1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Qualcuno è competente nel dirmi se la banca puo applicare il famigerato srt. 118 del tub (testo unico bancario) per cambiare a suo piacimento il tasso (quindi lo spread) di un mutuo a tasso variabile indicizzato all'euribor?
    grazie
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sinceramente non so se lo potevano fare, MA L'HANNO FATTO TUTTE! :disappunto: :disappunto:
    E' stato carino constatare che la discesa dei tassi gli ha permesso di aumentare gli spread, in modo che per il cittadino mutuatario non cambiasse assolutamente NULLA! :rabbia: :rabbia:

    ;)
     
    A Keit piace questo elemento.
  3. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sembra che il ministero dello sviluppo economico abbia chiarito che non lo possono fare nel senso che l'art. 118 non lo si puo applicare in un mutuo essendo un contratto che ha una scadenza finita e ben precisa e non un contratto di durata come il conto corrente.
    mi piacerebbe sentire il parere di un avvocato del forum....
     
  4. Keit

    Keit Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    salve mi è stato posto un quesito a cui non sò rispondere o meglio sono rimasta senza parole: una mia amica ottiene un mutuo da unicredit a tasso variabile e stipulano il contratto in data 26.09.2011 oggi a distanza di un mese le arriva una comunicazione che a tutti i mutui stipulati dal 1.09.2011 si applicherà l'aumento dello SPREAD.......bla bla bla;orbene la banca può fare questo?????o meglio l'esercizio dell ius variandi unilaterale implica comunque l'accettazione da parte del cliente preventivamente avvisato?????QUALCUNO Sà CHIARIRMI LE IDEE???
     
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    mi risulta che alcune banche lo hanno fatto il giorno dell'atto, ma non vedo con un mutuo "normale " come lo possano fare ...anzi mi risulta che sia vietato dal C.C. , e in passato alcune banche che ci hanno provato siano state sanzionate.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina