1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. realkasa

    realkasa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti, vi pongo il seguente quesito..

    premessa :
    oggetto - acquisto immobile che prevedeva, come pubblicizzato, abitazione e 2 posti auto

    Il fatto :

    Dopo trattativa la proprietaria ha accettato di vendere l'appartamento + 1 posto auto e così è stata firmata e controfirmata la promessa di acquisto.

    Dopo quasi due mesi, l'agenzia informa che, in seguito alle verifiche catastali, risulta che in realtà il posto auto non è accatastato come tale ma trattasi di spazio condominiale assegnato pertanto l'immobile deve essere obbligatoriamente venduto in toto comprensivo di entrambi gli spazi condominiali assegnati e non solo di uno.

    Domanda :

    1) La promessa di acquisto firmata e controfirmata è in questo caso ritenuta nulla perchè la composizione iscritta non corrisponde al vero?

    2) Qualora la proprietà chiedesse di aumentare il prezzo di vendita data la presenza anche del secondo posto assegnato, si può rifiutare e ottenere il doppio della caparra versata come risarcimento?


    Un vostro parere.
    grazie
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, suggerisco una soluzione tutta da verificare, visto che l'immobile ha di fatto diritto a 2 posti auto, all'atto notarile si potrebbe fare una scrittura per l'uso del 2°posto auto a disposizione della venditrice per tot.., ?
     
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    Beh nulla .. diciamo che ci sono delle gravi inadempienze da parte della parte venditrice e dell'agenzia che non ha effettuato i controlli precedentemente (complice secondo una recente sentenza) e che la parte acquirente potrebbe richiedere le relative penali.
    Un incontro in agenzia tra le parti potrebbe risolvere la situazione .. almeno provarci!
     
    A Limpida e massimoca piace questo messaggio.
  4. leoma

    leoma Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo con Abakab pretendi un'incontro in agenzia purtroppo la sentenze che ci pende sulla testa inerente la responsabilità solidale convolge anche la tua agenzia.

    Personalmente non farò piu scrivere proposte se non ho relazione tecnica e visura ipotecaria.
     
    A Limpida piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina