1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mauro1968

    mauro1968 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,


    sono tentato, dopo aver superato gli esami previsti ( e il precedente corso ) di avviare un'agenzia immobiliare.
    Ho trovato un vecchio (2007) business plan e volevo confrontarmi sui dati forniti.
    Nel primo anno di attività, con collaboratore e segretaria, ipotizzano i seguenti affari conclusi: 22 vendite e 30 affitti.
    Mi paiono numeri impossibili, veramente impossibili e figli del periodo pre-crisi e dell'approccio molto business all'attività.
    Mi sembra assurdo (come invece ipotizzano gli estensori del business plan) partire da (quasi) zero con collaboratore e segretaria e magari ufficio "figo".

    Cosa ne pensate?

    L'agenzia sarebbe collocata in cittadina media (sopra i 100.000 abitanti)del centro-nord.


    Saluti a tutti e grazie delle indicazioni
    Mauro
     
  2. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sarebbe già molto fare la metà di quei numeri. Io inizierei da solo senza segretaria.. Poi piano piano si vede e si amplia l'organico.
     
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Credo che la media sia di 4-5 vendite intermediate all'anno per agente immobiliare.
    Naturalmente tale media è da valutare tenendo presente il "pollo statistico" di Trilussa...
     
    Ultima modifica: 24 Novembre 2015
    A Sim e Bagudi piace questo messaggio.
  4. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
  5. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    anche a me sembra esageratamente ottimistico.....poi però nel business plan devi vedere il fatturato più che il numero di vendite (è meglio vendere 3 case da 500k o 10 da 100k)?
     
    A alexbgd piace questo elemento.
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se non hai esperienza, ti consiglio di iniziare a lavorare in collaborazione con agente esporto.
     
    A Sim, Bagudi e Tobia piace questo elemento.
  7. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Collaborazione ... Esempio...
     
  8. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Lavorare con agenzia, aprendo una tua agenzia senza esperienza rischi di bruciarti.
     
    A alexbgd e Sim piace questo messaggio.
  9. mauro1968

    mauro1968 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Al momento sono in fase "collaborazione" con agente esperto.
    Naturalmente non ha senso buttarsi senza adeguata esperienza, ma alla fine di un percorso di crescita professionale bisogna scegliere se "buttarsi" o meno.
     
  10. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ma se fai da solo puoi chiedere aiuto a colleghi e qui e ti resta il 100%
     
  11. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Dipende dal carattere di ciascuno; fatta salva una necessaria esperienza iniziale, alcuni preferiranno buttarsi da soli, senza vincoli e senza zattera, nel mare affascinante ma tempestoso della competizione libera ed indipendente, altri, invece sceglieranno di predisporre un programma di affrancamento più cauto e controllato e cercheranno di stendere una qualche rete di protezione sotto i loro voli e ascese in direzione del traguardo del successo professionale…
    Lavorare come un lupo solitario o all’interno di una gruppo organizzato?
    Questo il dilemma…

    Diceva il poeta romano Trilussa che se una persona mangia due polli e un'altra non ne mangia nessuno per la statistica risulta che ne hanno mangiato uno a testa.

    Se la statistica dice che un agente immobiliare media 4-5 case all'anno, ci saranno quelli che ne hanno mediato 10 e quelli che, purtroppo, non ne hanno mediato nemmeno una...
     
    Ultima modifica di un moderatore: 26 Novembre 2015
    A Bagudi, alexbgd e leolaz piace questo elemento.
  12. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso si possa iniziare da solo senza esperienza se ci sono tanti provato a vendere da soli. Bisogna osare. Ovviamente si inizia senza spese. Solo un telefono annunci e automobile
     
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Non so...
    Penso che un volta superato l'esame di abilitazione alla professione di agente immobiliare, un' infarinatura sul tipo di lavoro che si va ad affrontare ce l'hanno tutti...
    Il "problema" è il saper poi risolvere un mare di problemi....Insomma bisogna dimostrare di saper nuotare...Altrimenti si va a fondo...Un geometra amico, che faccia da "angelo custode" e al quale ricorrere nei momenti di difficoltà, credo sia indispensabile...
    Conosco un agente immobiliare in un paese di poche migliaia di abitanti della profonda provincia italiana che, dopo aver conseguito la laurea in legge, aprì immediatamente un' agenzia immobiliare (all'epoca, una ventina di anni fa, non c'era nemmeno l'obbligo dell'esame di abilitazione...) senza fare la classica gavetta presso una precedente agenzia e adesso sta ancora sul mercato, anzi si è trasferito da un ufficio modesto ad uno di più dignitosa rappresentanza...
    Non so come se la passa...Però è lì e combatte la sua battaglia quotidiana per la pagnotta...Il vantaggio competitivo fu che la sua risultò essere la prima agenzia immobiliare aperta in quel comune a memoria d'uomo...Insomma un pioniere, protagonista, in un certo modo, di un avvenimento storico...
    Ecco, un piccolo paese...dove tutti sanno tutto, o quasi, di tutti...in tale ambiente il passaparola è sufficiente ...Un ufficio nella piazza principale...Davanti alla vetrina con gli immobili in vendita passeranno tutti gli abitanti, prima o poi...Al massimo un sito web per essere tecnologicamente al passo con i tempi....Ritmi tranquilli, chiusura per il pranzo...D'estate il riposino pomeridiano...Affari che si possono trattare anche stando tranquillamente seduti nel bar vicino...
    Magari si vivacchia ma si resta a galla...E con poco stress...E con spese ridotte al minimo.
    Ma, in una media e grande città, la musica dovrà essere suonata in modo diverso e più sonoramente.
    Occorre crearsi una grande scatola di "strumenti musicali".
    Grande resistenza fisica, nervi temprati con l'acciaio, diplomazia da ministro degli esteri, sapienza da grande urbanista, grande stomaco capace di ingoiare cipolle intere e crude, faconde capacità dialettiche, indole rivolta all'esterno, brillante ed inesausta capacità di acquisire immobili, senso pratico nell'affrontare gli immancabili problemi, un minimo di fieno in cascina per sopperire ai momenti di magra, sorrisi a 32 denti ma con i canini aguzzi che si intravedono...
    Non esattamente una passeggiata di salute...
    Però, se si riesce a vincere la propria sfida professionale in città, sarà tutta un'altra soddisfazione anche dal punto di vista economico.
     
    Ultima modifica: 25 Novembre 2015
    A alexbgd piace questo elemento.
  14. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo voi quando arriva il momento giusto per mettersi in proprio? Chi l'ha fatto quando lo ha deciso? Dopo che, come dipendente in un'agenzia, generava un certo fatturato o è una decisione arrivata per altri motivi? Insomma quando arriva il momento di buttarsi?
     
  15. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Quando si è preparati e capaci!
     
    A Bagudi, Sim, Graf e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    É soggettivo. Conosco molti che si sono buttati da subito con ottimi risultati ovviamente con poche spese iniziali.
     
    A Marco88 piace questo elemento.
  17. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ripeto, dipende dall'indole di ciascuno...
    Fare l'imprenditore, da soli o in team, in qualsiasi campo e specialmente in Italia, richiede, comunque, un minimo di coraggio e grande entusiasmo....
    Se si vuol stare senza pensieri, tranquilli e al calduccio meglio fare l'usciere al ministero...
     
    Ultima modifica: 25 Novembre 2015
    A Bagudi, alexbgd, Marco88 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Comunque un annetto di esperienza si può fare giusto per sentirsi poi carichi e sicuri ma poi é giusto mettersi in proprio anche perché tanto non si potrà mai sapere tutto. Il diritto é troppo vasto. C caso per caso si risolvono i problemi
     
  19. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Temo che sia una strada poco percorribile per i più :cauto:
     
    A ingelman e leolaz piace questo messaggio.
  20. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Basta conoscere il politico giusto...
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  21. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il gastroenterologo nel visitarmi per problemi ormai moderni con il reflusso mi chiede: "Che lavoro fa?"
    "L'agente immobiliare"
    "Ah, capisco! Allora sta anche troppo bene!
     
    A Bagudi, PyerSilvio, ingelman e ad altre 5 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina