1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mary_francy

    mary_francy Ospite

    buongiorno
    ho un grosso problema: alla fine del 2014 ho acquistato una prima casa con mutuo cointestato. Adesso, a distanza di un mese, sono qui a chiedere se mi è possibile rivendere la casa o comunque uscire dal mutuo rinunciando alla mia quota dell'immobile.
    Non siamo sposati e non abbiamo ancora pagato la prima rata del mutuo, nell'immobile ci sono ancora gli ex proprietari

    grazie mille
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Tutto è possibile se ci sono soldi e accordo tra le varie parti..........

    Smoker
     
  3. mary_francy

    mary_francy Ospite

    grazie per la risposta
    cosa comporta però?
    sapevo che se cerco di togliermi dal mutuo divento la garante della persona che si intesta tutto, e non vorrei farlo
    se invece vendiamo cosa succede? ci saranno tasse in più da pagare? perderemo l'agevolazione prima casa?
     
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si, ma dovrai/dovrete riacquistare entro un anno a meno di non voler subire le sanzioni previste dalla legge.
    Realizzereste una plusvalenza vendendo?

    Riempio le parti che non conosco con la fantasia, e la situazione mi sembra di difficile realizzazione.
    La banca dovrebbe consentire a te di uscire dal contratto di mutuo, forse possibile, a patto che gli vengano concesse garanzie idonee ulteriori, ma da parte di chi?.
     
  5. mary_francy

    mary_francy Ospite

    cosa intendiamo con plusvalenza? ad oggi non ci abbiamo vissuto, prima della rottura vivevamo in un appartamento di famiglia. Non siamo proprietari di altri immobili. L'idea è quella di vendere al prezzo dell'acquisto, da coprire così il mutuo.
    se dovessi uscire non so chi potrebbe dare delle garanzie al mio posto, non credo che la famiglia vorrà fare da garante per un immobile che andrà venduto.
    Avendo dovuto prendere atto di questa decisione (rottura) da un lato vorrei uscire al più presto da questa situazione senza pagare e lasciando che l'altra parte paghi il mutuo, ma dall'altra so che legalmente ci sono di mezzo anche io e non posso fare nulla.
     
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ok, niente plusvalenza.
    Come la metti con l'obbligo di riacquisto entro 12 mesi?

    Temo che l'unica soluzione sia di vendere insieme, non vedo facilmente attuabile un tuo distacco.
     
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    il tuo ex vuole e può comprare la quota...?

    Smoker
     
  8. mary_francy

    mary_francy Ospite

    non credo che compreremo nuovi immobili, anche perché singolarmente nessuno dei due può sostenere un mutuo così alto

    più che comprare, se fosse disponibile e se potessi così uscire dal mutuo, gli e la cederei. Non ho messo soldi fino ad ora, li ha messi lui, quindi non ci perderei nulla...
     
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bè, potreste spendere meno, comunque...
    Se rivendi entro i primi 5 anni senza riacquistare, ti toccherà integrare la differenza tra le imposte agevolate e le imposte piene, oltre ad un 30% di sanzione su questa stessa somma.
     
  10. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    imho fino a che non si è accordata con l' altro comproprietario è inutile parlare di imposte e sanzioni......

    Smoker
     
  11. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che almeno sappia a cosa andrà comunque incontro...
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino


    allora potete solamente rivendere...... con il ricavato estinguerete il mutuo... compensazioni varie tra di voi.....ed infine pagare il fisco....

    Smoker
     
  13. mary_francy

    mary_francy Ospite

    è una situazione complicata, lo capisco
    vi ringrazio per le delucidazioni e le dritte
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si può anche decidere di non poter ricomprare e procedere con il ravvedimento operoso, dove non si paga la sanzione del 30% .
     
    A Irene1 e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ho letto che non avete avuto la consegna dell'immobile.
    Io non vedo molte alternative per uscirne se non la rivendita.
     
  16. mary_francy

    mary_francy Ospite

    sembrerebbe che lui voglia andare a vivere li, senza di me.
     
  17. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Mi sfugge un particolare...ma tu sei cointestataria dell'appartamento o solo del mutuo?
     
  18. mary_francy

    mary_francy Ospite

    cointestata sia nell'immobile che nel muto
     
  19. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Vendigli il tuo 50% ed estingui la tua quota di mutuo...chiaramente poi, dovrai sistemare l'aspetto fiscale relativo alla perdita dei requisiti per l'agevolazione fiscale.
     
  20. mary_francy

    mary_francy Ospite

    quello che blocca è la mancanza di soldi, non credo che abbia 85 mila euro per comprare la mia parte
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina