• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tommy546

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, ho presentato una proposta di acquisto per un appartamento che è stata rifiutata.

Il venditore so che non ha intenzione di rinnovare il mandato all'Agenzia ma di incaricare una nuova. Se decidessi di presentare un'altra proposta di acquisto tramite la nuova Agenzia e fosse accettata, sussisterebbe l'obbligo di versare la provvigione alla vecchia ?

Grazie e saluti.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Quello che proponi è il miglior modo di complicarsi la vita e rischiare di dover pagare la provvigione a due agenzie o perlomeno di dover affrontare questioni legali.

Indipendentemente da chi ha l'incarico di vendita, hai iniziato una trattativa con la prima agenzia e con essa devi concludere il percorso, anche per una questione di correttezza.

Perciò se la tua prima proposta è stata rifiutata presentane una seconda aderente alle richieste del venditore che avrà sicuramente detto perchè rifiutava la prima proposta e dato indicazioni circa le condizioni per lui accettabili.
 

Architetto

Nuovo Iscritto
Professionista
Quello che proponi è il miglior modo di complicarsi la vita e rischiare di dover pagare la provvigione a due agenzie o perlomeno di dover affrontare questioni legali.

Indipendentemente da chi ha l'incarico di vendita, hai iniziato una trattativa con la prima agenzia e con essa devi concludere il percorso, anche per una questione di correttezza.

Perciò se la tua prima proposta è stata rifiutata presentane una seconda aderente alle richieste del venditore che avrà sicuramente detto perchè rifiutava la prima proposta e dato indicazioni circa le condizioni per lui accettabili.
@Tommy546 dice che la proposta presentata è stata rifiutata e pertanto con l'agenzia venditrice non ha più niente a che vedere, una volta che si fa restituire la caparra.
Poi, una volta scaduto l'incarico tra parte venditrice e agenzia, allora potrà rifare richiesta alla nuova agenzia e fino ad allora le problematiche di scioglimento con la precedente agenzia sono in capo alla parte venditrice. Questo è ciò che ha scritto e su questo si risponde, poi le saccenze personali, sono altra cosa.
 

Tommy546

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie per la risposta. Ritengo che la trattativa con la prima agenzia sia chiusa, visto che la proposta è stata rifiutata e mi ha restituito l'assegno...

Il venditore ha rifiutato perchè ho offerto meno di quello che chiedeva e non ho intenzione di cambiare l'offerta. Se il venditore modifica le condizioni di vendita tramite nuova agenzia e io faccio un'altra proposta che viene accettata immagino che dovrò pagare solo la seconda agenzia....
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
@Tommy546 dice che la proposta presentata è stata rifiutata e pertanto con l'agenzia venditrice non ha più niente a che vedere, una volta che si fa restituire la caparra.
Poi, una volta scaduto l'incarico tra parte venditrice e agenzia, allora potrà rifare richiesta alla nuova agenzia e fino ad allora le problematiche di scioglimento con la precedente agenzia sono in capo alla parte venditrice. Questo è ciò che ha scritto e su questo si risponde, poi le saccenze personali, sono altra cosa.

Come hai scritto tu è un "tuo parere personale", tuttavia non corretto.
Non si tratta di saccenza ma di esperienza e praticità, oltre che di correttezza e buon senso (cose queste ultime, che a molti mancano).
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Se decidessi di presentare un'altra proposta di acquisto tramite la nuova Agenzia e fosse accettata, sussisterebbe l'obbligo di versare la provvigione alla vecchia ?
Non si capisce perché devi aspettare presunti cambi di agenzia; se ti interessa la casa, fai una nuova proposta con l'agenzia attuale.
@Tommy546 dice che la proposta presentata è stata rifiutata e pertanto con l'agenzia venditrice non ha più niente a che vedere, una volta che si fa restituire la caparra.
Non credo funzioni così; se è interessato alla casa deve proseguire con la vecchia agenzia con cui ha cominciato la trattativa.
Il venditore ha rifiutato perchè ho offerto meno di quello che chiedeva e non ho intenzione di cambiare l'offerta.
Quindi probabilmente non comprerai quella casa; se il venditore fosse intenzionato ad accettare proposte inferiori lo farebbe, senza aspettare di dare incarico ad altra agenzia ad altro prezzo.
 

Tommy546

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
la seconda age
Non si capisce perché devi aspettare presunti cambi di agenzia; se ti interessa la casa, fai una nuova proposta con l'agenzia attuale.

Non credo funzioni così; se è interessato alla casa deve proseguire con la vecchia agenzia con cui ha cominciato la trattativa.

Quindi probabilmente non comprerai quella casa; se il venditore fosse intenzionato ad accettare proposte inferiori lo farebbe, senza aspettare di dare incarico ad altra agenzia ad altro prezzo.

Il fatto è che la seconda agenzia è di proprietà di un amico del venditore e probabilmente non chiederà la provvigione al venditore che quindi sarà disposto a vendere ad un prezzo più basso.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
la seconda age



Il fatto è che la seconda agenzia è di proprietà di un amico del venditore e probabilmente non chiederà la provvigione al venditore che quindi sarà disposto a vendere ad un prezzo più basso.
La prima agenzia chiederebbe le provvigioni anche a lui, se vendesse a te !
Non farti troppe illusioni, e , se sei interessato , devi alzare la proposta o convincere il venditore ad accettare la somma offerta ( ma sempre con la prima agenzia).
 
Ultima modifica:

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
stai attento!!!! ti esponi troppo.... se vuoi fare l'offerta con la seconda agenzia prova ma ricordati di inserire che tu pagherai quella vecchia se l'affare va a buon fine...
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
Grazie per la risposta. Ritengo che la trattativa con la prima agenzia sia chiusa, visto che la proposta è stata rifiutata e mi ha restituito l'assegno...

Il venditore ha rifiutato perchè ho offerto meno di quello che chiedeva e non ho intenzione di cambiare l'offerta. Se il venditore modifica le condizioni di vendita tramite nuova agenzia e io faccio un'altra proposta che viene accettata immagino che dovrò pagare solo la seconda agenzia....
devi anche valutare che, con ogni probabilità, il venditore cambia agenzia perchè vuole vendere al suo prezzo e non accetta la proposta di ribasso suggerita della prima agenzia.
tutto può essere, ma assai probabile che ti porterai a casa un altro no.
 

TheCat2

Membro Junior
Privato Cittadino
devi anche valutare che, con ogni probabilità, il venditore cambia agenzia perchè vuole vendere al suo prezzo e non accetta la proposta di ribasso suggerita della prima agenzia.
tutto può essere, ma assai probabile che ti porterai a casa un altro no.
Secondo me questo non è detto, perché se passa qualche mese e nessuno fa l'offerta che il venditore vorrebbe, magari a quel punto accetterà un'offerta alla stessa cifra che ora rifiuta.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Secondo me questo non è detto, perché se passa qualche mese e nessuno fa l'offerta che il venditore vorrebbe, magari a quel punto accetterà un'offerta alla stessa cifra che ora rifiuta.
Magari succede come dici, oppure se il proprietario non ha l'immobile sul groppone non gliene frega un fico secco di tenerselo invenduto per i prossimi 10 anni.
Magari decide di affittarlo e ricavarne un reddito o magari lo vende fra qualche tempo ad un prezzo addirittura più alto di quello che chiede ora.

Chi può dirlo? Chi può prevedere il futuro?

Il problema non ce l'ha lui che deve vendere ma tu che devi acquistare !
 

TheCat2

Membro Junior
Privato Cittadino
Il problema non ce l'ha lui che deve vendere ma tu che devi acquistare !
[/QUOTE]

Ma anche no.

Semplicemente, dipende.
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Il problema non ce l'ha lui che deve vendere ma tu che devi acquistare !
Ma anche no.

Semplicemente, dipende.
[/QUOTE]
Ti spiego come il tuo dipende andrà a finire:
fai proposta direttamente al proprietario, altro che altra agenzia.
lui accetta perché risparmia...la provvigione
fatte l'atto

L'agente immobiliare gabbato, vi denuncia a tutti e due e se la tirate lunga, oltre a pagare la provvigione pagate pure le spese legali

Credimi...ed è così anche se passi per altra agenzia, il vincolo con la prima rimane. A meno che non aspetti un paio di anni e compri a metà prezzo; solo così non ci sarà prova che l'acquisto è dipeso da agenzia UNO e non da altro
 

TheCat2

Membro Junior
Privato Cittadino
Ti spiego come il tuo dipende andrà a finire:
fai proposta direttamente al proprietario, altro che altra agenzia.
lui accetta perché risparmia...la provvigione
fatte l'atto

L'agente immobiliare gabbato, vi denuncia a tutti e due e se la tirate lunga, oltre a pagare la provvigione pagate pure le spese legali

Credimi...ed è così anche se passi per altra agenzia, il vincolo con la prima rimane. A meno che non aspetti un paio di anni e compri a metà prezzo; solo così non ci sarà prova che l'acquisto è dipeso da agenzia UNO e non da altro

Il mio dipende era per situazioni generiche, non per questa in particolare.

Secondo me chi ha fretta di solito perde, sia che si tratti del venditore che dell'acquirente, quindi non è mica detto che questa in particolare sia la situazione in cui il venditore sta lì 10 anni con lo stesso prezzo.

Da quel che ho letto in questi anni sul forum, la prima agenzia che ti fa vedere l'immobile è quella che ha diritto alla commissione. E in questo caso, se il prezzo di vendita fosse lo stesso della prima (quindi nemmeno ribassato), mi sembra che non ci siano dubbi.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Secondo me, e te l'ho già scritto questa mattina, ti fai troppe pippe mentali e credi d'essere l'unico sveglio e furbo in circolazione.
Tra le altre cose, ho visto solo ora che scrivi da Forlì che notoriamente è una città fatta da "contanari" -un misto tra contadini e montanari, senza offesa per queste due distinte categorie ovviamente- e questo spiega tutto, comprese le tue filosofie campate in aria.

Come accade assai sovente, il tipico forlivese aspetta sempre.
Aspetta che i prezzi scendano, aspetta che i proprietari si stanchino di tenere l'immobile in vendita, aspetta di trovare un immobile migliore rispetto a quello già trovato, aspettano di trovare il modo e la maniera di fregare l'agente immobiliare per risparmiare il più possibile e come risultato perdono le occasioni, perchè arriva qualcun altro più sveglio e furbo e magari con meno pippe mentali che acquista e fa l'affare !

E per la cronaca so bene di cosa stò parlando perchè; 1) faccio l'agente immobiliare a Forlì da oltre 35 anni e 2) sono originario di Ravenna, ......... che è notoriamente tutta un'altra cosa ! :risata: :risata::risata::risata::risata::risata::risata:
 
Ultima modifica di un moderatore:

TheCat2

Membro Junior
Privato Cittadino
Secondo me, e te l'ho già scritto questa mattina, ti fai troppe pippe mentali e credi d'essere l'unico sveglio e furbo in circolazione.
Tra le altre cose, ho visto solo ora che scrivi da Forlì che notoriamente è una città fatta da "contanari" -un misto tra contadini e montanari, senza offesa per queste due distinte categorie ovviamente- e questo spiega tutto, comprese le tue filosofie campate in aria.

Come accade assai sovente, il tipico forlivese aspetta sempre.
Aspetta che i prezzi scendano, aspetta che i proprietari si stanchino di tenere l'immobile in vendita, aspetta di trovare un immobile migliore rispetto a quello già trovato, aspettano di trovare il modo e la maniera di fregare l'agente immobiliare per risparmiare il più possibile e come risultato perdono le occasioni, perchè arriva qualcun altro più sveglio e furbo e magari con meno pippe mentali che acquista e fa l'affare !

E per la cronaca so bene di cosa stò parlando perchè; 1) faccio l'agente immobiliare a Forlì da oltre 35 anni e 2) sono originario di Ravenna, ......... che è notoriamente tutta un'altra cosa ! :risata: :risata::risata::risata::risata::risata:

Patetiche le tue osservazioni.

Peraltro io ho comprato nel 2010 in due mesi, pagando all"agenzia quello che mi ha chiesto senza chiedere sconti, non vedo perché avrei dovuto fregarla.

Ci sono agenzie fantastiche a Forli, io mi trovo particolarmente bene con una per cui faccio riferimento a quella, sia per me che per i miei familiari, che per amici.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
:risata: :risata::risata::risata::risata:
Patetiche le tue osservazioni.

Peraltro io ho comprato nel 2010 in due mesi, pagando all"agenzia quello che mi ha chiesto senza chiedere sconti, non vedo perché avrei dovuto fregarla.

Ci sono agenzie fantastiche a Forli, io mi trovo particolarmente bene con una per cui faccio riferimento a quella, sia per me che per i miei familiari, che per amici.


Nel 2010 se veramente hai acquistato in due mesi, evidentemente o ti hanno "tirato l'immobile nella schiena" oppure eri distratto altrimenti non si spiega la celerità e la mancanza di fisime.

Inoltre, tanto per rimanere sul patetico, mi pare tu stia parlando del tuo rapporto con l'agenzia con cui "ti trovi bene" come si parlerebbe del salumiere o del fruttivendolo sotto caso, visto che "ti servi da lui, per te, per i tuoi famigliari e per i tuoi amici".
E tanto per curiosità; il tuo agente di fiducia non sarà mica quello che fino a pochi anni fa faceva l'ortolano e che ora lavora facendosi pagare l' 1 % con assegni postdatati o a rate? -giusto per non fare nomi si intende-.

Ma cosa sei, una specie di broker? Una società di consulenze e investimento?
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto