1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. massimo.boldrini

    massimo.boldrini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    Nel febbraio 2011 ho acquistato un appartamento con la mediazione di un’agenzia immobiliare in un paese diverso da quello di residenza precedente. Avevo acquistato l’appartamento in previsione delle mie nozze nell’agosto dello stesso anno. Avevo scelto un paese diverso dal mio di origine per cercare di avvicinarmi di più al mio lavoro. L’appartamento aveva un prezzo interessante (€ 148.000 per 88mq+55mq circa di mansarda semiabitabile), tutti i rapporti tra le parti sono state tenute dall’agenzia in quanto la proprietà l’ho incontrata solamente al momento del compromesso. Sia l’agenzia che la proprietà precedente mi hanno nascosto un fatto che ritengo fondamentale, nello stabile vi abita una coppia “problematica” con problemi di alcoolismo e chissà cos’altro. La suddetta coppia occupa l’appartamento adiacente a quello comprato, parlando successivamente con i vicini, scopro che in passato la coppia ha creato molti problemi a tutti gli inquilini e che la precedente proprietà ha messo in vendita proprio per questo motivo, ma da un po’ di tempo sembravano calmati. In settembre mi sono trasferito nell’appartamento con mia moglie. Diverse notti abbiamo sentito violente liti tra la coppia, svegliandoci spaventati, ultimamente le cose sono davvero peggiorate e ci stanno portando all’esasperazione. Nel passato vi sono stati diversi interventi delle forze dell’ordine senza nessun risultato. Siamo veramente stanchi di questa situazione, non possiamo stare tranquilli in casa nostra. L’agenzia era certamente a conoscenza di questa situazione e non trovo ammissibile che non ci abbia avvisato, non avrei certamente acquistato l’appartamento. Potrei in qualche modo chiedere danni all’agenzia per questa mancanza di informazione, perché penso che se mettessi in vendita l’appartamento non lo comprerebbe nessuno in quanto in paese sono conosciuti, risulterebbe svalutato di parecchio. Ritengo di aver subito un inganno e un danno economico oltre a quello morale di non poter godere in tranquillità la mia casa.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Non penso ...
     
  3. ldicembre

    ldicembre Membro Attivo

    Altro Professionista
    l'agenzia è tenuta a controllare la regolarità dell'immobile che ha in vendita, non a sindacare il comportamento dei vicini, pur problematici come questo, non di meno dici di aver acquistato l'alloggio ad un prezzo "interessante", non fai riferimento alla città dove abiti, ma non ti è venuto in mente che 148mila euro per circa 140mq di abitazione fossero un prezzo un po' troppo interessante? appigli legali non credo tu ne abbia, puoi solo provare a contattare l'agente e dirgli quello che pensi, minacciando una pubblicità molto negativa e cercando di trattare sui costi d'agenzia, anche se già pagati....ma anche qui la vedo dura...
     
  4. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' un problema dimostrare che l'agente sapeva. Ad ogni modo, se il rpezzo è interessante, significa che è stato ridotto e "calcolato" il danno arrecato dai vicini.. C'è benb poco da fare.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'agente Immobiliare , in qualità di mediatore è tenuto a non nascondere eventuali problemi inerenti pesi, oneri o la regolarità tecnica o meno dell'immobile da lui mediato e proposto e che comunque sono di sua conoscenza e possibilità, non gli è consentito ( e questo in generale ) giudicare, indagare od entrare in questioni diverse da quelle tecniche... ascrivergli questa responsabilità o anche lamentarsi con lui di questi problemi non sarebbe ( a mio parere ) nè regolare nè giusto anche se umanamente normale. Bisogna sempre tener presente che gli " affari " molte volte hanno in sè una motivazione, piccola o grande che possa essere , ma ce l'hanno... e buona norma quindi accertarsi della natura ( laddove è possibile) e poi valutarne l'acquisto.Fabrizio
     
    A rew piace questo elemento.
  6. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci mancherebbe che l'agenzia adesso è responsabile pure dei vicini alcolisti!! Hai detto tu stessa che era da un pò che si erano calmati. E perchè mai l'agente avrebbe dovuto sapere di questo problema? Lo stesso proprietario potrebbe non aver detto niente neanche a loro!
    Ma adesso veniamo al dunque.
    Supponiamo che tu, esausto da questa situazione, decida a tua volta di rivendere l'immobile. Quando (finalmente) arriverà un potenziale acquirente cosa gli dirai? "...guardi io comunque la sconsiglio di comprare il mio appartamento perchè i vicini sono alcolisti e fanno casino!!"
     
    A frmrudy, ldicembre, STUDIOMINUCCI e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  7. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Uno che sicuramente sapeva..c'è, e ovviamente è il venditore.
    Trovo curioso ma anche significativo il fatto che si sia pensato alla ipotetica responsabilità del Mediatore, e non a quella (pressochè certa) del venditore....:shock:
     
    A Bagudi e proge2001 piace questo messaggio.
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    perchè prendersela col mediatore è piu facile e va sempre di moda
     
    A frmrudy, ldicembre, proge2001 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  9. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .......anche se si vuol "ragionare a millesimi" non capisco dove stanno le responsabilità, di "certo" esiste solo che chi l'alcool ne beve troppo e fa schiamazzi non potendo farlo ne pagherà le conseguenze e poi è stato espressamente chiesto non voglio alcolizzati vicino a me e gente che fa rumore praticamente italia e isole comprese???.................. P.s. e con le "cacche" dei piccioni come la mettiamo pure li il mediatore ne è responsabile dato che non ha messo i tappi al posto giusto ??????:risata::risata::risata:
     
    A Bagudi, proge2001 e studiopci piace questo elemento.
  10. Francesco70p

    Francesco70p Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L'unico conforto che posso darti è che se hai comprato a buon prezzo, potrai considerare conveniente una buona insonorizzazione delle pareti, fare anche migliorie di isolamento termico e ottenere il rimborso del 55%. Un domani potrai rivenderla minimizzando il problema, invece di nasconderlo, e fornendo la soluzione.
    Se vuoi provare a farti pagare queste spese aggiuntive dal vecchio proprietario potresti anche ottenerle, se è disposto a venirti incontro con le buone o sotto minaccia di causa legale, ma temo che non ti convenga provare effettivamente per vie legali perchè potresti anche perdere la causa.
    Infine, con molto coraggio e ottimismo, ti consiglierei anche di cercare di aiutare i vicini, col dovuto distacco, con l'aiuto di qualcuno esperto, e chiedendo in cambio rispetto e decoro.
     
    A ldicembre piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina