• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ascent

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,
Come da titolo sono in trattativa per l'affitto di un cascinale molto grande ad una Onlus.
So che le Onlus hanno molti vantaggi dal punto di vista fiscale, ma invece per quanto riguarda me cosa cambia?

Anch'io ho alcuni vantaggi rispetto ad un ipotetico affitto ad un "classico" privato?
Tale affitto mi porterebbe svantaggi ad un ipotetico affitto ad un "classico" privato?
Oppure tale affitto è, sotto tutti li aspetti, identico ad un ipotetico affitto ad un "classico" privato?

Grazie in anticipo.
Saluti
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
La finalità è uso abitativo?
A mio avviso, nel caso una associazione, e' sempre commerciale.

Tale affitto mi porterebbe svantaggi ad un ipotetico affitto ad un "classico" privato?
Che non ti pagano e punto. Fatti fare una fidejussione.
La finalità è uso abitativo?
Se fosse un pensionato per bacucchi indigenti credo tu stessi supponendo la cedolare secca. Nel caso SI...non essendo la ONLUS soggetto esercente arti o professioni.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
No Roberto, non sempre. E' prevista anche l'applicazione della cedolare secca per questa tipologia di contratti. Cosa che fa un pò a pugni con la normativa, ma è un parere personale
Ti era sfuggito...birichino . Se ci fai un pensionato pero..cioe una sorta di uso abitativo...concordo, lo ho scritto..MA se ci fai un centro ambulanze la vedo duretta..POi sull "italiano" sei piu forte di me senza dubbio. Quasi. (faccina )
PS: hai detto bene invece, non fa a pugni, sai ?Schermata 2020-11-21 alle 20.18.39.png
 

Ascent

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie per le risposte.
Si la loro intenzione è quella di trovare un posto da ristrutturare per farci 10/12 stanze e trasformare il posto in un centro creativo per ragazzi con handicap mentale.

Avendo un grande cortile di quasi 1000 mq, nessun vicino (avendo campi agricoli intorno) ,essendo al contempo in centro paese da 2000 abitanti vicino a qualsiasi tipo di servizio e un impianto fotovoltaico di quasi 100kw penso sia un ottimo posto.

Il mio interesse non è quello di vendere (se non sarebbe nata discussione), ma di affittare ad un prezzo, ovviamente, piu alto possibile.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Si la loro intenzione è quella di trovare un posto da ristrutturare per farci 10/12 stanze e trasformare il posto in un centro creativo per ragazzi con handicap mentale.
Eh quando dico che le vedo da lontano...
ma di affittare ad un prezzo, ovviamente, piu alto possibile.
Eh, bravo, come idea non c'e' neanche male.
Tu dici: "Oh che bel castello ! "
Fai che non ti paghino e poi vai a sbattere fuori 24 giovani pazienti affetti da handicap mentale.
Dirondiro dirondello !
 

Ascent

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Eh quando dico che le vedo da lontano...
In che senso?

Eh, bravo, come idea non c'e' neanche male.
Tu dici: "Oh che bel castello ! "
Fai che non ti paghino e poi vai a sbattere fuori 24 giovani pazienti affetti da handicap mentale.
Dirondiro dirondello !
Nessuno sbatte fuori fisicamente nessuno.
In un contesto del genere farei la fideiussione.

Dall'altra parte però mi metto nei loro panni: ristrutturano un immobile del genere spendendo circa 600.000 (era la stessa cifra che risultava da un progetto per un bed and breakfast di cui ero intenzionato a fare con lo stesso numero di stanze). Che senso ha rischiare di essere mandati via considerando che, nel contratto verrà scritto nero su bianco, che le opere di ristrutturazioni non verranno rimborsate dal proprietario?

Essendo una cascina agricola essa non ha bisogno di nessun tipo di ristrutturazione se non, appunto come in questo caso, una modifica per permettere un tipo di attività diversa.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
ristrutturano un immobile del genere spendendo circa 600.000 (era la stessa cifra che risultava da un progetto per un bed and breakfast di cui ero intenzionato a fare con lo stesso numero di stanze). Che senso ha rischiare di essere mandati via considerando che, nel contratto verrà scritto nero su bianco, che le opere di ristrutturazioni non verranno rimborsate dal proprietario?
Chi è il matto che spende 600.000 euro per ristrutturare una cascina in affitto, senza avere nessun rimborso a fine locazione ?
Giusto qualcuno che non spende soldi suoi ....
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto