1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Crep96

    Crep96 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve, attaccato alla mia casa c è un rudere di circa 40mq, ho fatto già visure catastali per individuare i proprietari. Essi sono delle mie zie di terzo grado che ormai sono morte, quindi ci sono figli e nipoti come eredi. Volevo chiedere se faccio l usucapione, quanto tempo passa? Faccio opere di bonifica dalle erbacce che crescono nel rudere da 10 anni ed inoltre ho già fatto la catastazione a spese mie. Grazie
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per ottenerne il pieno titolo bisogna ricorrere all'autorita' giudiziaria.

    Un percorso mai semplice, carico di oneri e impegnativo per ciascuna delle parti.

    Uno dei percorsi che puoi intraprendere, per tastare le intenzioni dei tuoi lontani parenti, senza sostenere disumani esborsi di risorse ed energie, e' il tentativo di mediazione.

    Puoi proporre il tentativo direttamente via mail attraverso il notariato.

    Le convocazioni a questa vertenza non necessitano dell'obbligo di assistenza legale.

    Vengono verbalizzate le motivazioni di ciascun avente titolo.
    Cosi' da poter avere un quadro fattuale preciso sulla vicenda.

    Ottenibile con un esborso di poche centinaia di euro.

    La vertenza puo' sortire successo immediato e quindi da li, si' avviera' una successiva azione, per poter acquisire il bene con un normale rogito notarile.

    Se invece il tentativo, non sortisce l'effetto atteso, resteranno i verbali prodotti.
    Utili per sostenere le azioni piu' incisive, che occorrera' intraprendere per il tuo fine, che devono ricorrere sempre all'autorita' giudiziaria.

    Se smanetti sulla rete, presso il notariato o ti rivolgi ad un qualsiasi notaio, potrai trovare maggiori dettagli su come e meglio, impostare formalmente la tua richiesta.

    Avviare la procedura e' possibile farlo con una semplice mail.
     
    A francesca7 e CheCasa! piace questo messaggio.
  3. Crep96

    Crep96 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie mille per la dritta, mi informerò presso un notaio. Saluti
     
  4. megghi

    megghi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Chiedo a Crep 96 come sia stato possibile accatastare un bene che non è di proprietà!!!
     
    A mata, ssimone75 e eldic piace questo elemento.
  5. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'usucapione, senza titolo, si attua dopo 20 anni di possesso continuativo.
    L'usucapione viene formalizzata attraverso una sentenza del giudice.
    L'azione giudiziaria che permette di concludere l'usucapione può durare alcuni anni
    a seconda della velocità del tribunale e costare alcune migliaia di euro.

    Va precisato che l'azione non è volta a determinare l'usucapione che si concretizza nel solo possesso continuativo ventennale (che deve per altro possedere altre caratteristiche) ma a rendere trascrivibile il diritto maturato e, di conseguenza, opponibile a terzi.
     
  6. Crep96

    Crep96 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve, l'accatastamento è stato fatto dal figlio di una proprietaria ormai defunta, ma a spese mie. Mi spiego meglio, le proprietarie sono due, ormai defunte entrambe. Si dovrebbe fare successione, gli eredi sono 3 figli per una proprietaria e una decina di nipoti per l altra proprietaria. Ma a nessuno interessa, tranne me che ho casa confinante da un lato con codesto rudere fatiscente. Non so come muovermi, mi hanno consigliato di fare usucapione per non avere troppe spese. Saluti
     
  7. megghi

    megghi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta chiarificatrice. Mi sembrava strano infatti. Se gli eredi sono così tanti, non dovrebero essere troppe le spese di successioni giacchè verrebero riapartite. In caso di compravendita, perchè a loro non interessa tenerlo, le spese sarebbero dell'acquirente, poi magari ti chiederebebro qualcosa per il rudere..Comunque, anche io mi informerei meglio per la possibilità di renderlo proprio per usucapione. Oppure ricorrere alla medaizione di cui ti hanno scritto sopra, che però non conosco affatto. Auguri.
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se non interessa a nessuno compralo.
    Fai un'offerta di acquisto e stai a vedere quale effetto produce.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina