• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

shibo6

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno,
spero di aver inserito la discussione nella sezione giusta. Abbiamo trovato un immobile che ci interessa e che sarebbe per noi la nostra prima casa. Ci è stato spiegato che la cooperativa è in liquidazione coatta amministrativa e che qualora non si riuscisse a vendere si arriverebbe ad un'asta. A tal proposito, noi saremmo intenzionati a fare una proposta già da ora.
E' questa un'operazione che può presentare dei rischi? Se si, quali e a cosa bisogna stare attenti?
E' possibile che altri creditori della società possano mettere in discussione l'operazione o rivalersi su di noi?
Inoltre, sull'immobile in parola grava un'ipoteca volontaria per concessione di un mutuo e che il liquidatore ci ha assicurato ne sarà sgravato. Questo può ostacolare la nostra richiesta di mutuo o comunque comportare altro? Da un primo contatto con l'istituto di credito, ci è stato detto che nel momento in cui presentiamo la richiesta di mutuo l'immobile deve essere già libero da eventuali pregiudizi. É corretto?

Spero di essere stato chiara.
Grazie a tutti delle eventuali risposte.
 

viviana.rlg

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buon pomeriggio,
sono un nuovo utente e molto interessato al problema in quanto ho un contratto di "leasing" della durata di 5 anni con una cooperativa che ad oggi è in liquidazione amministrativa a cui sto versando come da contratto regolarmente quanto concordato.. che garanzie ho che i soldi che verso ogni trimestre vadano come acconto per il mio immobile ( come dovrebbe essere da contratto) e non assorbiti dai creditore della cooperativa ?

Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto