1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tantissimi pessimi segnali continuano ad arrivare dai media ....
    Se ti diranno sei finito....tu non ci credere MAI !!!
    QUESTO E' IL MOMENTO PER SERRARE LE FILA !!!


    mai.jpg
     
    A enrikon, evoluzioneCasa, skywalker e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ... però a volte bisogna credere a fatti, al conto in banca :confuso:
     
    A enrikon e Sim piace questo messaggio.
  3. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    C'è di peggio del conto in banca... che sono molto meno rimediabili di un saldo in rosso... :pollice_verso: :pollice_verso:
    :confuso::confuso:
     
    A ingelman e Antonio Troise piace questo messaggio.
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    bisogna avere il coraggio non di continuare ma di ammettere di aver fallito :ok: non è un dramma, anzi, e un'occasione per ricominciare :ok:
     
    A enrikon, Studio CR e dormiente piace questo elemento.
  5. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    bisogna avere il coraggio non di continuare :shock::shock::shock::shock::shock::shock::shock::shock: ok nel lavoro...
     
  6. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    bisogna avere il coraggio di guardare le cose come stanno prima di fare ancora più danni ai propri conti.... ma le alternative?
     
    A enrikon e Civrani piace questo messaggio.
  7. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Il problema è che se non circola :soldi: :soldi: :soldi: c'è poco da fare... La gente si è riempita di mutui e ora fa di tutto per cercare d pagare... taglia su tutto il resto...
    Mi basta vedere i dati delle vendite... è non è la collezione sbagliata... semplicemente se prima ti piaceva comprare... poi hai iniziato a comprare ai saldi...
    Adesso si lavora in pre-order... nessuno fa + magazzino... quindi al saldo di quest'anno trovi non 2012/2013 ma gli avanzi de saldi del precedente...

    Nell'alimentare idem... si seleziona cosa comprare... se prima che guardava il costo al Kg era considerato un marziano e fare la spesa con il volantino degli sconti era da morti di fame... ora il supermercato è assaltato nei giorni di sconto... Adesso si fa meno la spesa ogni giorni, si compra + confezione famiglia (anche le non famiglie) e si congela tanto.

    Il settore servizi informatici... non ne parliamo.. è primo che è saltato ovunque, funziona solo il Body Rental dove si viene piazzati in realtà e spostati in continuazione o stai li a fare poco niente... non si investe + sulla formazione, se non quella che ti fai da te. Poi in questo frangente l'età è l'elemento principale... hai le competenze che ti chiedono ma dopo i 35 sei considerato vecchio... Peccato che non vai in pensione a quell'età!

    Mentre prima se c'era un settore in crisi l'altro tirava... adesso c'è il medio affossamento quindi semmai restano a galla chi fa recupero crediti... ma chissà ancora per quanto... O si da una svegliata totale... oppure... la vedo dura...
    Ma soprattutto finchè non saranno stati "digeriti" tutti i mutui e il vizio di comprare a debito (dove addirittura fingono di farti lo sconto se compro a rate e non ho lo sconto se pago subito in contanti... ) non ci sarà ripresa...
     
    A Civrani, Mil, Ale. e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    diciamocela tutta
    La cosa che più sconcerta è che non si vedono spiragli di luce
    La luce che non vediamo noi è la stessa di tutte le altre persone
    Quando si parla di luce l'unica cosa certa è che ti arriva la bolletta da pagare per il consumo dell'energia.

    Io credo e ne sono sempre più convinto che la nostra professione è arrivata ad una svolta
    in che modo svoltare è ancora difficile da intuire.

    Combattere le spese fisse che ci soffocano, (chi ha risore proprie sopravvive gli altri sono destinati a sopperire)

    difficile dire in che modo affrontare e sconfiggere questa crisi

    Certo che chi ha fatto sempre (se pur in regola) il mediatore lavorando in casa sicuramente non guadagnerà allo stesso modo di qualche periodo fà ma sicuramente avrà meno spese di un imprenditore titolare di un agenzia immobiliare con dipendenti e collaboratori

    Le spese i costi fissi oggi come oggi terrorizzano ma non è nel nostro spirito arrenderci

    concentrarsi nel capire dove tira il vento (ovvero quali operazioni immobiliari diano maggiori possibilità di riuscita)

    interagire tra colleghi, creare gruppo, cooperare anche in forma giuridica per avere maggiore potere contrattuale anche nei confronti di fornitori di servizi in genere (vedi il costo dei portali immobiliari e piattaforme di condivisione )

    L'unico modo per sopravvivere e non mollare e concentrarsi sul momento particolare che stiamo attraversando . Inquadrare l'obbiettivo e cercare di raggiungerlo ampliando i servizi , migliorandone la qualità ma soprattutto

    COLLABORARE .

    Unirsi e cooperare
     
    A Alessandro Tobia, Civrani, andrea boschini e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Io credo che da questo punto di vista guardare al modello professionale americano potrebbe darvi un'idea...
    Quando negli usa chiami un agente questo ti fissa degli appuntamenti per mostrarti alcuni immobili.
    E' del tutto normale che ad ogni visita tu sia accompagnato da un agente diverso che proviene da una diversa agenzia.
    A nessuno però verrebbe in mente di scavalcare il collega...credo che durante i periodi bui in molti si barrichino all'interno di un protezionismo che invece di essere costruttivo diviene distruttivo quando, se il proprio orticello non da più i frutti di un tempo, sarebbe più saggio coltivare con degli altri un bel campo grande, soleggiato e ben irrigato sfruttando le competenze di tutti e le risorse di ognuno.
    Come ho già detto sino alla noia io mi occupo di un particolare segmento del settore ed il mio è un lavoro più simile a quello dell'intermediario di un prodotto finanziario (che solo casualmente ha anche un tetto e delle pareti) ma che è inteso come prodotto che deve generare un reddito e un'abbondante plusvalore.
    Per questo motivo mi concentro più sulla parte finanziaria e sul perfezionamento del prodotto in se che sulla commercializzazione diretta, questo mi porta spesso a collaborare con degli agenti selezionati attivi già sul territorio in cui si è deciso di investire chiedendo a loro disponibilità per le visite e anche di ricercare in proprio dei potenziali acquirenti o conduttori.
    Fin qui è facile trovare l'interesse dei professionisti anche perchè si rendono conto subito che i pezzi posti in vendita sono degli ottimi affari.
    Diverso è quando si cerca di passare allo step successivo e quindi creare una rete solida.
    In moltissimi casi mi è capitato di alzare personalmente il telefono e di chiamare persone (molti anche attivi su questo forum) per conoscerli e capire se poteva essere condiviso uno scopo...
    Sapete quanti mi hanno detto: "bene, visto che siamo distanti troviamoci a metà strada e parliamone"?
    ...uno solo!
    ...e lo sento ancora a distanza di anni e ancora gli propongo e mi propone cose.
    Sapete quanti clienti senza chiedere di trovarsi a metà strada prendono l'auto o l'aereo e vengono loro da me?
    Veramente tanti e qualcuno ora ci legge.
    Questo per dire che fintanto che pretenderemo di lavorare come si lavorava ai tempi di un mercato immobiliare che non esiste più, non possiamo pretendere di non divenire obsoleti.

    Questo è corretto, non è che il denaro non c'è...è che non circola e questo dovrebbe dirla lunga sul sentimento comune e sulla fiducia in questa classe politica e in chi controlla l'economia.

    Bhè...c'è anche da dire che i media non è che si siano mai distinti per eccezionali doti di premonizione, al limite sono e sono stati in passato dei buoni elencatori di fatti con l'aggravante di gonfiarli o esporli in modo da creare paure e timore (si sa che la notizia brutta vende più di quella bella).
    Basta andarsi a cercare notizie sulla crisi, sulle previsioni economiche, sull'andamento di borsa o qualsiasi altra cosa per rendersi conto di quante notizie sono state date e smentite più volte dai fatti...
    Da questo punto di vista non posso che concordare con Silano quando dice che quando tutti comprano bisogna vendere e quando tutti vendono occorre comprare...
     
    A Ponz e Robin Hood 69 piace questo messaggio.
  10. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    altra mentalità....nel male, ma anche nel bene. La correttezza ne è un esempio. Dipende anche dalla formazione, che sarà anche discutibile, ma qui da generazioni siamo allo sbando più totale. Se ci pensiamo bene qui si plaude alla furbizia, là ti fustigano se fai una scorrettezza e quindi è tutto più "easy". E' l'altra faccia, quella positiva di un certo modo di fare in generale da non sposare appieno, secondo me.

    questo purtoppo succede in tutti i settori, nessuno collabora per la buona riuscita del lavoro svolto...nel settore della mediazione questa mancanza di collaborazione è secondo me la principale causa di diffidenza degli utenti e dello scavalco, purtoppo (oltre alla scorrettezza intrinseca delle persone, ma quella bisogna metterla in conto...)
     
    A Ponz piace questo elemento.
  11. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    ..qualche volta sono state smentite in peggio però, e questo è un grosso problema...
    Che i media siano poco affidabili è vero, ma inizio a pensare per il motivo contrario, cioè la creazione di una calma apparente....quando hanno iniziato veramente a dire come stavano le cose la crisi era già iniziata da qualche tempo.. Non so.
     
  12. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E si critica chi la denuncia ;)
     
    A skywalker e Mil piace questo messaggio.
  13. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    una premessa sintetica...la mia non era rivolta alla sola categoria, sarebbe troppo semplice dire come @Troise " ammettere il fallimento e ricominciare ", magari fosse cosi'...sarebbero a centinaia e centinaia che lo farebbero oggi pomeriggio. Il mio non mollare e continuare era nei confronti della vita, continuare con dignita' , non lasciarsi andare allo sconforto...continuare a reagire pensando a quanto fatto sino ad oggi..nei confronti di se stessi e della propria famiglia.
    P.S. Ma perche' continuo a credere che i sottotitoli non servono??
     
    A ingelman, ludovica83 e skywalker piace questo elemento.
  14. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    non pensate che cambiare voglia dire fare la bella vita....ve lo posso garantire. Però si trovano nuovi stimoli. Se fossimo un paese più dinamico sarebbe cmq meglio per tutti;)
     
  15. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare

    Con una buona alternativa si può prendere in considerazione l'idea di cambiare, tranquillamente.
     
  16. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    diciamo che te la devi creare,,,,qui in italia il mercato del lavoro è alla preistoria;)
     
    A Sim piace questo elemento.
  17. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare

    Io ci sto pensando da diverso tempo, forse l'ho trovata come ampliamento della professione, quindi non mi comporterebbe nemmeno uno spostamento del luogo di lavoro. Ho intenzione di farmi suggerire dal caro "Agosto" come muovermi
     
    A Ale. piace questo elemento.
  18. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    Bravo......asp;) ettare vuol dire morire
     
  19. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se morirò per un solo mese, allora sarei morto comunque. Posso ancora reggermi in piedi tranquillamente, devo solo mettere a fuoco come potermi creare l'alternativa e cosa comporterebbe, se mi converrebbe oppure se fosse meglio cambiare proprio aria. Dopotutto ci sono giornate in cui mi andrebbe bene andare a lavare i piatti a New York
     
    A ludovica83, andrea boschini e Ale. piace questo elemento.
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Oggi l'alternativa per noi potrebbe essere aggiungere Amministrazione Condominiale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina