1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Marco1986

    Marco1986 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    apro questa discussione (spero sia la sezione giusta) in quanto non ho trovato all'interno del forum una discussione simile, nel caso in cui l'argomento sia già stato trattato per favore indicatemi il link della discussione, mi è sfuggito :).

    In sintesi, dato che sto cercando casa, vorrei capire meglio come dovrebbe essere gestito (soprattutto con correttezza e trasparenza) l'accordo sulla provvigione in caso in cui un immobile venga visionato per la prima volta con una prima agenzia e poi si acquisti lo stesso immobile tramite la mediazione di una successiva seconda agenzia.
    Questo perchè purtroppo non di rado lo stesso immobile viene "passato" tra più agenzie con richieste economiche via via minori, il che potrebbe rendere un immobile non considerabile in una fase iniziale ma molto appetibile in un secondo tempo.

    Credo sia meglio fare un esempio, spero sia chiaro. Preciso però che è un esempio fittizio, inventato solo per capire come affrontare una situazione simile:
    Visiono per la prima volta un immobile con l'agenzia A, la quale mi fa firmare il foglio di prima visita attestante una provvigione del 4,5% in caso di acquisto. Decido di scartare l'immobile in quanto ritengo il prezzo di partenza troppo elevato anche per iniziare una trattativa e pertanto non dò seguito a nessun contatto con l'agenzia A. In seguito trovo lo stesso appartamento gestito da un'agenzia B proposto ad un prezzo inferiore. Contatto l'agenzia B (informandola del foglio di prima visita dell'agenzia A) e visiono l'immobile, senza ovviamente firmare il foglio di prima visita in quanto dichiarerei il falso. Ipotizziamo che la seconda agenzia chieda invece una provvigione del 3%. Decido quindi di provare a fare un'offerta di acquisto dell'immobile perchè il prezzo proposto da B è più "abbordabile".

    Qui sorgono i miei dubbi: ovviamente la prima cosa che farei è mettere al corrente entrambe le agenzie di voler procedere ad un'offerta per l'acquisto dell'immobile, chiedendo loro di accordarsi sulla percentuale di provvigione in caso di acquisto in quanto, se ho ben chiaro, entrambe hanno diritto ad una quota e il tutto andrà definito prima dell'offerta di acquisto.
    Ma la domanda è: su cosa si dovrebbero calcolare queste quote? Sul 4,5% del foglio di firma della prima agenzia o sul 3% della seconda che sta gestendo la pratica? Un'eventuale difficoltà o ritardo d'accordo tra le agenzie (e conseguente ritardo nell'acquisto dell'immobile) potrebbe far decadere il diritto alla provvigione? E come potrei comportarmi in caso mi venga chiesta una provvigione maggiore di quella proposta dalla seconda agenzia che, di fatto, si sta occupando di tutta la pratica? E sarebbe addirittura possibile che le due agenzie si "accordino" per una percentuale più alta, tipo il 6%?

    Nel caso in cui queste si accordassero su una percentuale accettabile, come si potrebbe consolidare il tutto per iscritto? Con un accordo sottoscritto con entrambe le agenzie? Lo si specifica nella proposta di acquisto?

    Preciso che non vuole essere una critica al foglio di prima visita o malafede, trovo giusto che chi lavori veda riconosciuto il proprio diritto di percepire un compenso, ma poichè non è raro che uno stesso immobile venga "passato" tra più agenzie e che purtroppo non si possono escludere scenari "difficili" vorrei avere le idee un po' più chiare prima di eventualmente trovarmici dentro.

    Vi ringrazio moltissimo.

    Saluti.
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mi stupisco della provvigione che ti viene chiesta dalla prima agenzia mentre ritengo normale quella della seconda.
    Io ti consiglio di chiedere alla seconda agenzia di prendere accordi con la prima e di dividersi la provvigione che non deve essere superiore al 3%.
    Qualora la seconda agenzia non volesse fare quanto tu le chiedi cerca un'altra casa, ce ne sono tante. Dubito comunque che in un momento di vacche magre le due agenzie si lascerebbero sfuggire un cliente veramente intenzionato ad acquistare.
    E' sufficiente che la la seconda agenzia ti rilasci una dichiarazione nella quale ti esonera
    da qualsiasi problema con la prima assumendosi ogni responsabilità.
    Dimostra fermezza e vedrai che faranno tutto il possibile per accontentarti.
     
    A ROSFRUM piace questo elemento.
  3. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se ti dovessi dare un consiglio sintetico mi limiterei a dire: rivolgiti ad una sola agenzia. Torna anche successivamente da chi ti aveva mostrato l'immobile la prima volta.

    Se te lo presentano altri operatori rifiuta la visita e sottolinea il fatto di aver già visionato la casa.

    In questo modo eviterai ogni possibile complicazione...
     
  4. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    È una prassi cautelativa. In realtà le agenzie rivali non disdegnano scavalchi selvaggi, l'unica vera remora è quella ad esporre prezzi diversi.
     
  5. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Guarda che se vai per portali trovi prezzi diversi anche contemporaneamente. Anche oltre il 10%. Devi comprare casa facendo i tuoi interessi. Fai la proposta con chi credi, poi se la vedranno fra loro. Tu proponi, le avvertì, paghi 1 provvigione, hai fatto quello che dovevi. Il resto non deve essere un tuo problema.
     
    A specialist e marcellogall piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina