1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cad3d

    cad3d Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Circa 5 anni fa ho acquistato la casa dei nonni. Siccome non erano state fatte le sucessioni ho dovuto acquistare tramite scrittura privata con tutti i parenti ereditari.
    Adesso mi sono accorto che al catasto è stata fatta una variazione circa 8 anni fa e risultano intestatari dell'unità immobiliare 4 miei cugini che alla morte di mio zio hanno fatto la sucessione inserendo anche questo immobile.
    Adesso vorrei capire se questa anomalia può essere risolta.
    Inoltre di questa casa non si è mai parlato di ICI, può essere che essendoci una situazione poco chiara lo stato non pretenda il pagamento dell'ICI??
    So già che la strada maestra è quella di fare usucapione e sistemare le cose definitivamente. Però per adesso, se possibile, non volevo spendere questi soldi (mi dicono circa 5.000 euro).
    Ringrazio anticipatamente chi potrà darmi dei consigli.
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    "Circa 5 anni fa ho acquistato la casa dei nonni. Siccome non erano state fatte le sucessioni ho dovuto acquistare tramite scrittura privata con tutti i parenti ereditari."
    Atto notarile , non è mai stato fatto ?
    "Adesso mi sono accorto che al catasto è stata fatta una variazione circa 8 anni fa e risultano intestatari dell'unità immobiliare 4 miei cugini che alla morte di mio zio hanno fatto la sucessione inserendo anche questo immobile."
    La denuncia di successione non è un titolo probatorio.
    Con l'aiuto di un notaio o di un bravo geometra, ricostruisci l'albero genealogico della tua famiglia, completo delle date di decesso dei vari nonni, zii, ecc . In questo modo puoi capire a chi spetti la proprietà del bene e con quali quote. Dopo,
    prospetta ai tuoi cugini la situazione e , facendo tutti i passaggi del caso ( successioni ecc ) fate un atto di divisione-compravendita.
    buon lavoro.
    ciao
     
  3. cad3d

    cad3d Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La compravendita è stata fatta 5 anni fa con scrittura privata alla presenza di tutti gli interessati (circa 30 persone). A queste persone è stato pagato quanto pattuito.
    Non è fattibile portare avanti la sucessione, per sistemare le cose per bene l'unica strada è l'usucapione.
    Chiedevo solo come posso fare la variazione catastale e come mai non si è mai parlato di ICI su questa casa (la costruzione è del 1920).
     
  4. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    scusa, ma una scrittura privata non trasferisce la proprietà . Per l'intestazione catastale devi fare un atto pubblico davanti ad un notaio o per successione. Un notaio non ti può fare un atto senza tutti i passaggi.
    Presumo che questo sia il motivo per cui tu voglia fare l'usocapione . Al termine di cui, con il decreto di trasferimento , avrai la proprietà del bene ed un intestazione catastale corretta.
    per l'ICI.... senti il tuo commercialista ....
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non capisco perché tu debba fare usucapione (che fra l'altro potresti fre fra 15 anni, non prima).
    Se hai acqusitato il 100% della proprietà incarichi qualcuno (lo puoi fare anche da solo ma non te lo consiglio) di presentare una voltura in catasto per RETTIFICA ERRATA INTESTAZIONE (non mi ricordo se è il termine esatto); la voltura si presenta in via teelmatica e va alleagto l'atto di provenieneza del bene (atto di acquisto), la voltura è immediata.
    Per quanto riguarda le successioni sbagliate devono presentare una integrazione alla successione a rettifica di quanto erroneamente attribuito, l'agenzia delle entrate provvederà alle rettifiche.
    Per l'ICI il Comune la vuole comunque e ti arriveranno le sanzioni per gli ultimi 5 anni (arriveranno ad uno dei proprietari rintracciabili nelle visure catastali) e la devi pagare.
     
  6. cad3d

    cad3d Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    E' necessario fare usucapione se un giorno volessi vendere l'immobile tramite atto notarile. Mi hanno detto che è l'unico sistema per avere la piena e completa proprietà. Sembrerebbe che la semplice scrittura privata non basti.
     
  7. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho letto male io :confuso:; no la scrittura privata non basta.
    I parenti sono tutti d'accordo e coscienti che la proprietà è tua?
    Per una rivendita e per abbreviare i tempi poterebbero, ognuno per la sua quota di proprietà, fare a tuo favore (e a tue spese ma non costa molto) una procura speciale irrevocabile; con quella potresti venderti da solo la casa e averne la disponibilità piena ed immediata oppure vendere a terzi in piena legalità.
     
  8. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    concordo con roberto , sul fatto che se sono di parola di devono cedere la proprietà già pagata, ho paura che possano esserci dei problemi sugli atti intermedi ( successioni ) da fare a cura e spese di chi ?
     
  9. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A quel punto le spese per sistemare le successioni le paga chi beneficia del bene; in fondo il non mettere in successione un bene che risultava correttamente intestato al de cuius avrebbe comportato una sanzione per evasione d'imposta e quindi non potevano fare altrimenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina