1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. isabella2

    isabella2 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve a tutti.
    sono in procinto di vendere casa e mi chiedo se, alla luce del decreto n. 78/2010, devo effettuare variazione planimietria catasto anche per abbattimento muro cucina (open space). tenete conto che la modifica è stata fatta circa 20 anni fa.
    grazie
    isabella
     
  2. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    secondo me si in quanto è variato il numero di vani
     
  3. Next

    Next Membro Junior

    Altro Professionista
    assolutamente si, già capitato
     
  4. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ragazzi ultimamente un notaio mi diceva che solo in caso di un secondo bagno o ripostiglio creato successivamente era il caso di variare in catasto la planimetria,mentre per un tramezzo (muro) eliminato non era necessario.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Secondo il succitato decreto convertito in legge 122/ 2010 è fatto obbligo riportare i dati catastali in ogni contratto stipulato e registrato ,l'abbattimento del muro della cucina, come fatto notare da AntonelliFederico, ha prodotto variazione dei vani per cui il Notaio in presenza di difformità tra la pianta catastale e la reale situazione dell'immobile oggetto di vendita dovrebbe non procedere all'atto . Tieni presente che a me è capitato un notaio che, poichè era stato cambiato il numero civico ha preteso l'aggiornamento per redigere l'atto. Per cui ti consiglio di effettuare l'aggiornamento onde evitare sorprese antipatiche.
    Come notizia devo anche far presente che dal 1 aprile nella registrazione dei contratti all'AdE il registrante dovrà compilare apposito modulo che dovrà riportare i dati catastali dell'immobile .
     
  6. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si togliti da tutti gli impicci fai la variazione!!
     
  7. Alberto2002

    Alberto2002 Membro Attivo

    Altro Professionista
    La variazione catastale, che è d'obbligo fare, è una cosa, ma altrettanto necessario "sanare" l'aspetto urbanistico ti consiglio di leggerti il regolamento edilizio (di Bologna?) e la relativa legge regionale

    Saluti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina