1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Filos

    Filos Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Da un punto di vista puramente formale, ritengo che la registrazione telematica dei contratti di locazione obbligatoria per noi AI sia una cosa giustissima e moderna, solo per il fatto della comodità, del tempo e del carburante risparmiato ad andare fisicamente agli uffici ADE...

    ritengo quindi che chi si lamenta perché ha poca dimestichezza con i computer che si aggiorni, essere "vecchi" è certamente una colpa.

    Ritengo invece che sia giusto lamentarsi per una cosa, che prescinde il lato formale:
    ovvero, con la registrazione telematica, noi AI eravamo solo dei delegati, effettuavamo la registrazione agli uffici dell'ADE, ma la responsabilità rimaneva comunque del delegnte, (noi eravamo solamente un suo "mezzo", un "braccio") e del pubblico ufficiale dell'ADE che controllava formalmente tutto ed alla fine timbrava e firmava.
    Ora invece con la registrazione telematica noi AI praticamente autocertifichiamo tutto il nostro operato, dall'altra parte non c'è nessun PU che controlla ed ad esempio, basta un codice fiscale sbagliato, un numero di mappale errato che la responsabilità ricadrà tutta su di noi.

    la domanda sorge quindi spontanea: noi tutti (insieme alle associazioni di categoria), quando la finiremo di dire di si a tutto, facendo de facto i PU a COSTO ZERO per lo stato?
     
    A ilgiardinetto, Sim, mamicri e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. claudio63

    claudio63 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    oltretutto per registrare mi pare che devi abbinarci un contocorrente per i versamenti delle imposte.
     
    A maryber piace questo elemento.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    scaricando l'applicazione locazioni web finora no
     
  4. claudio63

    claudio63 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    non mi sono ancora interessato alla cosa, come provvedi al versamento delle imposte?
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    finora addebitando il c/c locatore
     
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    interessante ..
    devo dare un occhiata
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E se il :occhi_al_cielo: conto corrente del locatore é vuoto?:risata:
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Con l'applicazione ci sono 5 o 6 punti che non puoi modificare, ma sono quelli basilari e non li modificheresti comunque (generalità, canone, durata ect), il resto lo gestisci abbastanza bene
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Non ti registrano il contratto....
     
  10. scusate, rimane comunque per le parti contraenti un testo cartaceo con tutte le eventuali clausole concordate oppure è obbligatorio utilizzare un modello predefinito all'interno del software senza possibilità di testi liberi ??
     
    A maryber piace questo elemento.
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    con l'applicazione puoi modificarlo quasi completamente.
    Con IRIS non credo, ma non l'ho mai provato..
     
  12. Grazie Umberto, ti chiedo ancora una cosa: produci comunque un "secondo" contratto cartaceo come facevi in passato da consegnare alle parti oppure stampi un unico testo prodotto dal software (a seguito dell'iserimento dei dati che metterai tu) e lo dai ai clienti?
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Faccio firmare il contratto originale ed ognuno ha la sua copia e poi consegno la copia che registro e stampo come ricevuta di registrazione (insieme all'addebito del conto).
    Con SIRIA (cedolare secca) non stampo nessun contratto perchè il testo non è da inviare
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Umberto: credo che l'addebito al c/c del cliente sia fattibile solo con entratel, non con fiscoonline. Tu sai la differenza, ma mi pare che il tuo interlocutore si stia cimentando solo adesso: entratel è indirizzato agli intermediari, fiscononline ai privati cittadini per uso sostanzialmente individuale.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si si vero, credevo di averlo gia postato qui, ma invece era un altro 3d :confuso:
    Con fisconline puoi registrare solo i tuoi contratti. Per gli intermediari bisogna usare entratel registrandosi come agenti immobiliari (codice r60 mi pare, ma è semplicissimo)
     
  16. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Riporto un'articolo apparso sul sito Angeparl

    AGENPARL) - Roma, 22 mag - Con la modifica all’art. 5 D.P.R. 404/2001 introdotta dall’art. 8 del D.L. 16/12 (cd. “decreto semplificazione tributarie”), come integrato dalla Legge di conversione n. 44/2012, dallo scorso 29 aprile, gli agenti immobiliari italiani sono tenuti ad adottare la procedura di registrazione telematica dei contratti di locazione stipulati tramite il loro intervento. Fiaip, pur essendo favorevole ai processi di informatizzazione, contesta fortemente l’attuale applicazione della normativa dal momento che l’attuale sistema informatico, predisposto dall’Agenzia delle Entrate, non è idoneo ad una corretta registrazione dei contratti di locazione, atteso che il sistema informatico attualmente in uso predispone la compilazione un modello standard di contratto di locazione, non consentendo la specifica allegazione dei contratti di locazione stipulati. In una riunione svoltasi a Roma nelle scorse settimane, presso gli uffici della Direzione centrale dell’Agenzia delle Entrate, a cui hanno partecipato le Associazioni di categoria che fanno capo alla Consulta Interassociativa Nazionale dell’Intermediazione (FIAIP – FIMAA - ANAMA) è stato concordato con i dirigenti dell’Agenzia delle Entrate la creazione di un nuovo specifico software per la registrazione telematica dei contratti di locazione per soddisfare le esigenze delle agenzie immobiliari .
    “L’Agenzia delle Entrate - dichiara il Presidente Nazionale Fiaip Paolo Righi – ha dimostrato una grande sensibilità in merito alle problematiche da noi sollevate e, possiamo ritenere che, a breve, procederà alla realizzazione di questo nuovo software”. Fiaip, in attesa della creazione del nuovo sistema informatico e della diffusione capillare, su scala nazionale, di corsi di formazione sulle sue modalità di utilizzo, chiede una moratoria dell’operatività dell’obbligo in oggetto. “In un momento di crisi economica e di forti tensioni sociali – sottolinea Paolo Righi, Presidente Nazionale Fiaip – questo provvedimento crea ulteriore confusione nel mondo immobiliare, impedendo l’accesso a strumenti telematici adeguati alle esigenze degli agenti immobiliari. Così facendo, si aggrava, di fatto, il ritardo e l’inefficienza della stessa Pubblica Amministrazione nei confronti dei cittadini, che si vedono costretti a provvedere personalmente alla registrazione telematica.” Fiaip auspica che il Governo e l’Agenzia delle Entrate colgano l’occasione per dimostrare di non essere ciechi e sordi di fronte a una problematica che colpisce milioni di cittadini italiani.
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ad esempio? Si vorrebbe poter cambiare il font del testo? Magari inserire una casella di testo nuova prima della chiusa, invece di simulare il nuovo articolo di paragrafo? Oppure rinumerare automaticamente i paragrafi?
    Certo anche un "undo" farebbe comodo (ma i vostri presidenti capirebbero lo scopo dell'undo?) :D

    Oppure si vorrebbe trasferire e trasmettere telematicamente il contratto scritto in bella calligrafia con Stilografica Mont Blanc? ;)

    Umberto, chi sa se sei tu un marziano ad essertela sempre cavata, o sono più bravi i vostri rappresentanti di categoria a versare lacrime interessate...

    A parte gli scherzi, qualche rigidità l'avevo trovata, quindi ben venga se qualcuno contribuisce a migliorare le cose: se qualcuno sa riferirci in cosa consistono le proposte, o vuole aprire una raccolta di idee, ben venga il tutto.
     
  18. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ti allego il contratto che puoi fare (inteso come agente immobiliare quindi con ENTRATEL) con l'applicazione locazioni web (fino a qualche settimana fa, ma nn mi sembra cambiato il discorso). Le parti fisse sono intestazione, punti 1,4,6 e la fine con le firme in calce. Il resto lo puoi modificare, imserendo le clausole con raziocinio, ma puoi scrivere cio che vuoi. :confuso: Il problema da quanto ho capito nasce con IRIS (direttamente da web senza scaricare nulla), ma io non l'ho mai usato..

    Le proposte sono semplicissime: verrà creato dall'AdE un nuovo software che renda piu snello e piu usufruibile il servizio telematico, tradotto: registrazione senza 'standardizzazione' dei contratti, rapida ed immediata direttamente da web (il procedimento con l'applicazione sinceramente è abbastanza complesso, mentre SIRIA è molto immediato)
     

    Files Allegati:

    • temp1.pdf
      Dimensione del file:
      9 KB
      Visite:
      59
    A maryber piace questo elemento.
  19. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio per l'allegato che aprirò subito: devo dirti che proprio ieri mi sono di nuovo cimentato a preparare un contratto mediante l'applicazione web: cercando di riprodurre un testo che utilizzo da parecchio . Direi che ho perso un pò di tempo perchè mancano i tools di word processing cui ormai siamo abituati con word: mi piacerebbe poter cambiare carattere per avere una migliore leggibilità, quel sistema di caselle di testo fisse va bene, ma avrebbero dovuto permettere di aggiungerne altre, magari al fondo prima delle firme. La numerazione degli articli è prefissata: se vuoi integrare qualcosa nel mezzo, o cambi a mano i numeri o ti inventi dei sotto.articoli 13.1 13.2 13.3 ecc. ; detto questo ho scritto esattamente lo stesso testo cui ero "affezionato".
    In seguito, mi basterebbe cambiare i dati anagrafici del conduttore, e farei molto più alla svelta.

    Ma capisco che voi avete a che fare con le paturnie dei clienti (conduttori e locatori), e ciascuno di essi ama fare le sue varianti che considera sempre essenziali: capita anche a me in casa.
    Purtroppo automatizzare certi processi comporta anche una certa semplificazione delle varianti inutili, ed un qualche irrigidimento delle modalità.
    Speriamo nei miglioramenti.

    Per dir la verità in passato si potevano scegliere certi modelli che in pratica avevano tutti i campi liberi: chi voleva si sbizzarriva; ma per i più non c'era nessun suggerimento standard.

    Non ho ancora concluso la fase di trasmissione e pagamento contestuale: sospetto incontrerrò delle problematiche legate ad una certa rigidità di corrispondenza tra intestatario del contratto, nominativo del dichiarante, intestatario del conto corrente abilitato ( le ho già avute per i semplici versamenti delle annualità): ma credo questo non si presenti col vostro entratel, dove by definition il dichiarante è un intermediario diverso dal titolare del conto e del contratto.

    C'è sempre possibilità di migliorare, però io dovessi dare un giudizio sui servizi on line della AdE, oggi darei un bel 7 o 8: da anni mi faccio la dichiarazione dei redditi, faccio i versamenti, a volte recupero dal cassetto fiscale delle registrazioni (versamento annualità) caricate male dall'impiegato di banca, e quindi non rintracciabili by default dalla AdE: ho risolto alcuni piccoli problemi e pseudo-errori sia catastali che fiscali, attraverso semplici comunicazioni e segnalazioni e-mail.
    Certamente i mezzi informatici messi a disposizione gratuitamente sono molto più avanti di certi impiegati cui farebbe bene un sano prepensionamento.
    Chi ricorda come si faceva il 740 una quindicina di anni fa? Carta, matita, e carta carbone?

    Il guaio è che il governo e parlamento ritoccano in continuazione le detrazioni, le regole, le date, le percentuali, aggiungono, tolgono, ecc: in un caso vogliono l'arrotondamento al centesimo, in altre all'intero, poi per forza le procedure diventano lunari.

    Comunque ancora grazie: leggerò l'allegato.
     
    A maryber piace questo elemento.
  20. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    generoso :confuso:
    Il procedimento di locazioni web con compilazione, controllo, autentica e invio, se non hai un po di dimestichezza col pc è un'impresa.
    SIRIA invece è molto immediato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina