1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vivadave

    vivadave Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, sto trattando con un privato l'acquisto di un appartamento su due piani di cui l'ultimo mansardato.
    Il piano mansardato ha due camere abitabili e due registrate come sottotetto, in una di queste è stato realizzato un bagno abusivo (non c'è l'altezza minima, occhio e croce l'altezza media sarà sui 2 metrii anche se la parte con i sanitari è più alta, sui 2 e 40 ).

    vorrei qualche consiglio su come comportarmi e se corro dei rischi comprando l'appartamento così com'è.

    Per la cronaca l'appartamento è a Merano (Bz), lo acquisterei come prima casa e mi piace molto

    Di seguito la foto del bagno in questione:
    img705.imageshack.us/img705/8697/bagnocasa.jpg
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    semplice... il bagno non c'è e non ci deve essere.
     
  3. vivadave

    vivadave Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per eliminare il bagno basta levare WC, bidè e lavandino e lasciare la vasca come "lavatoio" o bisogna togliere tutto quanto?
     
  4. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    in sostanza ... tanti lasciano tutto così come si trova, sanno che in caso di accertamenti devono rimuovere il tutto. in base alle norme comunali puoi sapere se un vano non abitabile può diventare una lavanderia. devi chiedere ad un professionista della zona.
     
  5. vivadave

    vivadave Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie Geomanera per le risposte

    Quindi, comprando così com'è, rischio, nel peggiore dei casi, di dover togliere il bagno.
    Non c'è il rischio di veder annullato il contratto una volta che ho già pagato il venditore
     
  6. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il rischio teorico c'è inquanto fareste una dichiarazione mendacea in atto , dichiarazione di rispondenza alla planimetria catastale. per ovviarlo, prima dell'atto , smonta i sanitari, fai delle foto non digitali a prova che al momento dell'atto non c'era alcuna difformità.
     
  7. vivadave

    vivadave Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok, grazie mille, penso procederò in questa maniera
     
  8. vivadave

    vivadave Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate ancora una questione, la signora che abita attualmente l'appartamento mi ha detto di averlo acquistato direttamente dal costruttore già con la vasca da bagno e gli attacchi per gli altri sanitari, che poi ha fatto montare in seguito.
    Togliendo quindi i sanitari e lasciando la vasca, riportando cioè il bagno allo stato in cui lo aveva acquistato la signora dal costruttore, il sottotetto risulterebbe a norma?
     
  9. Laura C

    Laura C Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Il bagno è stato realizzato abusivamente e anche le predisposizioni sono state inserite dal costruttore con l'intenzione, in un secondo momento, di realizzare il bagno. Quindi la precedente proprietaria ha acquistato l'appartamento e ha finito lei il bagno, aggiungendo sanitari e tutto il resto. Se a te va bene di acquistare un appartamento con questa problematica, sta a te decidere. Come detto da Geomanera, ovviamente tu acquisterai un immobile sulla base di quanto dichiarato al catasto, quindi senza il bagno nel sottotetto. Nel caso tu lo vada a rivendere, il futuro acquirente dovrà essere d'accordo nel fare lo stesso.
    Ti consiglio comunque di consultare un tecnico in zona per verificare che la situazione non sia sanabile, visto che l'altezza che mi dici è di circa due metri (per i secondi bagni ci sono norme diverse dai servizi principali, che possono variare in base alla città).
    Se elimini tutte le attrezzature (wc, lavandino,ecc..) ovviamente il bagno è inutilizzabile e l'ambiente ritorna a norma, perchè utilizzabile solo come ripostiglio.
    Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina