1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robgis

    robgis Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, forse qualcuno di voi mi può aiutare a capire la seguente situazione.
    Mia madre è usufruttuaria di un appartamento di cui noi figli siamo proprietari (in sintesi noi figli abbiamo la nuda proprietà e nostra madre l'usufrutto).
    Mia madre è divorziata e non lavora (è casalinga).
    Percepisce assegno di mantenimento da mio padre (circa 6000 euro annui) e non ha altri redditi
    Si tratta di prima casa
    Io e mio fratello lavoriamo presso un'azienda e quindi come dipendenti di un ente privato
    Quando serve facciamo il 730

    In base a tali requisiti, mia mamma o noi come figli dobbiamo dichiarare nella dichiarazione dei redditi la casa ?

    Inoltre, adesso sto comprando casa (acquisto prima casa perchè quella in questione per la quale sono proprietario al 50% con mio fratello e ricevuta da mio padre come donazione) a Roma (quindi provincia diversa). In questa situazione si dovrà pagare l'ICI?
    Grazie 1000
     
  2. ozneten

    ozneten Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve.Spettano all'usufruttuario le spese per l'ordinaria manutenzione e le imposte che gravano sul reddito (IRPEF sulla rendita catastale dell'immobile e l' ICI imposta comunale sugli immobili). Trattandosi di prima casa l'ICI non è dovuta.Ai fini ICI stesso discorso varrà per te.
     
  3. robgis

    robgis Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, grazie per la risposta
    Le imposte in questione valgono anche se l'usufruttuario ha un reddito basso? Grazie
     
  4. ozneten

    ozneten Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Tua madre è obbligata a versare l’IRPEF, sull’importo percepito a titolo di mantenimento, in quanto detti assegni periodici costituiscono, per il coniuge che ne beneficia, redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente .A tale importo sommerà il
    valore della rendita catastale maggiorata del 5%., scontando le deduzioni che Le competessero (ci penserà il commercialista).
    Saluti

    Aggiunto dopo 38 minuti :

    Volevo per completezza segnarti che per quanto riguarda l'anno 2010 erano esonerati dalla presentazione della denuncia dei redditi: coloro che dichiarano un reddito complessivo, al netto dell’abitazione principale che è esentata e le relative pertinenze, non superiore a euro 8.000,00 considerando un reddito di lavoro dipendente o assimilato per un periodo non inferiore a 365 giorni e non sono state operate ritenute; Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina