1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. danielatumiati

    danielatumiati Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno. sto acquistando un appartamento con un terrazzo verandato che desidero codonare. ho appreso che i vecchi proprietari sono stati denunciati per questo abuso ma a quanto pare il tutto sia caduto in prescrizione. come mi devo muovere?

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    considerando che sono prossimo al rogito, posso mettere qualche clausola sull'atto in modo da far gravare future sanzioni sul vecchio proprietario?
     
  2. Casagaia

    Casagaia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il notaio non può stipulare il rogito sino a quando lo stato di fatto non sarà allineato con quanto risulta in catasto. quindi il proprietario deve mettere in regola il tutto prima dell'atto.
     
  3. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    devi chiedere ai proprietari di rimuovere l'abuso oppure, se il notaio te lo consente, tu dichiari che provvederai alla rimozione dell'abuso una volta entrato in possesso dell'unità immobiliare

    la sanabilità è consentita solamente se hai una volumetria residua da sfruttare.

    per quanto riguarda la prescrizione avviene solamente per quanto riguarda il reato penale della persona responsabile dell'abuso, ma non estingue il reato edilizio... (se un immobile è abusivo lo rimane per sempre)
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina