1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    Dato che tra gli obblighi dell' Agenti Immobiliari rientra quello di effettuare la visura ipotecaria sull'immobile per cui si ha ricevuto incarico, a quanto ho capito la spesa per questa visura spetta a noi .

    In caso di proposta che diventa preliminare e che è subordinata a verifiche di conformità urbanistico-catastali,Per non fare una visura a vuoto e spendere soldi , quando sarebbe oppurtuno fare la visura a prova delle dichiarazioni del venditore ? In che fase della trattativa?

    Ho visto siti che la elaborano in 15 minuti al prezzo di 30 euro.

    Una visura storica ventennale si aggira intorno a questo prezzo piu' o meno ?

    Grazie:D
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L' Agenti Immobiliari non ha obbligo di fare visure, chi lo fa ( e se lo fa..fa bene;) ) e' per pura professionalita'.
    Si
    Si..con 60/70 eurini ti togli tutti i mal di pancia ( nella normalita' );)
     
    A Limpida piace questo elemento.
  3. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao e grazie per la risposta

    In caso di proposta che diventa preliminare e che è subordinata a verifiche di conformità urbanistico-catastali,Per non fare una visura a vuoto e spendere soldi , quando sarebbe oppurtuno fare la visura a prova delle dichiarazioni del venditore ? In che fase della trattativa?

    Aggiunto dopo 9 minuti...

    A questo punto si può inserire una sospensiva nella proposta che la parte acquirente provvedera' a mezzo notaio a fare visura ipotecaria sull'immobile e che in caso di difformità rende la proposta nulla ?

    Si possono inserire 2-3 sospensive nella proposta?

    Grazie
     
  4. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    C'è qualche volenteroso che risponde ?? :D
     
  5. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
     
  6. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie ale.
    Quindi nella proposta di possono inserire 3 sospensive? ( conformita',delibera mutuo,ispezione ipotecaria)

    l'acquirente che vuole fare la visura ipotecaria come può far scrivere nella proposta di acquisto per subordinarla anche al controllo della situazione ipotecaria?

    Qual è la dicitura giusta?

    Grazie:D

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    Scusami ma l'acquirente non può farla lui la visura ipotecaria tramite il suo notaio di fiducia e subordinare la proposta all'ispezione ipotecaria?
     
  7. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    una proposta con tre sospensive? mai fatte;) in tutte le proposte serie fatte da AI normali quello che tu chiedi e' prassi...le tue info sono mica per caso nel "fai da te "?
     
  8. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Allora andrea cosa consigli ?

    Dato che le visure ipotecarie sono di norma di competenza nel notaio, cosa dici ?
    Conviene ad incarico ricevuto far eseguire una visura al notaio per vedere se le dichiarazioni del venditore coincidono con quello che è scritto nella proposta?

    Grazie

    ops.. scusami nell'incarico di vendita
     
  9. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    La sospensiva è generalmente un punto unico della proposta che comprende però tutti gli argomenti.
    Certo che può farsele l'acquirente le visure ma professionalmente che figura ci fai? Gli chiedi di pagarti qualche migliaio di euro di provvigioni e oltre a non sapergli dire se è tutto a posto o meno scarichi su di lui gli oneri dei controlli? Suvvia!!! Facciamo i seri.
    Per la conformità catastale è facile controllare...ti fai dare la planimetria catastale dal proprietario (mi raccomando che sia quella valida per la stipula con la stampata laterale dei dati catastali dell'immobile, se non ce l'ha che la ritiri in catasto oppure ci pensi tu tramite il tecnico) e la confronti con lo stato di fatto dell'immobile, se corrisponde è conforme altrimenti no.
    Sull'urbanistica è un pò più complicato e non so qual'è il tuo grado di preparazione ma bisogna saper riconoscere le difformità dagli strumenti urbanistici (che sono sanabili) dalle opere realizzate in mancanza degli strumenti urbanistici (che sono quelli regolarizzabili attraverso i condoni quindi, se realizzati al di fuori dei termini previsti dai condoni, non più sanabili).
     
  10. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta.
    Pero'credo sia lecito che in una proposta ci sia una sospensiva che riguardi l'ottenimento del mutuo e una sospensiva che riguardi la conformita' urbanistico catastale dell'immobile.

    Mentre per la visura catastale ? si fa per soggetto o per immobile in genere?:)
     
  11. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    La visura catastale è sempre per immobile è quella ipotecaria che può essere anche per nominativo.
    La clausola risolutiva può intervenire per qualsiasi dubbio anche di ordine catastale...
     
  12. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si preciserei, molto volentieri se intendi inserire una clausola sospensiva o risolutiva, anche perchè il diritto alla provvigione cambia....
     
  13. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Perdonami ma non è assolutamente vero che tra gli obblighi dell'Agenti Immobiliari c'è quello di fare le visure... Molti le fanno ma solo per un eccesso di diligenza. E' obbligo del notaio fare le visure ipo-catastali aggiornate e storiche (ossia oltre il ventennio precedente).
    Saluti
     
  14. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    Grazie per la risposte
    Quindi nel caso in cui facessi fare le visure ipotecarie al notaio ad incarico di vendita ricevuto, so che cmq ne andrebbe fatta una il giorno del compromesso, per vedere se sono entrate nuove ipoteche.

    Se c'è una proposta che diventa preliminare quando andrebbe fatto l'ultimo controllo ? In che fase della trattativa?

    Grazie:D
     
  15. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Siccome una trascrizione pregiudizievole può essere iscritta anche il giorno prima del rogito e poichè, altresì, l'immobile deve essere trasferito libero da vincoli e pesi, è opportuno che il notaio faccia le opportune verifiche ipotecarie a ridosso del rogito stesso. Per quanto concerne il preliminare, il discorso è lo stesso.
     
    A beppebre piace questo elemento.
  16. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dato che si tratta di una proposta che diventa preliminare, quindi una parte che propone e una che accetta, quando bisogna fare l'ultimo controllo ipotecario ?

    Grazie
     
  17. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Avresti già dovuto farlo...;)
     
  18. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sto parlando in modo generico, non per un accadimento avvenuto, quando andrebbe fatta nel suddetto caso ?
     
  19. meetingcasa

    meetingcasa Membro Junior

    Agente Immobiliare
  20. EnCa78

    EnCa78 Ospite

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina