1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Un saluto a tutti.

    Sto valutando l'acquisto di una nuova casa, e in settimana procederemo con un'offerta tramite agenzia.
    Prima di fare cio' vorrei capire dove vado a sbattere con le spese poichè ho parecchia confusione con i calcoli e le varie spese da affrontare, in fondo l'agenzia non ci aiuta molto........anzi

    Immobile usato.

    Premetto che la casa verrà intestata al 50% a me risultante come SECONDA CASA
    e al 50% alla mia compagna come PRIMA CASA.

    prezzo teorico d'offerta 240.000
    agenzia 3% +IVA
    rendita catastale 570 euro circa

    e fino qua tutto ok.....
    poi vanno aggiunte le imposte di registro, e inizio a perdermi.

    Devo dividere in in due il valore catastale (ma questo varia se è prima o seconda casa) o la rendita catastale?
    aggiungere per me al 9% e per la mia compagna al 2% alle due somme?
    come devo fare il calcolo??
    HELP ME!!!

    imposta catastale????
    imposta ipotecaria????
    cos'altro devo aggiungere nelle varie spese??

    logicamente il notaio (magari mi date una stima di massima sulla spesa........)

    altro da calcolare??

    grazie in anticipo
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Imposta di registro:
    50% della rendita = 570/2 = 285

    Per la metà seconda casa 285 x 126 = 35.910 al 9% = 3.231,9

    Per la metà prima casa 285 x 115,5 = 32.917,50 al 2% = 658,35

    Totale imposta di registro = 3.890,25

    Imposta ipotecaria + imposta catastale = 100 euro

    Totale imposte acquisto = 3.990,25 (quindi 4.000 euro)
     
    A osammot, sfn, Stefano86 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    fantastico!! grazie mille per la delucidazione......
    però trovo un errore.......dal 2014 per la prima casa il minimo di imposta di registro è di 1000 euro......quindi i 658 euro si trasformano in automatico a 1000 ????

    sbaglio???
     
    A Antonello e elisabettam piace questo messaggio.
  4. Stefano86

    Stefano86 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No, l'imposta di registro è all'incirca quella che ti è stata indicata. (bisogna in aggiunta rivalutare la rendita al 5%)...
    Se c'è anche un mutuo, ricordati che avrai una trattenuto sull'importo del 2% sulla quota in seconda casa e dello 0,25% sulla quota in prima casa. Ovvero se chiedi 100000 euro in banca, effettivi ti saranno dati solo 98875€
     
  5. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La rivalutazione è già inclusa nei moltiplicatori

    RC + 5% * 110 =115,5
    RC + 5% * 120 = 126

    Il limite di 1.000 euro è generico (e non per la prima casa). Va attribuito alla tassazione complessiva della vendita e non della quota. Per cui 3.990,25 è l'importo preciso di registro + ipotecaria + catastale.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non ho capito...
     
  7. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se tu compri un terreno agricolo da 5.000 o una seconda casa con valore catastale di 10.000 euro... vale sempre il minimo dei 1.000 euro per calcolare l'imposta di registro... il limite non è per il solo acquisto della prima casa...
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ok. Avevo capito il contrario, perciò non quadrava :confuso:
    :stretta_di_mano:
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  9. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sì in effetti rileggendo non sono stato chiaro!
     
  10. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    cambia qualcosa per le cantine e gli spazi esterni c/2 ???

    in pratica l'agenzia mi ha comunicato dei dati piu' precisi:

    APPARTAMENTO 542,28
    C/2 SPAZIO ESTERNO 16,63
    CANTINA 164,54

    sommo le tre rendite catastali ed eseguo i calcoli da voi indicati o cambia qualcosa??

    grazie ancora!!!
     
  11. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non ho ben capito... normalmente la cantina è un C2...
    Lo spazio esterno... non lo comprendo bene...
    Fatti dare una visura catastale.

    Comunque il ragionamento non cambia (e puoi addizionare le rendite) se le pertinenze appartengono a categorie catastali diverse. (C2, C6 e C7) se ci fossero 2 C2 o 2 C6 solo una delle pertinenze potrebbe rientrare nelle agevolazioni prima casa ed il calcolo cambierebbe.
     
  12. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    per spazio esterno (16,63 ) si intende una struttura nel giardino in muratura semiaperta e tettoia di circa 6mq
    La cantina di 60mq circa nella planimetria è nominata CANTINA INTERRATA altro non so'. Mercoledi ho appuntamento con L'AI e chiedo.

    nel caso fossero due C2 (cantina e struttura esterna) come devo calcolare il tutto viste le due divisioni? (prima casa e seconda al 50%)

    ..........sempre piu' complicato........................... :)
     
  13. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nel caso di 2 c2 una sconta l'imposta come seconda casa a prescindere dalle quote di intestazione.
    Naturalmente converrà escludere dall'agevolazione quella con rendita inferiore...
     
  14. crash3

    crash3 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ricapitolando:

    APPARTAMENTO 542,28
    C/2 SPAZIO ESTERNO 16,63
    CANTINA 164,54 (IPOTIZIAMO C/2)

    Imposta di registro APPARTAMENTO:

    50% della rendita = 542,28/2 = 271

    Per la metà seconda casa 272x 126 = 34.272 al 9% =3084.48

    Per la metà prima casa 272 x 115,5 = 31.4160 al 2% = 628,32

    imposta di registro C/2 CANTINA:


    Per la metà seconda casa 83x 126 = 10.458 al 9% =942,00

    Per la metà prima casa 83 x 115,5 = 9587 al 2% =192,00

    imposta di registro c/2 SPAZIO ESTERNO :


    TUTTO IN SECONDA CASA 16,54 X126 = 2142 AL 9% = 193

    Totale imposta di registro = 5041,00

    Imposta ipotecaria + imposta catastale = 100 euro

    Totale imposte acquisto = 5141,00


    TUTTO GIUSTO??
     
  15. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perfetto!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina