1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. miliciag

    miliciag Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, oggi ho fatto una proposta di acquisto per un immobile. L'agente immobiliare mi ha riferito che probabilmente l'offerta verrà accettata ma con la clausola che il venditore deve acquistare un altro immobile affinché la trattativa vada in porto, altrimenti è nulla.

    Leggendo su internet non ho trovato nulla a riguardo e mio avviso non credo che la giurisprudenza regolamenti l'accettazione di un offerta con vincoli.

    Cosa ne pensate?

    Grazie x l'aiuto.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Che era una condizione che avresti dovuto sapere prima di fare la proposta.
     
  3. miliciag

    miliciag Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Rosa, grazie per la risposta. Nella proposta non vi è alcun riferimento ad una eventuale accettazione da parte del venditore con clausola. La mia posizione sarà di ricevere un SI o un NO alla proposta che ho fatto senza ulteriori vincoli e nei tempi prestabiliti (10 giorni da oggi). Faccio bene?
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo. Vedremo cosa ti dirà l'agente immobiliare.
     
  5. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    E' regolamentata eccome...codice civile, cerca condizione sospensiva, la giurisprudenza entra in gioco in caso di contestazioni. Comunque il punto è un altro, a parte che la condizione non è stata inserita in proposta, se non capito male...la domanda sorge spontanea...se accetta la proposta senza questa condizione e poi non trova da comprare, che succede? Sarebbe stato meglio prevedere un periodo congruo (ad esempio almeno 6/9 mesi tra compromesso e rogito) per permettere al venditore di trovare il nuovo immobile e fine della storia. Così, invece, rimanete tutti nell'incertezza totale, non ha senso.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  6. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Da quello che sembra di capire dalle parole dell'agente, il venditore è probabile ti risponda in forma scritta con quella che si chiama controproposta. Una cosa del tipo "accetto integralmente ad eccezione di ..... e sarà sottoposta a clausola sospensiva bla bla bla"

    A quel punto la palla starà a te che potrai accettare (integralmente) o rifiutare e siete liberi. (In realtà anche tu potresti contro-contro-proporre.)

    Mi unisco al parere di chi mi ha preceduto: valuta molto attentamente l'eventuale controproposta, legarla alla conclusione di un suo acquisto (soprattutto se ancora non l'ha trovato) diventa per te una perdita di tempo. Sei bloccato nell'acquistare altro e senza alcuna garanzia di bloccare questo appartamento.
     
    A Bagudi e alessandro66 piace questo messaggio.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se non trova da comprare non vende più.
     
  8. miliciag

    miliciag Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Alessandro, si nella proposta sono state indicate date abbastanza "larghe". 2 mesi dalla proposta al compromesso e 5 mesi dal compromesso alla proposta. Il venditore ha tutto il tempo di trovare una nuova abitazione, in effetti non ha senso un'eventuale controproposta indicando di aver accettato l'offerta ma con la clausola vincolante di trovare un'altra abitazione. Dal canto mio considererò solo l'accettazione dell'offerta senza clausole.

    Grazie a tutti per le risposte!
     
  9. miliciag

    miliciag Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate ovviamente intendevo dire 5 mese dal compromesso al rogito.. :)))
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Così va bene...ha tutto il tempo di trovare e al massimo potrebbe risolvere con un periodo transitorio in residence...la soluzione perfetta non esiste ma questa è la più plausibile e meno rischiosa per tutti. Una sospensiva di questo tipo sarebbe accettabile solo se avesse già individuato l'immobile e dovesse solo fare la proposta.
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina