1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ginger14

    ginger14 Membro Junior

    Privato Cittadino
    buongiorno a tutti sono nuova del forum e avrei proprio bisogno di un consiglio!
    sto valutando l'acquisto di un appartamento all'asta.
    appartamento composto da cucina abitabile, soggiorno, 2 camere da letto, 2 bagni più sottotetto composto da 2 camere e 1 bagno reso abitabile.
    il problema è che l'appartamento è alto 2,70 ma il proprietario ha fatto incollare un bellissimo parquet rover di 1/5- 2cm.... quindi la cucina, la sala e le 2 camere da letto risultano non abitabili.
    sapete se per caso c'è una tolleranza per l'altezza? mi dispiacerebbe togliere il pavimento...un po' per il lavoraccio che ci sarebbe da fare e un po' perché è proprio bello e nuovo!!!
    senza ripristinare l'altezza a 270 non posso andarci ad abitare? ci potrebbero essere problemi per fare un eventuale mutuo?
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'abitabilità è indipendente dall'altezza reale che si ottiene incollando un parquet ( logicamente nei limiti del possibile ) se l'immobile ha le carte in regola, quindi agibilità, abitabilità, accatastamento residenziale ed altro... non ci sono problemi di sorta; cosa diversa se invece l'immobile non ha nessuno o qualcuno dei requisiti. Quindi se è tutto in ordine ( e puoi farlo controllare da un tecnico ) puoi procedere tranquillamente in caso contrario devi desistere. Fabrizio
     
  3. ginger14

    ginger14 Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie per la risposta! sto chiedendo un po' in giro a vari geometri, architetti, all'avvocato/ custode di questa asta e anche all'urbanistica in comune ma non ci sono 2 persone che mi hanno detto la stessa cosa...alcuni mi dicono che non ci sono problemi altri che non posso andarci ad abitare e io non capisco più niente!
    sulla perizia fatta da un ingeniere che scritto: l'altezza risulta essere 2,68 m. tale altezza risulta inferiore alla minima altezza di interpiano per locali abitabili prevista dalle norme igieniche attualmente in vigore quali art.1 comma 1 D.M. 5 luglio 1975 e dell'art. 43 della legge 5 agosto 1978 n.457. non è prevista una sanatoria in merito.i vani quali cucina soggiorno camere risultano allo stato attuale non abitabile. l'unica soluzione possibile appare l'asportazione del parquet dai locali come cucina soggiorno camere.
    un architetto del comune mi ha detto di non farmi dei problemi per quei 2 cm.... un geometra invece mi ha detto che non ho abitabilità e quindi devo per forza togliere il pavimento.
    e intanto io sono sempre più confusa :confuso::confuso::confuso:
     
  4. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    "Ogni can mena la coa e ogni villan dise la sua" questo proverbio veneto (ogni cane agita la coda ed ogni persona dice la sua), calza a questo caso perchè la problematica esposta è costituita da due elementi che teoricamente coincidono: la forma e la sostanza. La forma è una norma di legge e regolamento, la sostanza è che la norma è stata pensata per impedire che ci siano locali troppo piccoli e potenzialmente insalubri.
    Tra le due ci sta il buon senso. Il tecnico del comune rappresenta questo terzo elemento. Spetta al tecnico comunale, in caso di richiesta di agibilità (vedi risposta di studiopci) verificare la sussistenza dei requisiti e se ti ha detto di non preoccuparti è perchè lui non misura con il calibro ma agisce "cum grano salis". Quindi puoi anche non fidarti e desistere dall'acquisto, ma nei tuoi panni io acquisterei.
     
  5. ginger14

    ginger14 Membro Junior

    Privato Cittadino
    sto continuando a chiedere informazioni e verificare che tutto sia corretto per prepararmi all'asta.
    purtroppo ho riscontrato tantissimi errori sulla perizia fatta dall'ingegnere del tribunale....ma errori molto grossi....per esempio ha omesso un bagno, ha scritto che ci sono 3 vasche mentre c'è ne solo 1 e 1 box doccia, ha scritto che nel bagno c'è il parquet mentre ci sono le piastrelle di ceramica, ha visto anche un boiler elettrico che io non ho trovato in nessuna parte dell'appartamento ma la cosa che mi sembra strano è che si è dimenticato di scrivere sulla perizia che c'è anche un camino in soggiorno.
    comunque per il comune risulta tutto a posto quindi penso proprio che parteciperò all'asta!!! speriamo bene!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina