• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Il problema è che in questo ****o di paese nessuno Controlla nulla e ci ritroviamo invasi da falsi agenti immobiliare che senza né arte né parte vanno in giro blaterando sciocchezze senza senso.
non hanno la più pallida idea di cosa siano le più elementari norme di controllo sia urbanistico che fiscale o quant'altro circonda le problematiche inerenti ad una trattativa immobiliare.
Addirittura e non sto scherzando so per certo che qualcuno è addirittura soggetto sconosciuto al fisco......
Ma la domanda più importante è ma interessa qualcuno tutto questo?
No.

Non frega niente a nessuno.

Guai se non fosse cosi’

Delle conoscenze, le norme di controllo e tutta l’hit parade, non te ne fai nulla se tratti o giri con pessima clientela.

L’intermediario, prima che con gli acquirenti, prende il contatto col venditore.
L'accettazione, sempre con il venditore, determina la conclusione della vendita.
La proposta è solo un mezzo.
Poco importa se questa arriva da un abusivo navigato o da un ciabattino patentato.

Se hai la capacita’, di conquistare e conseguire solidi rapporti col venditore, vendere e’ cosa fatta.
La prima azione, la più importante del mediatore, il caposaldo, e’ il mandato.

Prendere il mandato significa che molte volte chi te lo conferisce ti affida il risparmio di una vita.
Difficile da ottenere per un abusivo.
Sopratutto in un’ottica seriale e di continuita’.

Se hai una agenda, da sette /otto appuntamenti al giorno, per sei giorni alla settimana, significa che bisogna reperire almeno 5/6 incarichi nuovi al mese.
Se vuoi, quantomeno, mantenere costante l’ andamento delle tue vendite.

Se la tua agenda è riempita con soggetti malsani.

Chi deve prima vendere, chi cerca da due anni, chi ha appena iniziato a cercare, chi deve fare tutto mutuo, chi non sa nemmeno lui quello che cerca.

Difficilmente, in un tale contesto, si riesce a coltivare il proprio portfolio, quando le risorse e le energie, vengono impiegate per appuntamenti sterili e o che ti distraggono da altre clientele più sane e liquide.

Il massimo, a cui può aspirare un abusivo, sono proprio quelle pratiche con quelle clientele sopra generalizzate.
Molto meglio lasciarle a lui o incaricare soggetti come lui, a trattare con questo genere di clientele.

Tradotto in numeri, se gli va tutto bene, una vendita sparuta una volta ogni tre mesi.
Nulla di trascendentale.

Su questa stessa scorta, Il timore, che "clientele sane" possano affidarsi a degli abusivi nella gestione e nella vendita di interi patrimoni, è un'altra inutile gelosia.

Arrabbiarsi, o pensare che uno o cento abusivi, possano infastidire, turbare o sottrarre pratiche, all'andamento di una organizzazione gestita da un agente immobiliare abilitato;

Come se un' Aquila, si dovesse preoccupare o risultare irritata, dal fatto che nel suo stesso territorio di caccia, vi siano presenti gruppi di piccoli moschini.
 
Ultima modifica:

Formatore Agenti

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
Abusivo che non ha diritto ne di esercitare ne di incassare la provvigione. Inoltre, per legge deve essere punito con una multa da 12500 a 50000 euro e dopo tre volte può incorrere nelle sanzione penali.
Sbagliato:
sanzione amministrativa da € 7.500,00 a € 15.000,00 e la restituzione delle provvigioni percepite.
Dal 15/02/2018 è entrata in vigore la legge 11 gennaio 2018 n. 3 (c.d. legge Lorenzin) che modifica l’art.8 della L.39/1989 e l’art. 348 c.p. (esercizio abusivo di professione), inasprendo le sanzioni per gli abusivi. Le modifiche prevedono che coloro che siano già incorsi nella sanzione amministrativa (prima ci volevano 3 sanzioni amministrative, ora ne basta una), si applicano le pene previste dall’art. 348 del Codice penale, e dall’art. 2231 c.c. (mancanza di iscrizione), ovvero una sanzione penale pecuniaria da 10.000€ fino a 50.000€ e la reclusione da sei mesi a tre anni.
 

Formatore Agenti

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
L’intermediario, prima che con gli acquirenti, prende il contatto col venditore.
L'accettazione, sempre con il venditore, determina la conclusione della vendita.
La proposta è solo un mezzo.
Poco importa se questa arriva da un abusivo navigato o da un ciabattino patentato.
Se hai la capacita’, di conquistare e conseguire solidi rapporti col venditore, vendere e’ cosa fatta.
La prima azione, la più importante del mediatore, il caposaldo, e’ il mandato.
Prendere il mandato significa che molte volte chi te lo conferisce ti affida il risparmio di una vita.
Difficile da ottenere per un abusivo.
NO COMMENT!
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Sappiamo tutti che nè la Camera di commercio nè la Finanza possono fare niente se non li colgono con le mani nel sacco.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Perche’ Sara’ un altro di quelli che corre dietro a chi compera.
Per di piu’ lo insegna.

Basta vedere le nozioni strombazzate.
Che servirebbero agli apprendisti.
Tutte gia’ scritte sui libri di testo.

Alcune tra quelle citate neppure sono di competenza dell’intermediario.
Come le pratiche edilizie e i finanziamenti.

Le prime di competenza dei tecnici.
Le seconde dei professionisti del credito.
Soggetti a regole ancora più articolate e stringenti delle nostre.

Comunione e condominio mi vien da ridere (ndr).
Dopo quanto abbiamo ultimamente imparato “di la’ “, in quell’altra discussione su questi argomenti.

Chiaro, che in mancanza di concretezza, bisogna sopperire ingrossando gli elenchi, con argomenti e nozioni che esulano dalle competenze.

Circostanza che va perfino a sconfinare, nelle stesse infrazioni e condotte, sanzionate dalla stessa legge che viene citata.
Che non riguarda solo la tutela degli intermediari.
Ma anche quella di ogni altro professionista.

Agenti formati, che tutto saprebbero, pure quello che non devono, tranne che andare ad acquisire.

Filosofie morali, deontologie e nozioni di disciplina, non possono certo mai mancare.

Come dire che sia sempre meglio emanare un buon profumo, piuttosto che puzzare di sudore.
La scoperta dell’acqua calda.

Sarebbero più credibili.
Se Venissero qui a dire come fare per acquisire i prodotti.
Come riuscire ad entrare in contatto coi venditori.
Come riuscire a creare una rete, ma sopratutto come mantenerla sempre viva, dando assortimento, al proprio portfolio di immobili in vendita.

L’unica motivazione che attrae la clientela.
Anche se sei piccolo, brutto e sporco.

Se la clientela viene da te , e’ perche’ hai la disponibilita’ dei prodotti e non perche’ fai finta di essere come Nicolo’ Ghedini o come Giulia Buongiorno.

Se fai il fruttivendolo, e’ meglio imparare a saper maneggiare la frutta, invece che imparare a memoria qualche canzoncina.

Al cliente gli interessa la frutta e la sua freschezza non le tue logore filastrocche.

Agenti tutti etici e disciplinati, da nozioni di legislazione, di edilizia, di concessioni e di astronomia.

Poi, senza la frutta, il massimo che possono andare a vendere, e’ qualche “chiodo” in collaborazione con altri.

Quando gli capita di prendere una proposta la portano a chi detiene l’incarico.

Come se per fare i passacarte o l’apriporta occorresse laurearsi ad Harvard.
 
Ultima modifica:

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Caro formatore, hai ragione. Una volta passato l'esame tali piccoli errori diventano irrilevanti. In ogni caso, il senso del tuo messaggio differisce poco dal mio. Secondo alcune fonti, ci sono già stati i precedenti di pagamento delle multe in misura 50000 euro. Non so se è vero o no.
Il problema più grave è che gli abusivi ci sono ovunque e continuano ad operare senza paura.
Ora lo stato mi deve mostrare che ciò che mi hanno insegnato al corso si mette in atto non solo a parole, ma nei fatti.
In realtà, vari abusivi sono già stati segnalati alla CCIAA e nulla è stato fatto.
Ora rispondimi perchè io ho dovuto incollarmi al divano nonché al computer per studiare le leggi che si infrangono ovunque e da chiunque, perchè ho dovuto aspettare il vostro benedetto esame per due anni, perchè devo continuare a pagare le tasse, i diritti camerali, la pubblicità e quant'altro mentre gli abusivi lavorano e incassano tutto in nero? Ecco, quando mi potrai dare una risposta soddisfacente, potremo continuare il nostro dialogo.
Ma fino a quel momento, non sei più nessuna autorità per me.
Spero di essere stata esplicita.
 

Formatore Agenti

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
Ora rispondimi perchè io ho dovuto incollarmi al divano nonché al computer per studiare le leggi che si infrangono ovunque e da chiunque, perchè ho dovuto aspettare il vostro benedetto esame per due anni, perchè devo continuare a pagare le tasse, i diritti camerali, la pubblicità e quant'altro mentre gli abusivi lavorano e incassano tutto in nero? Ecco, quando mi potrai dare una risposta soddisfacente, potremo continuare il nostro dialogo.
Ma fino a quel momento, non sei più nessuna autorità per me.
Hai studiato per avere le competenza per svolgere una professione che fa nascere obbligazioni nei tuoi confronti civili e penali, e se non lo sai vuol dire che hai speso male quei 2 anni a studiare. Gli abusivi pagano la pubblicità e anche le imposte, ma non come agenti immobiliari, bensì come procacciatori d'affari o altro (avvocati, commercialisti, geometri ecc.) ma non hanno seguito l'iter previsto dalla legge e non sono iscritti nel dovuto registro pertanto soggetti alla sanzione di esercizio abusivo (come ho scritto in seconda irrogazione della sanzione è prevista la multa fino a 50000€).
Soddisfacente o no non è un problema se non vuoi continuare il dialogo, per me sarà stato comunque piacevole dare chiarimenti in merito, ma una cosa vorrei capire, quando dici che non sono una autorità ti riferisci a me o allo stato? Io insegno, non decido nulla ma mi adeguo alle regole. Che i Tributi siano alti è un'altro discorso.

L'AI non è una persona brava a convincere le persone, bensì un mediatore caratterizzato da imparzialità che deve mettere a conoscenza le parti delle notizie conosciute e conoscibili che possano influire sull'affare. Omettere abusi, iscrizioni pregiudizievoli e vizi sul bene oggetto di mediazione comporta responsabilità per il mediatore.
La proposta pertanto racchiude un lavoro per il quale il mediatore si fa garante (garantisce l'autenticità delle sottoscrizioni e dei titoli da lui trasmessi).
Per avere una agenda fitta di appuntamenti basta fare una pubblicità ingannevole, basta promettere cose che si sa che non potranno essere mantenute per poi cambiare versione poichè sono cambiate le condizioni.
P.S. Il mandato e l'incarico di mediazione sono 2 cose diverse, un mediatore che ha studiato dovrebbe saperlo poichè è la grande differenza che c'è tra un Agente immobiliare e un Mandatario a titolo onenoso!
 

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Hai studiato per avere le competenza per svolgere una professione che fa nascere obbligazioni nei tuoi confronti civili e penali, e se non lo sai vuol dire che hai speso male quei 2 anni a studiare. Gli abusivi pagano la pubblicità e anche le imposte, ma non come agenti immobiliari, bensì come procacciatori d'affari o altro (avvocati, commercialisti, geometri ecc.) ma non hanno seguito l'iter previsto dalla legge e non sono iscritti nel dovuto registro pertanto soggetti alla sanzione di esercizio abusivo (come ho scritto in seconda irrogazione della sanzione è prevista la multa fino a 50000€).
Soddisfacente o no non è un problema se non vuoi continuare il dialogo, per me sarà stato comunque piacevole dare chiarimenti in merito, ma una cosa vorrei capire, quando dici che non sono una autorità ti riferisci a me o allo stato? Io insegno, non decido nulla ma mi adeguo alle regole. Che i Tributi siano alti è un'altro discorso.
No, caro formatore, io ho studiato bene ed ho raggiunto il voto massimo durante la preparazione nonché all'esame presso la CCIAA. Rispondimi, invece, alla mia domanda. Perché gli abusivi continuano ad operare impuniti e nessuno e mai ci ascolta?
Perchè le compravendite durano per mesi e mesi, perchè noi dobbiamo fare zona ed essere evitati come la peste, perchè la maggior parte degli immobili sono pieni di problemi e abusi?
Ecco, appena mi risponderai a queste domande, io continuerò a fare il vero agente immobiliare perchè io ci ho creduto in questa professione che mi ha deluso profondamente.
Avevo aspettative alte, riponevo tutta la mia fiducia in essa. In realtà, ho incontrato solo ..................................
 

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Perchè noi dobbiamo continuare a pagare sempre e ovunque anche se non si vende nulla? Perchè avete raccontato tante di quelle storielle, come sono denominati dai privati che si sono rivelati aria fritta? Rispondimi e solo dopo io farò il vero agente immobiliare. Restituiscimi la dignità che aspettavo, restituiscimi la mia fedeltà, restituiscimi ciò in cui credevo.
 

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Sbagliato:
sanzione amministrativa da € 7.500,00 a € 15.000,00 e la restituzione delle provvigioni percepite.
Dal 15/02/2018 è entrata in vigore la legge 11 gennaio 2018 n. 3 (c.d. legge Lorenzin) che modifica l’art.8 della L.39/1989 e l’art. 348 c.p. (esercizio abusivo di professione), inasprendo le sanzioni per gli abusivi. Le modifiche prevedono che coloro che siano già incorsi nella sanzione amministrativa (prima ci volevano 3 sanzioni amministrative, ora ne basta una), si applicano le pene previste dall’art. 348 del Codice penale, e dall’art. 2231 c.c. (mancanza di iscrizione), ovvero una sanzione penale pecuniaria da 10.000€ fino a 50.000€ e la reclusione da sei mesi a tre anni.
L'AI non è una persona brava a convincere le persone, bensì un mediatore caratterizzato da imparzialità che deve mettere a conoscenza le parti delle notizie conosciute e conoscibili che possano influire sull'affare. Omettere abusi, iscrizioni pregiudizievoli e vizi sul bene oggetto di mediazione comporta responsabilità per il mediatore.
La proposta pertanto racchiude un lavoro per il quale il mediatore si fa garante (garantisce l'autenticità delle sottoscrizioni e dei titoli da lui trasmessi).
Per avere una agenda fitta di appuntamenti basta fare una pubblicità ingannevole, basta promettere cose che si sa che non potranno essere mantenute per poi cambiare versione poichè sono cambiate le condizioni.
P.S. Il mandato e l'incarico di mediazione sono 2 cose diverse, un mediatore che ha studiato dovrebbe saperlo poichè è la grande differenza che c'è tra un Agente immobiliare e un Mandatario a titolo onenoso!
Brava persona? Vai a fare zona e sentirai quanto siamo bravi nella bocca del popolo.
Tu, caro formatore, ti limiti a formare, poi lavorare dobbiamo noi e giorno dopo giorno sentire tante di quelle offese nei nostri confronti che eliminano ogni voglia di continuare.
Ti consiglio di metterti le scarpe comode e andare a bussare i campanelli dopodichè potrai continuare il tuo bel discorso qui o altrove.
 

Formatore Agenti

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
No, caro formatore, io ho studiato bene ed ho raggiunto il voto massimo durante la preparazione nonché all'esame presso la CCIAA. Rispondimi, invece, alla mia domanda. Perché gli abusivi continuano ad operare impuniti e nessuno e mai ci ascolta?
Perchè le compravendite durano per mesi e mesi, perchè noi dobbiamo fare zona ed essere evitati come la peste, perchè la maggior parte degli immobili sono pieni di problemi e abusi?
Ecco, appena mi risponderai a queste domande, io continuerò a fare il vero agente immobiliare perchè io ci ho creduto in questa professione che mi ha deluso profondamente.
Avevo aspettative alte, riponevo tutta la mia fiducia in essa. In realtà, ho incontrato solo ..................................
Purtroppo hai ragione, la realtà è fatta di persone che delinquono e abusano, sono irrispettosi e bugiardi, incivili e maleducati.
Noi nel nostro piccolo possiamo solo denunciare e dare il buon esempio, io sto facendo il mio scrivendo ciò come dovrebbe essere.
Coraggio e vai avanti!
P.S. Sono Agente immobiliare anche io ma non pratico più. Ho fatto zona e ho bussato ai campanelli anche io, so di cosa parli.
 

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
[Q
UOTE="Formatore Agenti, post: 639354, member: 74848"]
Purtroppo hai ragione, la realtà è fatta di persone che delinquono e abusano, sono irrispettosi e bugiardi, incivili e maleducati.
Noi nel nostro piccolo possiamo solo denunciare e dare il buon esempio, io sto facendo il mio scrivendo ciò come dovrebbe essere.
Coraggio e vai avanti!
P.S. Sono Agente immobiliare anche io ma non pratico più. Ho fatto zona e ho bussato ai campanelli anche io, so di cosa parli.

Fatti tu il coraggio e non mandarmi più avanti, caro formatore. Tu non sei il mio coach e non non sono obbligata a sottostare ai tuoi comandi pertanto rilassati e non creare più false aspettative nei poveri futuri agenti che saranno costretti a girare a vuoto tutta la vita fin quando non decideranno di abbandonare questa "professione".
 
Ultima modifica di un moderatore:

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Coraggio e vai avanti lo dici a qualcun altro, non a me. Io non sono la tua bambola che può essere comandata da chiunque e se vuoi mi avete eliminato la mia dignità, io sarò in grado di riprendermela.
Tu, invece, caro formatore, non formare più le false aspettative nei poveri futuri agenti che fino al momento in cui decideranno di non fare più questo lavoro, saranno costretti a girare a vuoto, bussando i campanelli e cercando di aiutare coloro che sono nei guai totali e assoluti.

Io sono rilassato, tu non mi sembra, mi dispiace.
P.S. ma quali comandi???
Allora, ci siamo intesi. Anch'io sono rilassatissima e ci dispiace anche a me, ma sappi che sono io che decido se devo lavorare o no. Invece, le tue frasi motivanti te le tieni per te e continua a formare le nuove risorse.
Ora, per caso, ti stai riposando dalla formazione perchè ormai sai tutto a memoria?
 

Formatore Agenti

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
Coraggio e vai avanti lo dici a qualcun altro, non a me. Io non sono la tua bambola che può essere comandata da chiunque e se vuoi mi avete eliminato la mia dignità, io sarò in grado di riprendermela.
Tu, invece, caro formatore, non formare più le false aspettative nei poveri futuri agenti che fino al momento in cui decideranno di non fare più questo lavoro, saranno costretti a girare a vuoto, bussando i campanelli e cercando di aiutare coloro che sono nei guai totali e assoluti.
Io non do aspettative, io insegno diritto, estimo e le altre materie previste dall'esame. Non insegno a procacciare, quello viene fatto dalle aziende per far produrre di più ai loro dipendenti.
Comunque mi stai offendendo senza conoscermi.
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
Perché gli abusivi continuano ad operare impuniti e nessuno e mai ci ascolta?
Be' intanto la definizione di mediazione data dal legislatore è piuttosto generica, inoltre l'interesse stesso degli AI si divide tra chi vorrebbe la linea di demarcazione tra cosa si può o non si può fare più o meno stringente.
E se la categoria che ha interesse e conoscenza per capire che c'è un problema non è unita è chiaro che non si andrà mai da nessuna parte.

Quindi non è che nessuno ci ascolta, siamo noi che non parliamo a voce alta e quando lo facciamo diciamo cose diverse di volta in volta.
 

Natalia Vincitrice

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Io non do aspettative, io insegno diritto, estimo e le altre materie previste dall'esame. Non insegno a procacciare, quello viene fatto dalle aziende per far produrre di più ai loro dipendenti.
Comunque mi stai offendendo senza conoscermi.
Oh, perdonami se ti ho offeso, raccontando la verità. Ho sempre avuto il massimo rispetto nei confronti degli insegnati e di certo, non avevo alcuna intenzione di offenderti. Buon lavoro, caro formatore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato casa dicembre 1983, rogito dal notaio, ora dicembre 2019, in comune non trovano la concessione edilizia concessa da loro. Che fare per avere tutto in regola? Ho scritto con pec all'ufficio. Tecnico ed attendo risposta e poi......
Ho controllato all'archivio notarile e conservatoria dei registri immobiliari. Dicono che il sono a posto? Avendo il contratto notarile. Allora? Grazie a chi mi indica....
Devono cambiare le leggi vecchie dello stato italiano che incassa e non tutela chi affitta regolare chiedo più flessibilità e meno burocrazia
Alto