• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Giuseppe60

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti, ho bisogno di un'informazione: so che c'è una somma da pagare se si rivende un'appartamento prima che siano trascorsi cinque anni dall'acquisto; come si calcola questa somma e a chi va pagata?
Grazie per l'aiuto.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Due casi:
-vendita prima casa prima dei 5 anni, senza ricomprarne un’altra entro un anno
-vendita immobile entro 5 anni dall’acquisto, ad un prezzo più alto

Spiega meglio quale ti riguarda
 

Giuseppe60

Membro Junior
Privato Cittadino
Grazie Francesca, rivendo dopo circa 2 anni (mese più mese neno) ad un prezzo più alto rispetto a quello di acquisto.
Non faccio un nuovo acquisto.
Ancora grazie...
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Se hai acquistato come prima casa, perdi i benefici di cui hai goduto allora, cioè la differenza tra imposte prima o seconda casa , più interessi e sanzioni (sanzioni no, se ti attivi prima della vendita).

Inoltre se, nella casa che vendi, non hai avuto la residenza per più di metà tempo tra acquisto e rivendita, pagherai le imposte sulla plusvalenza (differenza tra prezzo di acquisto, maggiorato delle spese sostenute per l’atto, e prezzo di vendita).
Potrai scegliere se saldare al notaio rogante, come sostituto d’imposta, o inserire nel tuo 730 tali redditi.

Se chiedi al notaio che si occuperà della vendita, ti aiuterà con tutti i dettagli.
 

Giuseppe60

Membro Junior
Privato Cittadino
Domanda per Francesca63:
In cosa consistono le sanzioni di cui parli e come posso attivarmi per evitarle?
Per il discorso residenza, no... Ho trasferito la residenza subito dopo il rogito appena acquistato e ci abito, come dicevo, da circa due anni...
Grazie...
 

Giuseppe60

Membro Junior
Privato Cittadino
Capito tutto...G Graziemille per l'aiuto... Non mi resta che fare due conti e valutare attentamente se non sia il caso di fare un nuovo acquisto dove mi trasferirò o meno.
Posso fare un'ultima domanda, giusto per chiarirmi le idee?
Se faccio un nuovo acquisto entro un anno, quindi, pago nulla anche se vendo questa ad un prezzo maggiore rispetto al prezzo di acquisto di due anni fa, ho capito bene?
Ancora grazie mille.
 

Giuseppe60

Membro Junior
Privato Cittadino
Auguriiiiii... E grazie per il suggerimento... Anche questo è da valutare con attenzione...
Grazie a tutti...
 

angy2015

Membro Attivo
Professionista
Capito tutto...G Graziemille per l'aiuto... Non mi resta che fare due conti e valutare attentamente se non sia il caso di fare un nuovo acquisto dove mi trasferirò o meno.
Posso fare un'ultima domanda, giusto per chiarirmi le idee?
Se faccio un nuovo acquisto entro un anno, quindi, pago nulla anche se vendo questa ad un prezzo maggiore rispetto al prezzo di acquisto di due anni fa, ho capito bene?
Ancora grazie mille.
Se fai il nuovo acquisto non paghi nulla anche se realizzi una plusvalenza di prezzo su quella che vendi, però ci devi trasferire la residenza nel nuovo acquisto se non vuoi pagare differenza della tassa di registro di quando hai acquistato. Se acquisti un immobile che costa meno di quello che hai pagato il precedente non paghi tassa di registro perchè recuperi la vecchia tassa pagata.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fabiocaroli ha scritto sul profilo di il Custode.
salve cè possibilitá di pubblicare bannerini pubblicitari di un nuovo portale imm e costi grazie..i moduli richieste non funzionano!
Justyfra=G💝 ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Buona sera Egregio Avvocato,le chiedo scusa per l’orario se la disturbo. Ho un problema di divisioni di beni di miei suoceri (ancora vivi) tra mio cognato e mia figlia adolescente, ma visto che suo padre cioè mio marito è deceduto tre anni fa, ma come vanno la divisione? Aiutatemi a capire.
Alto