1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Al momento della vendita di un immobile avente un mutuo ipotecario, è possibile, per il venditore, cancellare l'ipoteca e mantenere il debito?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    temo di non aver capito...
     
    A H&F piace questo elemento.
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    L'ipoteca garantisce il credito.
    Il creditore ( di solito una banca...) da il suo ok alla cancellazione dell'ipoteca solo se il debito ( il mutuo) è stato saldato per intero.
     
  4. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dovrebbe in via ipotetica accordarsi con la banca e fare un nuovo finanziamento con altre garanzie.
    Non impossibile, ma improbabile e sicuramente a prezzo di un incremento sensibile del costo e del debito. Che alla banca potrebbe anche andare bene, ma che no e' obbligata a farlo, lo fara' solo se avra' una indiscutibile convenienza.
     
  5. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ..... e se a garanzia vi fosse un nuovo immobile il cui valore è superiore a quello per il quale si era richiesto il mutuo?

    cerco di spiegare la situazione:
    il mutuo attuale è un accollo dalla ditta costruttrice, l'idea era quella di vendere l'immobile e con il ricavato e la parte di mutuo restante comprarne uno nuovo.
    L'unico modo per chiudere l'affare è trasferire il vecchio mutuo sul nuovo immobile.
     
  6. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E' possibile, ma c'e' un gioco di incastro un po' difficile da digerire specie per le banche.
    Comunque sia, tu puoi fare due compromessi, uno per la vendita con contestuale saldo dell'ipoteca sul primo immobile, da pagare con l'asegno che ti verra' dato dalla banca dopo che ti hanno concesso il mutuo sulla nuova casa per la quale hai fatto un nuovo compromesso.
    In pratica, dal notaio ci sarai tu, la banca del primo mutuo, la banca del secondo mutuo, il proprietario della vecchia casa, il proprietario della nuova casa. A seconda che il secondo mutuo sia suficiente o meno a ripagare il primo mutuo, ci sara' un giro di assegni in cui verra' saldato il vecchio mutuo, verra' venduta la casa e acquistata la nuova sulla quale ci sara' un nuovo mutuo per la parte necessaria.

    Non e' pensabile cambiare il bene di garanzia di un mutuo in corsa, manca proprio l'oggetto su cui si fonda tutto il finanziamento, occorre una pratica ex novo.
     
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao, c'è la possibilità di traslare l'ipoteca dall'immobile venduto ad un altro immobile già di proprietà e quindi continuare a pagare il mutuo senza estinguerlo.
     
  8. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    quindi, visto che per comprare ho bisogno di traslare l'ipoteca, nello stesso momento alla presenza del notaio e della banca devono essere fatti l'atto di vendita del mio immobile, l'atto di acquisto del nuovo immobile ed il passaggio della quota rimanente di mutuo da un immobile all'altro.

    Attualmente la quota di mutuo rimanente è pari circa al 50% del prezzo di acquisto del nuovo immobile

    La banca può rifiutarsi?
     
  9. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Si, la banca potrebbe rifiutarsi ma non credo lo farà, attenzione, Concorda bene tutta l'operazione con la banca e il notaio, l'atto di vendita e di acquisto deve essere fatto in contemporanea altrimenti al momento della vendita il mutuo non potrà essere traslato sul nuovo immobile in quanto non ancora acquistato.
     
  10. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    la banca, una cassa di risparmio che opera principalmente nella zona di Lucca, Pisa e Livorno, mi ha detto che il mutuo è legato a quel determinato immobile e non può essere trasferito su altri.....
     
  11. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono balle, ti assicuro che si può fare ma ci vuole capacità da parte del bancario e volontà della banca, la banca ha l'interesse a tenersi un cliente che paga gli interessi, fai una prova chiedendo in altra agenzia della stessa banca e vedrai, oppure alla sede centrale.
     
  12. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ok, faró un tentativo
     
  13. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    contattata altra agenzia ma identica risposta, il mutuo segue il bene, alla vendita del bene o l'acquirente si accolla il mutuo o questi deve essere estinto al rogito
     
  14. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Traslazione d'ipoteca, esiste e si può fare.
     
  15. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    non lo metto in dubbio, evidentemente la banca in questione ritiene più conveniente non farlo
     
  16. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    provo l'ultima carta, sento se lo può fare una banca terza dove comunque sono correntista.
     
  17. gvn1975

    gvn1975 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    stamattina un mediatore creditizimi sosteneva che per legge non è possibile traslare il mutuo........ leggendo un po' in giro non mi risulta vi sia una legge a tal proposito.
     
  18. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il mutuo è un prestito e l'ipoteca sull'immobile serve a garanzia che poi sia iscritto su un immobile piuttosto che su un altro a parità di prezzo alla banca non cambia nulla, trasla l'ipoteca non il mutuo e non esiste legge che proibisca la traslazione d'ipoteca.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina