1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sid

    sid Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    son reduce da una mediazione obbligatoria che avevamo proposto io e mia madre contro mio fratello, a febbraio abbiamo firmato dal notaio. Misurando per questi motivi, ci siamo accorti che il vicinante con un mio lotto di 1000 metri che possiedo, ha costruito una muretta per tenere su la terra della casa più alta del mio terreno, sul mio lotto, per circa 60 centimetri. Io non voglio rognare, anche se sarei arrabbiata perché non han misurato a suo tempo e io sinceramente non pensavo a una cosa del genere, lascerei la muretta al suo posto però toglierei la rete e su quei 60 centimetri un giorno potrei piantare una siepina.

    Primo, devo andare in comune per vedere quando è stata fatta la muretta, ma non sono 20 anni. Secondo, devo interrompere la prescrizione. Basta una raccomandata? Sperando che il vicino non dica che nella raccomandata non c’era la lettera. Inoltre siccome i confini anche con mio fratello son da misurare, farei tutt’uno e misurerei anche quelli col mio vicino, con cui ho già parlato e non si è mostrato (molto) ostile, salvo volermi pagare la terra in maniera irrisoria, il che non mi va bene.E poi dovrebbe intestarsi la striscia, con costi non bassi. Preferisco tenermi la muretta, che fra l’altro è mia, credo, essendo che egli l’ha fatta sul mio.

    Consigli ? Avete una bozza per una interruzione di prescrizione, oppure potete dirmi che riferimenti / dati devo scrivere? Vi ringrazio
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Visto che devi misurare il terreno con tuo fratello, approffittando di quanto da te già scritto
    incarica un tecnico che proceda a notificare a tutti i limitrofi la tua volontà a voler apporre i confini, dopo le risultanze procedi per come ritieni opportuno dietro anche i consigli del tuo tecnico e/o quelli che vorrai avere dal forum.
     
  3. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sì, la cosa da fare alla fine è questa ma è troppo semplicistica: certamente Sid rivolgendosi a questo forum voleva qualche suggerimento giusto per regolarsi.
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Penso che si può dare un suggerimento solo quando la situazione che si descrive è data per certa, questo per evitare errate indicazioni e/o suggerimenti che potrebbero portare a dei litigi inutili e dispendiosi.
     
  5. sid

    sid Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ora vado a vedere all'uff.comunale quando è stato costruito il muretto (ma ripeto sicuramente non ha 20 anni), il vicino concorda (casomai c'è in contadino che da decenni taglia l'erba che confermerà) che non c'era una recinzione, gli mando una interruzione di prescrizione di modo che non passino 20 anni, e allego il mappale in cui si vede che il muretto non coincide col confine fra i due lotti, poi faccio io una bozza interruttiva anche se non so se devo accennare alla questione come sicura/dato di fatto o incerta e quindi necessitante di misura. Qua devo chiedere all'avvocato. Poi concordo col vicino una nuova misurazione, togliendo comunque da subito la rete sopra il muretto (rete che non corre tutto intorno al suo confine, quindi anche non protettiva), sempre se a questa ultima mia intenzione riesco ad arrivare senza che il vicino si opponga. Se si dovesse arrivare a tensioni, dopo l'interruzione sento l'avvocato e tolgo io comunque la rete, il muretto è mio no? casomai è il vicino che deve provare il contrario. Spero di non aver ragionato troppo azzardatamente e di non aver dimenticato qualcosa.
     
  6. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Certamente la situazione sembra un po' confusa.
     
  7. sid

    sid Membro Junior

    Privato Cittadino
    Signori, sto riprendendo in mano la questione, e leggo qui
    Usucapione, il termine non si blocca con diffida

    che la diffida o lettera interruttiva non serve, bisogna riprendersi il bene. Partendo dal principio che se il vicino ha costruito il muretto (con una rete sopra) sul mio terreno il muretto diventa di mia proprietà (non essendo passati 20 anni il muretto non è usucapionato), pensavo di avvisarlo e poi di andare a togliere la rete, piantare dei fioretti sulla linea sottile di terra, senza che questo costituisca segno di confine, e poi di far misurare i confini da un geometra. Devo chiamare un testimone che magari mi scriva che sto togliendo la rete ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina