• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

archirebi

Membro Junior
Professionista
Buongiorno, qualcuno mi sa dire dove posso trovare i prezzi reali di vendita degli immobili.
Grazie
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Buo giorno,
Potrei sapere come impostare la ricerca e soprattutto come chiedere quando ci si reca in conservatoria?
Ringrazio in anticipo
la ricerca può essere effettuata tutta online utilizzando il servizio Sister

Buo giorno,
Potrei sapere come impostare la ricerca e soprattutto come chiedere quando ci si reca in conservatoria?
Ringrazio in anticipo
l'attività in conservatoria viene solitamente eseguita dai visuristi
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
allora vale quanto è stato detto in #3
perchè se le imposte si dichiarano sul prezzo dichiarato ......questo non è detto che sia sempre realistico- poi dovresti rinvenire quanti atti di compravendita ? e quanto ti costerà ?
se invece viene considerata la rendita catastale, questa non servirà a nulla in quanto è un valore su cui determinare le imposte.

il vero riferimento è l'andamento dei prezzi del mercato immobiliare
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
il vero riferimento è l'andamento dei prezzi del mercato immobiliare
E come lo verifichi questo andamento, se non conoscendo i prezzi di vendita ?

Da quando hanno introdotto il “prezzo/valore”, poi, non c’è motivo di dichiarare meno di quanto effettivamente si è pagato, quindi sono prezzi piuttosto realistici.
 

StefanoAPE

Nuovo Iscritto
Professionista
E come lo verifichi questo andamento, se non conoscendo i prezzi di vendita ?

Da quando hanno introdotto il “prezzo/valore”, poi, non c’è motivo di dichiarare meno di quanto effettivamente si è pagato, quindi sono prezzi piuttosto realistici.
Brava, condivido al millepercento! Infatti è da tempo ormai che il prezzo realmente pagato coincide con quello in atto.
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Non sempre.

Black. Prezzo dichiarato in atto inferiore.
Mutuo 100% o più. Prezzo dichiarato in atto superiore.

Entrambi pratiche poco lecite ma, soprattutto la seconda, non infrequenti.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Non sempre.

Black. Prezzo dichiarato in atto inferiore.
Mutuo 100% o più. Prezzo dichiarato in atto superiore.

Entrambi pratiche poco lecite ma, soprattutto la seconda, non infrequenti.
Vero.
Non infrequenti, ma rispetto a prima il prezzo dichiarato in atto è molto più realistico.
Una volta se ne vedevano davvero di tutti i colori ( parlo dei colori delle valigette). ;)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi si accampa in giro è re sopra il feudo mio ma regina è lei che alta si schiude al mio regal desio
Vorrei porre un quesito agli esperti. Sono proprietario di un modesto terraneo cat.C/3. Mi viene richiesta la locazione da parte di un potenziale conduttore che vorrebbe usarlo come deposito e/o vendita di fotocopiatrici , calcolatrici etc. Io ho chiarito che nel contratto avrei specificato l'uso esclusivo del cespito in base alla C/3. Si può fare? A cosa si va in contro sia il locatore che il conduttore?
Alto