se quelle sono tali che casa tua dovesse valere (molto) meno di 110000 euro, forse sarebbe meglio non rischiare.

    E' vero che magari la stima di un agente immobiliare sarà superiore, ma perché c'è un margine di trattativa da considerare.

    Nel mio caso, dal 2006 ad oggi la mia casa, comprata ad un valore un po' superiore a quanto hai pagato la tua, sono riuscito (forse) a rivenderla a 110000. Se vuoi vendere, facendo un prezzo vicino alle quotazioni omi, dovresti riuscire senza problemi in breve tempo; altrimenti puoi partire da un prezzo più alto, che però rischierai di dover comunque abbassare dopo un po'...

    Buona fortuna !
     
    A ziopenny e Dorotea2009 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina