1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vorrei avere info sugli adempimenti che l'agente immobiliare deve compiere sui contratti di locazione riguardo la cedolare secca e per la registrazione.
    grazie
     
  2. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Spiegati meglio...


    Intendi in sede di registrazione per conto di un cliente o seguire anche il versamento degli acconti ecc ecc?
     
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se il proprietario intende avvalersi della cedolare secca,
    - deve comunicarlo all'inquilino con raccomandata prima della "comunicazione" di registrazione.
    - La registrazione si risolve con la presentazione cartacea alla ADE del Mod. 69 compilato, con indicata l'opzione cedolare secca. (in alternativa può essere usata la procedura telematica Siria, se si è abilitati e se i contraenti rientrano nelle limitazioni del modulo telematico.
    - Non si paga nulla

    Se vuoi (o hai promesso assistenza alle parti), puoi predisporre la lettera raccomandata ed ad aiutare a compilare il mod. 69.
     
  4. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie per la risposta...ma sul mod.69 dove và indicata? scusa ma è la prima volta che lo faccio con la cedolare secca.:sorrisone:
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se viene data cauione con fidejussione bancaria?
     
  6. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sul modello 69 sul 3 foglio c'è un riquadro, dove inserire rendita, uso abitativo ecc ecc dove di dovròà scrivere ced: SI/NO
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Nel quadro F: attento che il mod 69 deve essere quello nuovo, dove appunto è stato integrato di alcuni quadri per inserire anche l'opzione cedolare secca, che può essere disgiunta, cioè non tutti i comproprietari sono bbligati ad aderirvi.
    Se questo fosse il caso, dovrai registrare il contratto depositando fisicamente copia bollata c/o la ADE e versare su F23 il 2% della parte di reddito (canone annuale) attribuile pro quota al comproprietario che rimane con IRPEF tradizionale. (Versamento minimo fisso =67€)
    il 50% della tassa versata sarà a carico dell'inquilino.
     
  8. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nei primi contratti preparavo una "raccomandata a mano" con data antecedente alla data di stipula, con la quale il locatore comunicava al conduttore l'intenzione di avvalersi della cedolare secca. Nell'ultimo contratto non l'ho fatto perchè mi sembra una norma francamente assurda, visto che la stessa intenzione è manifestata all'interno del contratto stesso! :shock::shock:
    A mio avviso è la solita toppa del legislatore, che ha introdotto l'obbligatorietà dell'avviso senza specificare che si riferiva solo ai contratti già in essere al momento dell'introduzione della normativa! :disappunto::disappunto:

    ;)
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    :ok:
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Carissimi Umberto e Maurizio ... oso o non oso? Oso! .... dirvi che sbagliate, almeno in parte.:^^: :innamorato:


    ... e questo è il primo errore: è stato precisato da ADE che non è ritenuta valida la raccomandata a mano, essendo espressamente richiesto dal decreto l'invio della raccomandata, credo AR.

    ... questo è ritenuto oggi valido: ma valido per L'ADE, se il contratto lo contempla fin dall'inizio. Personalmente però non credo opportuno vincolarsi contrattualmente, per l'intera durata del contratto, alla cedolare secca: semmai specificherei che intendo applicarla fin dall'inizio, con riserva di ritornare sui passi ordinari dietro comunicazione (raccomandata).

    .. anche qui qualche appunto: ha specificato benissimo che la comunicazione va inoltrata PRIMA della registrazione del contratto, quindi proprio anche per i nuovi, e se non già scritto in qualche forma sul contratto, entro 30 giorni dalla stipula e prima della comunicazione Siria o Mod. 69. Per i vecchi in cui era già scaduto il termine per la tassa annuale di registro, addirittura non si dovrebbe dire niente all'ADE fino alla prossima dichiarazione UNICO

    Sono invece d'accordo con voi se critichiamo questo ultimo punto: pretendere che la comunicazione avvenga PRIMA della registrazione del contratto, è un vincolo di cui non vedo la ragione mentre potrebbe invalidare la opzione, con conseguenze pericolose soprattutto per il locatore. Cosa cambia nella fattispecie se si è inoltrato SIRIA immediatamente, proprio perchè operazione eseguibile telematicamente, e nei giorni seguenti si è spedita la regolare raccomandata? Sul piano pratico niente, ma su quello formale potrebbe essere contestata. :disappunto:
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non ho riletto tutto, ma x quanto riguarda la raccomandata a mano lo sapevo: ès critto espressamente dall'ADE che non è consentita.
    Per la raccomandata sono comunque d'accordo con maurizio: x i nuovi contratti non va mandata. Io metto una dicitura (credo anche che sia stata postata da un utente di immobilio) dove indico che esercito la facoltà di avvalermi della ced secca, che posso revocarla ogni anno previa comunicazione raccomandata A/R e che in caso di revoca saranno da pagare registro, bolli, risoluzioni ect..
     
    A Bastimento e maryber piace questo messaggio.
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Adesso siamo d'accordo tutti. E credo proprio di conoscere l'utente di immobilio che suggeriva ...

    Comunque, alla faccia del Ministero della Semplificazione, non ha torto Seroli a dire che anche quando i nostri intendono agevolarci la vita, ci pensano poi i soliti apparati a complicarla con una burocrazia infinita.

    A me è capitato di portare una comunicazione dati catastali in occasione della scadenza annuale, senza versamento tributi F23 perchè nel frattempo avevo optato per la cedolare, con comunicazione all'inquilino. La circolare dice che l'ADE ne sarà edotta con la successiva dichiarazione dei redditi.

    Ma l'ufficio ADE non voleva inizialmente accettarmi il modulo perchè a lei non era mai pervenuta la segnalazione della cedolare ... e poi richiesta di fotocopia del documento d'identità: mi viene il dubbio che lo stato non gli acquisti più la carta, così scrivendo sul retro dei fogli che gli procuriamo tirano avanti.
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :risata::risata::fico::fico::fico:
     
  14. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok:

    Grazie delle info sulla raccomandata a mano! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  15. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che bella cosa lo spirito di condivisione dei forum..

    :innamorato:
     
    A maryber piace questo elemento.
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    nessuno però mi ha detto se con la fidejussione bancaria cambia qualcosa :occhi_al_cielo:
     
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non ho esperienze dirette ed il provvedimento + circolare non fanno esplicitamente cenno alla presenza della fideiussione.

    Però potrei ipotizzare questa risposta:

    a) Il Provvedimento del Direttore dell'ADE precisa che la cedolare sostituisce l'imposta di registro. Non fa alcuna distinzione restrittiva sulla natura ed origine di detta imposta
    b) La fidejiussione bancaria, essendo fornita da un terzo, rientra nei casi in cui sarebbe dovuto un ulteriore versamento pari allo 0,5% dell'importo garantito.

    Il combinato disposto (ma che buffa questa terminologia..) dei due suddetti punti porterebbe a dire che anche questa ulteriore frazione di imposta di registro viene assorbita dall'acconto dlla cedolare secca, che rimane quindi opzionabile.

    Poi viene l'aspetto del modulo da utilizzare in fase di "registrazione":
    c) Il Siria è ammesso quando il contratto contiene esclusivamente la disciplina del rapporto di locazione, e pertanto non contiene ulteriori pattuizioni: i danti ed aventi causa, <= a tre, sono solo i locatori ed i conduttori.
    d) Il modello 69 si usa in tutti i casi diverso da quelli previsti per Siria.

    Anche qui penso quindi debba essere compilato il modello 69: e forse la procedura di registrazione con fidejussione resta invariata, sia che ci sia cedolare, che no. Forse tra i danti causa deve essere citata la banca garante: il codice negozio probabilmente lo completerà l'ADE (Quadro C)

    Come controprova basterebbe sapere cosa veniva indicato sul Mod.69 prima della cedolare, quando si era in presenza di fidejussione.
     
  18. perri65

    perri65 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ..... scusate l'intrusione !!!!!!!
    Io nel mese di giugno ho optato per la cedolare secca, ma la comunicazione all'inquilino l'ho data con raccomandata a mano, considerato che l'appartamento si trova all'interno dello stesso stabile.
    Ho sbagliato ?????
    .... eventualmente come posso rimediare ?????
    Grazie e Tanti auguri a tutti
     
  19. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A mio avviso è sufficiente che tu ne abbia una copia firmata per ricevuta! :occhi_al_cielo:
    ... non è che dobbiamo per forza far guadagnare le poste! :rabbia:

    ;)
     
    A perri65 piace questo elemento.
  20. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Purtroppo la circolare n°26/E del 1° giugno 2011 richiede l'invio della raccomandata postale a pena di inammissibilità al regime della cedolare (par. 2.3 "E' esclusa la validità ai fini in esame della raccomandata consegnata a mano, anche con ricevuta sottoscritta dal conduttore.".

    A puro titolo di informazione, ricordo, comunque, che i precedenti strumenti normativi (D.Lgs. n°23 del 14 marzo 2011 e Provvedimento Agenzia delle Entrate 7 aprile 2011) prevedevano che il conduttore dovesse essere informato della scelta operata dal locatore a mezzo di lettera raccomandata, non entrando nel merito della stessa.

    Chi avesse eseguito una raccomandata a mano prima del 1° giugno potrebbe, quindi, far valere il principio del rispetto delle finalità della previsione legislativa, nonché la tutela della buona fede nella applicazione di una norma di legge, in assenza di chiarimenti ufficiali, di fatto pervenuti in data successiva (1° giugno 2011). Chi, invece, dopo tale data, non avesse ottemperato a tale obbligo, per via postale, temo (e spero tanto di essere smentita) non abbia rimedi, anche se personalmente ritengo che la scelta della cedolare si sia manifestata, in primo luogo, con il pagamento degli acconti, ma, di fatto, esplichi compiutamente i suoi effetti solo l'anno prossimo, in sede di dichiarazione dei redditi, rimanendo la raccomandata di rito all'inquilino solo una condizione d'accesso. Sarebbe, in ogni caso, opportuno un chiarimento ufficiale della correttezza di questa interpretazione da parte dell'Agenzia delle Entrate.
     
    A perri65 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina