1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a chi ne sa di più di me,

    Non facile raccontarvi quello che mi succede, ma ecco mi ci butto.
    Nel pomeriggio di venerdì del 22 luglio ho firmato una proposta di affitto in Agenzia proposta valida al 24 cioè domenica. Nella trattativa ho compilato per bloccare la disponibilità dell'appartamelo ad altri un assegno di caparra per un mese di affitto di 650.00€. Nella settimana seguente mi fu poi sottoposto dall'Agenzia Immobiliare un a bozzo di contatto il quale ho fatto, verificare al Sindacato degli inquilini di mia città, e ne venne fuori che la proposta del contatto risulta inaccettabile e conseguentemente sono loro stessi del Sindacato a consegnarmi il contratto del come dovrebbe essere redatto. A questo punto ho trasmesso la bozza all'Agenzia Immobiliare la quale ne comunicava informazione ai Signori locatori i quali rifiutano alcuni paragrafi della bozza del Sindacato. Personalmente credo di più chi protegge i conduttori e dopo alcuni batti becchi la mia possibilità d’affitto fallisce, ii locatori non firmeranno il contratto proposto dal Sindacato ed io ovviamente mi sono ritirato di ogni accordo..

    Fra tempo però ho visto che in data del 26 l'assegno senza pure che ci sia un contratto firmato e dunque ne anche registrato e stato incassato dai locatori e questo vi confesso mi fa sentire derubata perché non sembra che la somma di 650,00 euro mi sarà restituito.
    Per cortesia vi chiederei se legale di intascare una caparra di affitto senza contratto ???

    Anticipatamente ringrazio per vostro lume e cordialmente saluto tutti voi.
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quali erano le clausole sgradite ai locatori?
     
  3. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Le clausole erano:
    1) la negazione di trovare in titolo del bozzo "Contratto di locazione opta per la cedolare secca.
    2) Documentazione amministrativa e tecnica di sicurezza impianti:
    La conditrice dichiara e da atto di avere ricevuto le infiorazioni e la documentazione comprensiva dell'attestato, sull’attestazione della prestazione energica dell'edificio.
    3) tale canone non sarà aggiornato, poiché i locatori optano per la cedolare secca.
    4) il locatore non accetta che sia incluso la specifica dei "vizi occulti"
    5) locatore esclude anche la verifica di tutti gli elettrodomestici, della caldaia, della tenda elettrica e del condizionatore e di tutte le utenze.

    Eccoti il motivo del rifiuto del,’ a bozzo emesso dal Sindacato, con saluto e vivi ringraziamenti per tuo interesse.
     
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Intuisco da quello che scrivi che alcune di quelle richieste fatte dal sindacato siano ragionevoli.
    Se non hai sottoscritto niente nella proposta che riportasse un tuo impegno rispetto a clausole anomale, secondo me hai assolutamente diritto alla restituzione della caparra.
     
  5. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ma la proposta è stata accettata? Hai avuto conoscenza dell'accettazione entro la data di scadenza?
    Se "SI", immaginando che la tua proposta fosse semplice senza alcuna clausola particolare, il proprietario ha diritto a incassare la caparra quale tuo impegno a bloccare l'immobile.
    Se "NO" allora ti consiglierei di andare in agenzia immediatamente e fare subito una piazzata poichè non essendosi l'affare formalmente concluso l'agenzia non avrebbe assolutamente dovuto consegnare il tuo assegno e conseguentemente minaccia azioni legali e danni. Subito dopo contatta anche il proprietario dicendo le stesse cose.
    Se i soldi non tornano subito indietro vai di corsa dal legale e prenditi pure i danni.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo me se il proprietario ha chiesto clausole oggettivamente inusuali e gravose non vedo a che titolo possa trattenere la caparra.
    Non è che sottoscrivere una proposta di locazione possa impegnare la parte che sottoscrive ad accettare qualunque cosa.

    Viceversa, se fossero stati ipercavillosi quelli del sindacato nel chiedere cose che secondo loro dovevano essere fatte in una certa maniera ma che sono estranee agli usi, allora la trattenuta della caparra ci sta tutta.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  7. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A quanto ho capito è stata predisposta una bozza standard che noi del settore e soprattutto noi mediatori sappiamo benissimo che tutte quelle "rognette" da articoli ostici sono sempre valide anche se non scritte sul contratto. Il sindacato ha fatto il classico lavoro da avvocato, ossia di coloro che non sanno cosa sia la mediazione per concludere un affare, e quindi hanno voluto inserire magari quelle cose implicite e antipatiche in maniera esplicita. Nei primi due anni di carriera capii subito come dovevo predisporre i contratti se volevo farli stipulare, ma sono mediatore, non sindacalista nè avvocato.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sinceramente non vedo i motivi per recedere.
    La cedolare non è un obbligo e il resto, a parte l'ape, nemmeno. Avreste dovuto specificare meglio in proposta
     
    A Sim piace questo elemento.
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Premesso che per come è scritto il post andiamo alla cieca.
    Mi pare di capire che vogliano mettere l'incremento istat e la cedolare secca insieme, che non ha molto senso.
     
  10. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda, una volta detto che ci sarà la cedolare secca perchè andare a precisare altre cose implicite che solitamente fanno scaldare gli animi? A meno che il proprietario non aveva intenzione di utilizzarla
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  11. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Come ho capito io (ti ripeto, con il post originale è un terno a lotto) nel contratto voleva mettere la cedolare secca e poi anche calcolare l'istat.

    Dovendo scommettere è facile che anche il sindacato se le sia andate a cercare, figurati...
     
    A Sim piace questo elemento.
  12. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Qualche mese fa ho fatto semplice consulenza ad un caro cliente che doveva fare il contratto di affitto per un suo immobile ed aveva già il conduttore tramite conoscenze. In pratica gli ho semplicemente preparato il contratto e qualche scartoffia.
    Poi mi chiama perchè era andato al sindacato non so quale per qualcosa e con l'occasione aveva fatto vedere il mio contratto per dei conteggi..... insomma, morale della favola a loro giudizio il mio contratto era tutto sbagliato, ma guarda caso facendo semplicemente la tessera annuale un loro professionista ha messo quelle due tre virgole a loro detta mancanti et voilà il contratto era buono :maligno:
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  13. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Partiamo dal semplice presupposto che tra le due parti non c'è stata fiducia. Ne nel mediatore né nei locatori.
     
  14. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Dunque cari voi, saluto tutti di chi mi ha espresso interessamento alla mia faccenda la quale mai avrei voluto subire.

    Alcuni minuti fa ho saputo del seguito di quest’affare.......l'Avvocato del Sindacato ha preso la situazione in mano e tirando un sospiro di sollievo per quanto prima arriveremo alla restituzione appunto di quel assegno che mai avrebbe dovuto essere consegnato ai locatori prima della firma definitiva del contratto di locazione.

    Ringrazio chi ha saputo rispondermi, ringrazio chi si e preso la pena di consigliarmi......saluto sentitamente e cordialmente.
    [​IMG]
     
    A Umberto Granducato, Sim, ab.qualcosa e 1 altro utente piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina