1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Grieco

    Grieco Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, una domanda al....volo : " A mia suocera, coniuge superstite al marito deceduto nel 1966 ( senza fare testamento ), e, quindi, usufruttuaria con due figli proprietari della nuda proprietà, sono state notificate cartelle di pagamento ICI dal 2005 al 2010 per un ammontare di circa 10.000,00 euro ( diecimila ). Tale importo è scaturito dalla variazione fatta dal Comune di residenza di terreni agricoli trasformati in edificabili, per decisione del Comune e senza avvertire i proprietari. La notifica di questa variazione e del relativo importo da pagare è stato fatto in data 29 dicembre 2010. Mia suocera non ha la disponibilità di tale somma, avendo una pensione di circa 500,00 euromensili e non c'è possibilità di poter vendere questi " terreni edificabili " perchè il posto è fuori dal mondo con circa 500 abitanti per metà extracomunitari Se non paga cosa succede? Il Comune può pretendere il pagamento dai figli ? Grazie e complimenti per l'aiuto che date .
     
  2. ag1953

    ag1953 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Forse si potrebbe richiedere al Comune di comprarseli loro e.... tenere la differenza di quanto dovuto!!!!!!!:)

    Aggiunto dopo 16 minuti :

    A parte le battute bisogna recarsi in comune e spiegare le proprie ragioni......
    se non si puo'far niente mi sembra logico che debbano intervenire i... nudi proprietari in soccorso dell'anziana madre...tanto dell'aumento di valore del terreno ne usufruiranno loro in seguito....
     
  3. vavy

    vavy Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Consiglierei di valutare diverse strade.
    a) verificare anno di effettiva variazione della destinazione dei terreni magari risale ad una data posteriore al 2005 e "ce stanno a prova' " (mi è personalmente successo il caso inverso, e ovviamente se ne guardavano bene dall'avvisare, anzi l'ufficio tributi, consultato espressamente, dava ancora la quotazione da edificabile)
    b) cosa intendi per "cartelle di pagamento"? già cartelle esattoriali o avvisi di accertamento?
    cmq senza aver approfondito "a naso" se anche no potesse chiedere adesso ai figli potrà al momento della successione....
     
    A H&F piace questo elemento.
  4. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    secondo me conviene non pagare niente, in teoria potrebbero mettere all'infarto l'usufrutto che nessuno acquisterebbe , in alternativa trattare con il comune e chiudere con una cifra monoliti più modesta
     
  5. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non entro nella vicenda "tecnica" fiscale e se la richiesta è giuridicamente valida, fatta bene e fondata, ma i nudi proprietari (figli)r possono essere chiamati a rispondere direttamente.
    Non starei a perdere tempo con sondaggi di opioni nel forum ( senza documenti nella mano si possono solo dare consigli INUTILI ), vaida da un fiscalista bravo e veda se ci sono elementi per opporti nella SEDE appropriata.
    Un esperto del settore può trovare se c'i sono errori di merito e di notifica.
    Tutto il resto sono chiacchere da bar. La sua questione è seria, non è da bar !
     
  6. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Il tuo atteggiamento è discutibile, il forum non è un bar, e se L' utente desidera un consiglio mi sembra normale.
    La nuda proprietà dei figli non è attaccabile, la signora abita in un piccolo paese, on si
    può permettere l'avvocato, ha 500 € al mese di pensione, se va al comune la questione la risolve !
    Se poi i figli vogliono pagare spontaneamente allora il problema è risolto
     
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    E' evidente che il riferimento al "bar", e di periferia pure, è rivolto non al Forum, di cui sono assiduo, ma a qualche intervento, a mio parere, qualunquista.
    Le cartelle comunali, in ITALIA, hanno un iter di contestazione stabilito dalla Leggi. Hai mai sentito parlare di Commissione Tributaria ?
    La validità di una cartella è materia da competenti specialisti. Io ho detto infatti : non entro nella vicenda ........

    Se bastasse dire che non si hanno soldi per pagare le imposte, ben pochi le pagherebbero.

    Poi vi è il merito della richiesta : materia da specialista.
    Poi vi è l'esame giuridico su chi graverà il debito con l'erario non pagato dalla madre.

    Considerati i tuoi interventi, non mi stupisce che tu ritenga discutibile il mio atteggiamento. Il consiglio dato da te all'utente, mi sembra, da bar.
     
  8. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    adire che non sei empatico è un eufemismo !

    Quella povera donna ha un usufrutto che non troverebbe mai un acquirente, cosa rischia ?
    Il pignoramento Dell' usufrutto ?
    Cosa può fare ? Andare da un avvocato ? Quello gli pupperebbe quello che gli chiede Equitalia senza combinare nulla.
    Tanto vale andare in comune, possibile che questi terreni siano divenuti edificabili senza preavviso ?

    Se tu sei il professore del forum , allora...........
     
  9. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Le storie bisogna conoscerle nella loro interezza.
    Griego, genero della signora, mi è sembrato preoccupato principalmente che la moglie, nuda proprietaria, non debba rispondere di questa cartella.
    Se però spuntasse un acquirente dei terreni ,ora edificabili, forse sarebbe contento di avere sposato una nuda proprietaria di terreni edificabili.

    Tu dici che potrebbero confiscarle solo l'usufrutto. Evidentemente hai una conoscenza più completa della mia sulla consistenza patrimoniale della signora.
    Io mi limito ai fatti noti.
    Il debito si trasmetterà comunque agli eredi : i due figli, in quanto eredi e non perchè nudi proprietari.
    E non è cattiveria del Comune.

    La signora attualmente viene descritta come usufruttuaria di 0 reddito.
    La signora dovrebbe andare da sola ( senza consulente ) a dibattere in Comune un procedimento amministrativo ?
    Non ci si difende così dalle cartelle.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Stiamo a discutere di una cosa di due anni fa ! E proprio vero che non abbiamo altro da fare.
     
  11. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    è poi lo debito si trasmette agli eredi solo se questi accettano l'eredità !
     
  12. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mi piacerebbe sapere che fine hanno fatto quei terreni edificabili che facevano tanti schifo a tutti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina