• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Certamente quei controlli vanno fatti, ma non è che col 3% sul prezzo concordato fanno la fame le agenzie. Mettiamo pure un 50% di tasse, 5mila euro per qualche verifica mi pare più che sufficiente.
Si sono affrontate diverse discussioni sui compensi delle agenzie, è un libero mercato, io personalmente mi vergognerei a chiedere il 4% ma quando sento colleghi che lo prendono anche su importi superiori ai 500.000 mi sento un pollo
Detto questo, cerca di considerare solo l'investimento finale... e come suggerito da altri fai tu una proposta alla cifra che ritieni accettabile dalla proprietà (altrimenti si perde solo tempo a fare proposte ribassate per principio) e poi considera e ripaga l'eventuale bravura nel far abbassare le pretese al venditore.
I soldi guadagnati dalle agenzie devono essere corrispondenti alla loro capacità di far concludere un affare e mettere d'accordo 2 teste diverse.... non ad aprire le porte, compilare contratti o quant altro. Poi, come tutte le attività, saprai bene che ci sono COSTI e RICAVI....di cui tu difficilmente potresti conoscere le entità
 

TD1988

Membro Attivo
Privato Cittadino
Comunque 4 volte circa il costo del notaio, solo per chi compra, perché sicuramente anche chi vende paga qualcosa, è assurdo. Ma oltre il discorso del 4% non mi convince proprio il fatto che la percentuale sia sul prezzo pieno e quindi o il 3% sul prezzo concordato o non si farà niente.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
non mi convince proprio il fatto che la percentuale sia sul prezzo pieno
qui non è questione di convinzione ma di "ovvietà". La percentuale va sempre calcolata sul prezzo accordato e rogitato
Comunque 4 volte circa il costo del notaio,
qui invece hai fatto un paragone totalmente sbagliato:
1) Il Notaio può anche avere 7 o 8 atti al giorno, su compravendite fatte da terzi. Lui trova la pappa pronta e si "limita" a fare le verifiche documentali entro il giorno prima dell'atto
2) Un'ora di lavoro sua, un paio delle impiegate che redigono i contratti.
 
Ultima modifica di un moderatore:

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
No... Io ho sentito sul prezzo “pieno” cioè sul prezzo presente nell’inserzione... Comunque penso che non firmerò il preliminare di compravendita se non calano al 3% sul prezzo concordato... con l’IVA verrebbe sui 14mila euro di provvigione se no...
Se fai la proposta d'acquisto a prezzo d'annuncio può essere che l'agente immobiliare ti venga incontro sulla sua provvigione.

Se fai una proposta più bassa è più difficile ottenere una scontistica sulla provvigione.

Se fai una proposta più bassa, rendi più difficile il lavoro dell'agente immobiliare ed a fronte di questo vorresti anche uno sconto.... In pratica è come se ad un operaio gli si chiedesse di fare gli straordinari a fronte di tagliargli parte della busta paga a fine mese... Un po' illogico, no?

Piuttosto, alza la provvigione all'agente immobiliare e cerca di fare in modo che strappi un prezzo d'acquisto migliore. Se l'immobile costa 350000 (ho calcolato il 4% di provvigione che dicevi assommarsi a 14000€) potresti offrire all'agente immobiliare 20000 € e chiedergli di portarti a concludere a 300000: risparmieresti molto di più. No?

5mila euro per qualche verifica mi pare più che sufficiente.
e' un parere sviluppato dopo lunga esperienza acquisita nel settore immobiliare, con specializzazione "albero dei macachi"?
 

TD1988

Membro Attivo
Privato Cittadino
Continuate pure a difendere il vostro orticello, dato che siete tutti agenti immobiliari, comunque per quanto mi riguarda, 20mila euro (solo per la parte del venditore) sono sempre troppi e non concluderò l’affare a queste condizioni e lo posso fare, perché non ho ancora accettato niente.

Dati i vostri fraseggi, deduco che volete solo guadagnare a più non posso alle spalle degli altri, come altre categorie, per esempio le banche, che propongono spesso pessimi investimenti e pure molto rischiosi. Vi dà fastidio che qualcuno dica le cose come stanno, la verità fa male!

Ma quale professionalità, al massimo parlantina... E vi ponete pure al di sopra del notaio e provocate... Almeno lui è laureato e ha fatto un concorso. Beh tenetevele pure le vostre case!
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Dati i vaneggiamenti non è pensabile che tu sappia di cosa stai parlando. Potrei sbagliare ma non è la prima volta che s'incontra chi pensa di sapere come funziona questo lavoro pur non avendolo mai praticato. Quindi ora ti regalerò una breve nozione, ed un "compitino per casa" su cui poter riflettere. Infine ti omaggerò con un suggerimento.

Nozione
L'AI è un professionista e si fa pagare per 2 funzioni principali, ossia:
- investire a priori il proprio tempo al posto degli altri.
- pensare al posto degli altri.

Compitino
Magari non mi credi ma, se ci pensi bene, ti trovi qui proprio perché NON hai la conoscenza di questo settore merceologico e NON hai voluto investire tempo a studiare i mercati, preferendo affidarti direttamente alla consulenza dei professionisti... (ti sarebbe bastato leggere una decina di pagine prese da GOOGLE per individuare i dati richiesti)

Suggerimento
Se sei esperto in un settore dove i prodotti in vendita hanno un valore superiore a prodotti quali tempo ed intelligenza, ti converrebbe dedicartici, magari aprendo una partita IVA... no?
Ps: sii così cortese da condividere tale settore anche con noi dotati solo di parlantina.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Ma quale professionalità, al massimo parlantina... E vi ponete pure al di sopra del notaio e provocate... Almeno lui è laureato e ha fatto un concorso. Beh tenetevele pure le vostre case!
Anch’io non capisco tanta acrimonia.
Se pensi che sia così facile e così remunerativo, puoi sempre provare anche tu a fare l’agente, tanto serve solo la parlantina...
L’agente offre un servizio, trovare casa a chi la cerca e trovare un acquirente a chi vende, ad un certo prezzo; se non ti piace puoi sempre cercare casa direttamente da un privato...siamo in mercato libero...
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Certamente quei controlli vanno fatti, ma non è che col 3% sul prezzo concordato fanno la fame le agenzie. Mettiamo pure un 50% di tasse, 5mila euro per qualche verifica mi pare più che sufficiente.
Se sei obbiettivo, e hai perso la memoria, ti consiglio di rileggere tutti i post prima di questo in cui hai cominciato a "denigrare" un lavoro senza sapere quella che è la realtà dei fatti. Da li, qualche collega ha provato a farti capire che stavi "sbagliando" atteggiamento e tu per risposta hai accentuato e rimarcato la tua antipatia? invidia? acredine? contro un'intera categoria.
Ti informo che ci sono parecchi agenti immobiliari che cambiano lavoro perché non guadagnano, altri falliscono per aver investito troppi soldi (affitti, impiegata, pubblicità, ecc...) e non aver venduto abbastanza per poter pagare le spese. Che credi che tutti vendano una casa da 350.000 euro ogni mese? E se anche fosse, prova a togliere da ogni mese 2.000 di impiegata, 1.000 di pubblicità, 2..000 di affitto, la provvigione al collaboratore, le spese di bollette, tasse fisse, ecc. Ecco ora fai diviso 2 visto che metà utile "Mensile" andrebbe via di tasse. Quanto fa? E se non vendi tutti i mesi le spese fisse le pagano i clienti che non comprano?
 

francesca7

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Mamma mia che persona Informata, preparata, forse avra i soldi per comprare casa, ma non vuole pagare l'agenzia. Chi ha di questi problemi forse prima di vedere case, dovrebbe parlare esplicitamente delle spese che lo disturbano, chiedere subito la percentuale di agenzia e non visitare niente, se gli sembra troppo oneroso.
Invece prima fanno le loro belle giratine accompagnate da persone che investono tempo e soldi per portare a termine il loro lavoro e dopo vogliono decidere loro quanto le persone devono incassare. Non dico guadagnare, cristian casabella lo ha spiegato nel dettaglio.
Se si incontrano richieste che non ci stanno a genio se ne puo parlare con l'agenzia.
Che senso ha venire a sbraitare in un forum e trattare male le persone che gentilmente si sono prestate sempre GRATIS a dare delle informazioni. TD parla davanti uno specchio, facilamente la figura che vedi ti dara ragione.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Purtroppo sappiamo da molto che chi pone un quesito sul forum presume di vare ragione e VUOLE la conferma da parte degli altri.

Se la conferma non arriva - con tutte le ragioni del caso - si incaponiscono ad offendere il nostro lavoro e noi che lo facciamo...

Che dire... Dopo un pò di queste tiritere, meglio smettere di rispondere.

Per fortuna non siamo su Facebook...
 

TensioneLeone

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Certamente quei controlli vanno fatti, ma non è che col 3% sul prezzo concordato fanno la fame le agenzie. Mettiamo pure un 50% di tasse, 5mila euro per qualche verifica mi pare più che sufficiente.
Ti suggerirei di cercare casa con privati senza passare dalle agenzie. Così " qualche verifica " la potrai fare direttamente tu ed il proprietario privato che fate altro nella vita ma siete convinti che comprare una casa sia come comprare un paio di scarpe.
Buona fortuna

Comunque 4 volte circa il costo del notaio, solo per chi compra, perché sicuramente anche chi vende paga qualcosa, è assurdo. Ma oltre il discorso del 4% non mi convince proprio il fatto che la percentuale sia sul prezzo pieno e quindi o il 3% sul prezzo concordato o non si farà niente.
[/QUOTE
o il 3% sul prezzo concordato o non si farà niente.
Roba da non dormirci la notte...
Continuate pure a difendere il vostro orticello, dato che siete tutti agenti immobiliari, comunque per quanto mi riguarda, 20mila euro (solo per la parte del venditore) sono sempre troppi e non concluderò l’affare a queste condizioni e lo posso fare, perché non ho ancora accettato niente.

Dati i vostri fraseggi, deduco che volete solo guadagnare a più non posso alle spalle degli altri, come altre categorie, per esempio le banche, che propongono spesso pessimi investimenti e pure molto rischiosi. Vi dà fastidio che qualcuno dica le cose come stanno, la verità fa male!

Ma quale professionalità, al massimo parlantina... E vi ponete pure al di sopra del notaio e provocate... Almeno lui è laureato e ha fatto un concorso. Beh tenetevele pure le vostre case!
Nessuno ti ha obbligato/a a cercare un immobile tramite agenzie immobiliari
Nesuno ti ha obbligato/a a scrivere su questo forum
Nessuno ti può autorizzare a scrivere così tante inesattezze con così tanta arroganza.

Non so nè mi interessa che lavoro fai. Mi hanno insegnato però ad avere rispetto per chi dedica del tempo a fornire servizi GRATUITI ( questa parola dovrebbe piacerti) come facciamo noi ( Agenti immobiliari e non ) come su questo Forum.

Per cui fatti e facci un favore: chiudi la pagina del forum ed apri quella di tanti siti che pubblicizzano immobili con vendite " tra privati " e buona fortuna.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti, mi sono appena iscritto, non ho mai usato un forum in vita mia, quindi vi chiedo di perdonare qualche mio errore iniziale e di supportarmi nell'utilizzo.
Mi chiamo Simone Troisi, ho un agenzia immobiliare a Cava dè Tirreni in provincia di Salerno
L'immobiliare è la mia passione principale in tutte le sue forme... dai citofoni per il porta a porta, agli aspetti più tecnici come l'asset management.
Carminecucci ha scritto sul profilo di Marco Giovannelli.
Salve Marco
Volevo chiederle un consiglio su un immobile seminterrato, è situato in porta romana Milano all’interno del condomino accatastato come c2.L’agenzia ha detto che è possibile passarlo ad abitazione già nell’ annuncio, è chiamandoli mi hanno detto che bisogna fare i lavori e poi i vari documenti al comune. Mi posso fidare o l’agenzia per di vendere Dire sempre di tutto?
Alto