1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve, cerco un legale zona napoli esperto in liberazione immobili in asta...grazie..
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
  3. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    non mi interessa l albo...
    ma uno che magari frequenta questo forum..
     
    A Limpida piace questo elemento.
  4. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Li li trovi tutti... ;) ma tutti... ma magari qualcuno sul forum ti risponderà ;)
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve bebo mi sembra tu abbia già fatto questa richiesta in altri 3d... credo che la tua problematica rientri nella normale attività di qualunque avvocato, per cui puoi rivolgerti a qualsiasi professionista dell'ordine di Napoli . Fabrizio
     
  6. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mi sono rivolto a qualche legale...ma hanno idee poco chiare...
    mi parlano della possibilita' che gli occupanti possano chiedere proroghe per motivi di salute e per motivi economici..come se fossere normali sfrattati in seguito a fine locazione o mancato pagamento degli affitti....
    boh...
     
  7. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    o forse sanno di cosa parlano ;)
     
  8. kolia cassin

    kolia cassin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Dal 2006 le aste possono essere delegate anche agli avvocati. Molti Tribunali li utilizzano come delegati alle vendite. Se a Napoli hanno adottato questa prassi ti consiglierei di contattarne uno e chiedere a lui di assisterti. Sono degli avvocati che lavorano sia per il Tribunale che per i privati. Se a Napoli non dovessero delegare gli avvocati alle vendite esecutive immobiliri, guarda negli annunci dei fallimenti, troverai sicuramente un curatore fallimentare avvocato, il mio consiglio è di rivolgerti ad una di queste due figure professionali che hanno sicuramente dimestichezza. Ma l'immobile che hai acquistato non ha assegnato un custode giudiziario a cui chiedere un consiglio? Non per difendere la categoria degli avvocati, ma la normativa di riferimento è di nicchia (soprattutto non diretta, ci si arriva per esclusione) e quello che ti hanno detto è la risposta che ti darebbe il 90 % degli avvocati senza esperienza in merito.
     
  9. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    il delegato curatore dell'immobile di cui mi sono aggiudicato è un commercialista...
    la risposta che mi hanno dato non è giusta..e non si riferisce a liberazione immobili aggiudicati all'asta...giusto??
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora Bebo1972 ... la liberazione di un immobile aggiudicato all'asta indicativamente ha le stesse problematiche dello sfratto da cui si differenzia solo per il fatto che l'occupante/i non avendo titolo a permanere è abusivo edallora tutta la procedura è molto più veloce... c'è però da chiarire che se ci sono minori, se ci sono portatori di handicap gravi o altre situazioni particolari , tutto il procedimento potrebbe richiedere un pò di tempo in più, in media comunque dai 2 ai 6 mesi circa... ecco perchè un avvocato in generale può seguire la situazione... questo beninteso se nel decreto di aggiudicazione è chiaramente indicato che l'immobile al momento dell'aggiudicazione deve essere libero da persone e cose, se nel decreto è indicato che l'occupante ha titolo per permanere ... contratto di fitto, diritto di abitazione, usufrutto o altro diritto reale ... allora il discorso cambia perchè non c'è avvocato che tenga in questo caso. Comunque maggiori informazioni potrebbero darci una mano. Fabrizio
     
  11. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    avro' il decreto di trasferimento al cui interno sara' scritto che si ordina la liberazione immediata dell'immobile...
    ora se uno degli esecutati è invalido al 100% ma capace di deambulare ...cosa succede??
     
  12. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ma cosa fa in pratica il legale con il decreto di trasferimento?? va in tribunale a depositarlo insieme ad un'istanza??
    mi spiegate l'iter preciso? grazie..
     
  13. kolia cassin

    kolia cassin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se l'immobile è occupato senza titolo (contratto di locazione regolarmente registrato prima del pignoramento o similari) non si parla di sfratto come per le finite locazioni (e dunque non sono previste deroghe o proroghe). Il decreto di trasferimento dovrà essere munito di formula esecutiva presso la cancelleria di competenza e portato a "caricare" all'ufficiale giudiziario di che programmerà due accessi: il primo "bonario" (chiede la consegna dell'immobile) e se questo non avviene fissa il secondo forzoso con l'ausilio di fabbro e di forza pubblica se ritiene. Non vi sono spazi per chiedere proroghe (come per gli sfratti per finita locazione). Rivolgiti ad un avvocato che faccia anche il curatore fallimentare (lo troverai negli annunci del Tribunale e/o puoi chiedere l'elenco degli Avvocati che fanno anche i curatori fallimentari direttamente alla cancelleria fallimenti). Fai attenzione a non confondere le esecuzioni immobiliari (da cui tu hai comprato) ed i fallimenti.
     
  14. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    che significa che il decreto di trasferimento dovrà essere munito di formula esecutiva presso la cancelleria di competenza?? (nel decreto ci sarà l'ordine di liberazione) e cosa significa che va portato a "caricare" all'ufficiale giudiziario ..
    mi spieghi praticamente cosa si fa??
    scusami...
     
  15. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    un'altra cosa...ma i legali che si occupano delle esecuzioni immobiliari non vanno bene?? devo cercare solo curatori fallimentari?? cosa cambia??
     
  16. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il decreto di trasferimento con formula esecutiva alla liberazione dell'immobile equivale, o per meglio dire è come se fosse , alla sentenza di sfratto emessa dal Giudice. Questo significa che non devi fare nessuna trafila particolare per liberare l'immobile , quando hai constatato che l'immobile non è libero o che non si vuole liberare , l'avvocato richiederà tramite istanza ( questo significa caricare ) l'intervento dell'Ufficiale Giudiziario, il quale provvederà alla prassi per la liberazione dell'appartamento , questo semprechè gli attuali occupanti non abbiano titolo a rimanere all'interno dell'immobile... es. diritto di abitazione, usufrutto, contratto di affitto regolare pre- pignoramento... Fabrizio
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  17. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    quindi l'unico compito del legale è quello di presentare istanza all'ufficiale giudiziario?? poi è quest'ultimo a provvedere alla liberazione? le date degli accessi chi me li comunica? il legale? l'avvocato puo' fare pressioni per abbreviare i tempi?
    quanto spetta come onorario?
    grazie fabrizio..gentilissimo..
     
  18. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ok...effettuato il primo avviso e stabilita la data del primo accesso...
    siccome uno dei due esecutati è incapace di intendere e di volere..cosa succederà al terzo tentativo di sgombero con polizia e ambulanza???
    uscirà?? o i parenti chiederanno proroghe??
    o dovro' far trasferire l'invalida in un centro specializzato capace di accoglierla?? chi mi da consigli?? grazie..
     
  19. kolia cassin

    kolia cassin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci penserà l'ufficiale giudiziario, non sei tu che hai potere decisionale in questo particolare poco piacevole contesto, sappi che è possibile un terzo rinvio (abbastanza improbabile e comunque a breve termine dal secondo accesso).
     
    A Limpida piace questo elemento.
  20. bebo1972

    bebo1972 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    sono consapevole che si arrivi al terzo rinvio?? ma volevo sapere se l'ufficiale giudiziario troverà una soluzione...e quindi se ci sarà un quarto, un quinto un sesto..ecc rinvio..
    insomma quanti tentativi possono esserci..??
    grazie..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina