1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. picchio70

    picchio70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Io e la mioa compagna abbiamo comprato una abitazione con mutuo cointestato, la ditta s.n.c. di cui lei è socia è fallita e quindi anche i beni di proprietà dei soci rientrano in quelli atti a rifondere i creditori.
    gravando sull'immobile mutuo ipotecario che copre circa l'80 % del valore commerciale, quando l'abitazione andrà all'asta chi si aggiudicherà il 50 % della mia compagna dovrà partecipare con me al pagamento del mutuo?
    la banca che ha erogato il mutuo puo intervenire nell'asta ?
    posso io comperare l'abitazione e quindi diventare unico intestatario del mutuo?
    grazie a tutti
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Giusto per completezza di informazione, siete in separazione o comunione dei beni?
     
  3. picchio70

    picchio70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    non siamo sposati, quindi in separazione dei beni
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, acquistando all'asta sul bene non esisterà alcun gravame o debito.
    Continuerai a pagare il tuo debito sul 50% dell'immobile.

    Si questo è fattibile. Parlane con la banca.

    Un'altra cosa: il bene è divisibile?
     
  5. picchio70

    picchio70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il bene è indivisibile
     
  6. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ...........hai fatto qualche contratto di affitto prima del fallimento con la tua compagna??
     
  7. picchio70

    picchio70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    nessun contratto d'affitto
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sarà difficile che qualcuno acquisti il 50% di un immobile indivisibile, ma può capitare.
    Capitando l'acquirente poterebbe farti pagare il canone d'affitto per il suo 50% che occupi.
     
  9. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....se il bene è indivisibile và all''asta tutto e gli viene data la sua quota dedotta delle spese....
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sono sicuro che questa procedura viene usata quando c'è la comunione di beni la ragione sarebbe quella dell'affectio conugalis , nel caso specifico, oltre ad essere due quote distinte e separate , ufficialmente sono degli estranei non sono sposati. Il tribunale non può vendere la mia quota di estraneo e liquidarmi.
     
    A leonard piace questo elemento.
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche io so che funziona in questa maniera, anche se fossero sposati ma in separazione dei beni.
    Al limite, dopo l'acquisto, se non trovano un accordo la parte più diligente può chiedere al giudice che autorizzi la vendita dell'intero immobile.
     
    A leonard piace questo elemento.
  12. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .io ho tenuto conto dell' art 1111

    Art. 1111 Scioglimento della comunione
    Ciascuno dei partecipanti può sempre domandare lo scioglimento della comunione; l'autorità giudiziaria può stabilire una congrua dilazione, in ogni caso non superiore a cinque anni, se l'immediato scioglimento può pregiudicare gli interessi degli altri.

    Il patto di rimanere in comunione per un tempo non maggiore di dieci anni è valido e ha effetto anche per gli aventi causa dai partecipanti. Se e stato stipulato per un termine maggiore di questo si riduce a dieci anni.

    Se gravi circostanze lo richiedono, l'autorità giudiziaria può ordinare lo scioglimento della comunione prima del tempo convenuto.

    Aggiunto dopo 15 minuti :

    picchio 70 i miei colleghi hanno ragione ......................:D
    NON possono vendere la tua quota.
     
    A antonello e studiopci piace questo messaggio.
  13. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    SE ancora non e' stato assorbito dal fallimento acquistalo tu il 50 percento al valore di mercato nessuno potra' togliertelo.
    Cordialmente
    Noel
     
  14. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Per le nuove perizie, nel suo caso sembra di no

    Aggiunto dopo 1 :

    Lo prenderà a un pezzo di pane
     
  15. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    speriamo che non sia pane duro!
    Scherzo sarai iol solo a fare un offerta vedrai se e' gia all'asta, altrimenti come deto acquistalo tu se temi di perderlo, ma come deto da tutti sara' difficile che possa perderlo.
    Cordialmente
    Noel
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina